home » L'intervista » Arthur Antonin, country manager Spagna di AsstrA

Arthur Antonin, country manager Spagna di AsstrA

L'introduzione delle tecnologie digitali nel settore di trasporti e logistica è un importante fattore di efficienza, che semplifica le procedure e riduce i costi, insieme ad un uso più efficace delle risorse e dell'infrastruttura. Le soluzioni IT creano le nuove opportunità per il business, consentendo di modificare il modo dell’organizzazione dei flussi di merci e di trasporto e di gestirli.


I clienti del gruppo di società AsstrA-Associated Traffic AG hanno accesso alle soluzioni moderne nel campo internazionale di servizi di trasporto e  logistica. AsstrA costantemente lavora  sul miglioramento della qualità di servizi forniti per soddisfare tutte le esigenze dei clienti. L'introduzione delle tecnologie digitali nel processo di trasporto merci su strada è una delle principali direzioni di sviluppo dell’attività del provider di servizi di trasporto e logistica.


Arthur Antonin


Arthur Antonin, country manager dell’area Spagna in AsstrA, condivide: "Il trasporto su strada è uno dei servizi più richiesti nel portafoglio prodotti del gruppo di società AsstrA. Questo tipo di mezzo di trasporto è molto popolare anche tra i clienti spagnoli, perciò il team di AsstrA crea le rotte di trasporto circolari. Ciò consentirà di ottimizzare le spese finanziarie e temporali dei clienti, nonché di usare più efficientemente il parco veicoli del provider di servizi di trasporto e logistica e dei vettori partner. La compagnia AsstrA prevede di aumentare il proprio parco veicoli, attualmente composto da 20 mezzi, al fine di garantire ai clienti il ​​miglior prezzo e la disponibilità di trasporto sulle destinazioni più popolari. Entro la fine dell'anno il numero di automezzi crescerà a 50 unità. Tutte le nuove unità saranno adeguate ai più elevati standard di ecologia e sicurezza. La fiducia e l'alta qualità dei servizi forniti sono i fattori fondamentali per raggiungere il successo negli affari. La sicurezza è la base fondamentale per costruire partnership fiduciose. Alto livello di sicurezza di clienti e partner consente in larga misura la transizione verso le tecnologie digitali e l'introduzione di soluzioni innovative. Le applicazioni mobili e il software di AsstrA offrono l'opportunità di monitorare lo stato del trasporto e assicurarsi che i loro carichi siano in buone mani".


Una delle innovazioni nel campo del trasporto stradale che AssrA attualmente sta testando in modo attivo, è l'applicazione mobile Track & Trace: permette ai clienti di monitorare lo stato del trasporto online.

"AsstrA sa che la sicurezza delle merci trasportate è fondamentale per i clienti. Per garantire la massima sicurezza, gli esperti di AsstrA stanno introducendo una nuova applicazione mobile chiamata "Track & Trace". Attualmente, gli esperti lo stanno testando attivamente. L'introduzione del sistema innovativo sarà utile e interessante per i nostri clienti aziendali, poiché avranno il pieno accesso alle informazioni sui loro carichi. I clienti potranno ricevere tutti gli aggiornamenti sullo stato del trasporto in tempo reale, informazioni aggiornate sulla posizione del carico, nonché le previsioni anticipate su eventuali cambiamenti. Grazie a ciò sarà possibile reagire rapidamente ai cambiamenti e prendere le decisioni sull'ottimizzazione dei processi. L'applicazione Track & Trace consentirà di risparmiare tempo, spese ed essere tranquilli durante il trasporto. In AsstrA ogni specialista comprende che stare al passo coi tempi e introdurre le tecnologie digitali significa prendersi cura della sicurezza del cliente", sottolinea Artur Antonin.


