home » Le notizie di oggi » A novembre Ecomondo torna alla fiera di Rimini

A novembre Ecomondo torna alla fiera di Rimini

A due mesi dall´apertura, la manifestazione di Italian Exhibition Group si conferma piattaforma d´incontro e di business dalla quale generare indirizzi e orientare politiche nel segno della Circular economy. Dal 5 all´8 novembre, al quartiere fieristico di Rimini, si riuniranno infatti i principali protagonisti delle politiche ambientali, i cui obiettivi si intrecciano con le attese delle imprese.

Questa capacità di riunire i soggetti più autorevoli impegnati nella transizione verso la green economy rappresenta un autentico punto di forza della fiera, che nelle quattro giornate favorirà la relazione fra sistema delle imprese e chi ne regolamenta l´attività, in una cornice espositiva che si annuncia ricca di contenuti, innovazioni di prodotto e con un layout da tutto esaurito.

Nelle quattro giornate è prevista una massiccia presenza della Commissione UE, con l´Agenzia Europea dell´Ambiente (AEA) che da due anni ha scelto Ecomondo per comunicare al mercato italiano. Oltre al contributo al dibattito europeo sui principali temi dell´ambiente e particolarmente in relazione alla strategia comunitaria per l´area mediterranea, la Commissione organizzerà sessioni informative sulle occasioni europee di finanziamento inerenti quattro macro temi: sprechi alimentari, plastica, mobilità sostenibile e smart buildings.

La Commissione mostrerà inoltre le opportunità concretizzabili grazie ai fondi europei disponibili, allo scopo di attirare l´interesse di imprese ed operatori professionali, che potranno anche relazionarsi con i progetti che hanno già ricevuto finanziamenti dai programmi Horizon 2020 Energy Efficiency, Horizon 2020 Environment, Cosme, Life, e lo Sme Instruments dell´European Innovation Council Pilot.

Le imprese che hanno ricevuto il sostegno comunitario mostreranno tecnologie e soluzioni per un futuro più sostenibile e i visitatori di Ecomondo avranno anche la possibilità di incontrare i rappresentanti dell´Agenzia e della Commissione Europea, così da avere scambi di conoscenze riguardo ai finanziamento disponibili. 

Altra presenza strategica ad Ecomondo, quella del ministero dell´Ambiente, anch´esso protagonista nella comunicazione di azioni e strategie, con un intenso programma di educazione ambientale dedicato in particolare al tema cruciale della riduzione della plastica dagli oceani.

L´Albo Nazionale Gestori Ambientali e Ispra presenteranno a Ecomondo le novità normative per le imprese, confermandosi punto di riferimento per tutti gli operatori professionali e l´intera filiera.

Di rilievo la presenza consolidata della Regione Emilia-Romagna, che aggiungerà alla sua tradizionale presenza espositiva un focus sui programmi realizzati in riferimento ai cambiamenti climatici e la riduzione degli impatti, il piano per l´energia e l´economia circolare.

Nel cuore del quartiere, all´ingresso sud, un´ampia Area start up realizzata grazie al coinvolgimento e alla preziosa partnership con Art-Er, insieme a Confindustria Nazionale, Fondazione Giuseppina Mai e Unibo. Le start up selezionate potranno accedere alla piattaforma di incontri one to one e dialogare con gli hosted buyer invitati da Italian Exhibition Group e ICE, oltre a frequentare l´Investment Forum curato da Art-Er, luogo di incontro e networking con investitori, business angels e venture capitalist.

Da ricordare che Ecomondo 2019 ospiterà anche l´annuale appuntamento degli Stati Generali della Green Economy, promossi dal Consiglio nazionale della green economy, in collaborazione con il ministero dell´Ambiente e il Ministero dello Sviluppo Economico, per un´analisi e un aggiornamento sui temi economici e normativi più attuali e cruciali.

In contemporanea a Ecomondo si svolgeranno Key Energy per il mondo delle energie rinnovabili e il triennale Sal.Ve, Salone del Veicolo Ecologico.


Il programma completo e in continuo aggiornamento è sul sito www.ecomondo.com 

30/09/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Accordo Arcese-FCA: presto al via i test del nuovo E-Ducato

13/07/2020

Prevede l’utilizzo di un prototipo del nuovo modello full electric di Fiat Professional pensato per il trasporto su strada del primo e dell'ultimo miglio; a fine giugno le due aziende si sono incontrate presso il FCA Safety Center a Orbassano (Torino).
read more..

Francesco Pugliese assume la presidenza di GS1 Italy

13/07/2020

Già vice presidente dell'Associazione, l'AD di Conad subentra nel nuovo incarico ad Alessandro D’Este, presidente e AD di Ferrero Commerciale Italia.
read more..

Il parlamento europeo approva in sessione plenaria il I° Pacchetto Mobilità

13/07/2020

Comprende tre elementi chiave per il settore: una migliore applicazione delle regole di cabotaggio, il distacco dei conducenti e i tempi di riposo dei conducenti.
read more..

”Parliamo di Porti ai tempi del covid-19”, ecco il video

13/07/2020

Forniamo il link con la registrazione dell'intervento della ministra De Micheli e le slide della presentazione di Alessandro Panaro (SRM).
read more..
più letti

Traffico merci Tirrenia da record da/per la Sicilia

07/01/2019

La compagnia registra una crescita di oltre il 35%, pari a un incremento di più di 500mila metri lineari nel totale trasportato da e per l'isola.
read more..

Soluzioni Toshiba per rendere smart i processi della logistica

07/01/2019

Edge computing leggero e smart glass proposti dalla Casa nipponica migliorano produttività e qualità del nostro settore.
read more..

Polo Mercitalia dà vita a Mercitalia Maintenance

07/01/2019

La neonata società è specializzata nella manutenzione e revisione di carri ferroviari destinati al traffico merci.
read more..

Successo dei carrelli elevatori elettrici CAT a 48 Volt

07/01/2019

Elevata manovrabilità e design ergonomico sono alcune delle caratteristiche più apprezzate di queste macchine innovative.
read more..