home » Le notizie di oggi » Assoporti convoca le AdSP per un coordinamento a seguito delle vicende del COVID-19

Assoporti convoca le AdSP per un coordinamento a seguito delle vicende del COVID-19

“Confermo che i porti sono costantemente monitorati dalle autorità sanitarie, tramite gli uffici di sanità marittima, con la collaborazione della Capitaneria di Porto, l’Autorità di sistema portuale e tutte le istituzioni. Le merci non sono veicolo per il COVID-19, e per quanto riguarda il traffico passeggeri sono in atto controlli sanitari dedicati.” E’ quanto dichiara il Presidente di Assoporti a seguito dei provvedimenti assunti nelle regioni del nord, a causa della diffusione del coronavirus in alcune zone settentrionali. 

 

Con l’obiettivo di scambiare informazioni e adottare misure e prassi condivise e coordinate tra tutti i principali porti, l’Associazione ha deciso di convocare una riunione in videoconferenza questa mattina. Si tratta di un conclave di funzionari e dirigenti che lavorano quotidianamente sulle questioni operative nei porti, che hanno avuto modo di collegarsi tutti insieme con Assoporti. 

 

“Vogliamo essere utili per fronteggiare al meglio questo periodo. Sono certo che tutti insieme possiamo trovare una linea comune che sia utile per evitare anche ingiustificati allarmismi, che, come già detto, sarebbero molto dannosi per l’economia. Al tempo stesso, stiamo valutando se inoltrare una richiesta ai ministeri dei trasporti e della salute per eventuali direttive nazionali su comportamenti comuni specifici, nel caso dovessero protrarsi gli effetti delle ordinanze regionali. Intanto, stiamo lavorando secondo le indicazioni della circolare del ministero della salute che contiene indicazioni e suggerimenti generali.”

 


26/02/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Interporto Bologna aiuta le persone in difficoltà per la crisi

20/01/2021

Lo fa aderendo al progetto "Dare per fare. Nessuno resti scoperto" promosso da Città Metropolitana, Comune di Bologna, Unioni e Comuni dell’area metropolitana, insieme a imprese, associazionismo e sindacati.
read more..

SANILOG, al via la prima campagna pubblictaria

20/01/2021

Firmata da Barabino & Partners, che ne ha curato anche la pianificazione e che per Sanilog segue anche le media relations e le attività di comunicazione digitale su LinkedIn, punta a far meglio conoscere l’esistenza del Fondo sanitario.
read more..

Ecco i trend della logistica healthcare, segmento centrale durante l’emergenza

20/01/2021

Durante il 1° lockdown registrati +5,5% delle spedizioni e +12,2% del peso dei prodotti movimentati, ma il settore ha garantito continuità di fornitura. Lombardia e Lazio prime regioni di partenza e arrivo dei flussi. Lo dice l'Osservatorio G. Marchet.
read more..

Ritorna Shipping Forwarding & Logistics meet Industry

20/01/2021

L’evento, promosso da un comitato composto da Confetra, ALSEA e International Propellers Club, è in programma l’8, 9 e 10 marzo in live streaming gratuito previa registrazione.
read more..
più letti

Secondo Duff & Phelps l'immobiliare logistico tiene

16/09/2020

La buona performance del nostro settore è spinta dalla significativa crescita dell’e-commerce nel periodo di lockdown e che gli fa raggiungere il 16% del valore complessivo degli investimenti.
read more..

Moda, lifestyle, food & grocery al centro dell'edizione speciale di Netcomm Forum Live

16/09/2020

L’appuntamento autunnale dell’evento live sarà dedicato a comprendere il cambiamento e a ridisegnare ogni elemento di relazione con il cliente e le filiere di questi tre settori strategici per la nostra economia. In programma il 7 e 8 ottobre.
read more..

Per AsstrA l'automazione dei magazzini è strategica

16/09/2020

Il gruppo ha aperto un deposito in Polonia in cui i clienti ricevono una gamma completa di servizi logistici, inclusi cross-docking, stoccaggio del carico ed etichettatura delle merci.
read more..

A luglio i traffici container tornano ai livelli del 2019

13/09/2020

Nell'area europea il trend è addirittura in salita: luglio 2019 aveva chiuso con 2,899 milioni di teu trasportati, un anno più tardi si è saliti a 2,919 milioni.
read more..