Entro la fine 2019 il gruppo disporrà di 50 automezzi


AsstrA sta testando un altro strumento tecnologico che verrà lanciato a breve: si tratta della piattaforma online di gestione merci. Il software specializzato non solo ottimizza e semplifica i processi lavorativi, ma fornisce anche ai partner di AsstrA l'accesso per monitorare lo stato dell’avanzamento delle spedizioni. Il gruppo di società da molti anni è presente sul mercato spagnolo  per essere più vicino ai clienti locali, poiché il driver di sviluppo di AsstrA-Associated Traffic AG è in gran parte determinato dalla necessità di dare risposte concrete alle richieste dei clienti aziendali. I servizi più richiesti di AsstrA sono i trasporti FTL e LTL da / per la Spagna. Inoltre, sono richieste le spedizioni tra Germania, Italia, Austria, Belgio, Paesi Bassi e Francia. Su una vasta rete di percorsi i clienti di AsstrA hanno l'opportunità di utilizzare tutti i vantaggi di servizi completi e innovativi di trasporto su strada per i carichi pallet di vari tipi e dimensioni.


"Grazie all'utilizzo di camion moderni, dotati di dispositivi innovativi, i clienti affidano ad AsstrA il trasporto di carichi costosi, pesanti, fuori misura, liquidi e alla rinfusa, nonché pericolosi e richiedenti le condizioni termiche specifiche di veicoli, animali, vetro e acciaio. I clienti spagnoli dai vari settori possono contare su servizi completi, innovativi e professionali offerti dal team di esperti di AsstrA. Per gli specialisti del gruppo di società AsstrA è importante parlare la stessa lingua dei clienti, sempre pronti a suggerire loro la soluzione migliore e offrire percorsi ottimali ", conclude Arthur Antonin

28/03/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Futuro all'insegna di smart ports e greeen ports per gli scali dell'associazione NAPA

20/05/2022

E' quanto hanno ribadito i rappresentanti dei porti di Trieste e Monfalcone, Ravenna, Koper (Capodistria) e Rijeka (Fiume) coordinati da quelli di Venezia e Chioggia nel corso degli European Maritime Days tenutisi a Ravenna.
read more..

Scania, Gruber Logistics ed Electrolux; partnership sostenibile

20/05/2022

Un passo importante è stato compiuto attraverso l'acquisizione di 350 camion da parte di Gruber Logistics: garantiscono una riduzione dei consumi del 10% e potranno utilizzare ogni tipologia di biodiesel.
read more..

Interporto Bologna scommette su una logistica etica

20/05/2022

Lo fa dando vita al progetto InTerLab finanziato da un bando regionale e in collaborazione con con MISTER Smart Innovation, Clust-ER Innovate e Due Torri Spa.
read more..

FERCAM chiude il 2021 con un fatturato di 943 milioni di euro

19/05/2022

Numeri record che hanno fatto sì che l'operatore abbia registrato un incremento generale del 16%, anche se le migliori performance le ha ottenute la divisione air&ocean, il cui aumento di turnover è stato del 56%.
read more..
più letti

Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, approvato dal Consiglio dei ministri il decreto che lo riorganizza

25/06/2021

Evidenziata la centralità della sostenibilità nelle iniziative riguardanti infrastrutture e mobilità; rafforzato il carattere strategico della programmazione fondata anche su avanzati sistemi informativi e statistici.
read more..

DHL Express acquisice altri otto Boeing 777 cargo

19/01/2021

Il 777 è il cargo bimotore più grande, più lungo e più capiente al mondo con un'autonomia di 9.200 km (4.970 miglia nautiche) e può trasportare un carico utile massimo di 102.010 kg. Le prime consegne sono previste per il 2022.
read more..

Rinnovato il protocollo d'intesa ER.I.C. Intermodal Cluster

17/02/2021

Il raggruppamento dei terminal regionali dell'Emilia Romagna è nato nel 2018 e rinnova l'impegno per lo sviluppo del trasporto intermodale, in linea con gli obiettivi europei di sviluppo sostenibile.
read more..

ANITA plaude alla libera circolazione dei mezzi lunghi fino al 18 metri

15/09/2021

L’aumento della lunghezza massima consentita, a parità di peso ammesso, migliora la capacità di carico dell’autoarticolato che può così trasportare 37 pallet,4 in più rispetto alla configurazione attuale standard.
read more..