home » Le notizie di oggi » AsstrA USA vince la gara per grandi case automobilistiche

AsstrA USA vince la gara per grandi case automobilistiche

Per il gruppo aziendale Asstra, l'inizio dell'anno è stato caratterizzato da un evento straordinario: la vittoria in una gara d'appalto organizzata da un importante costruttore automobilistico mondiale. La rotta da essere sevita va dagli Stati Uniti alla Russia. I requisiti del cliente per la società di trasporto includevano la conoscenza della logistica nella regione, servizi di alta qualità, tariffe inferiori al mercato ed un magazzino vicino all'impianto di produzione. 


Questo gigante automobilistico, la cui storia parte dall'inizio del XX secolo, non lascia nulla al caso. Ecco perché il primo requisito del progetto era una spedizione di prova per verificare i livelli di qualità del servizio prima di iniziare consegne regolari. Il business di trasporti in America funziona in modo diverso rispetto all'Europa e alla CSI. Pertanto, questa spedizione di 15.000 unità non ha avuto luogo direttamente dagli Stati Uniti alla Russia, ma piuttosto ha coinvolto un magazzino. 


Nella prima fase, il carico è stato ritirato dal mittente e consegnato in un magazzino vicino. Spesso i mittenti americani di merci operano su una base "pick and drop". Il camion arriva, stacca il rimorchio da caricare e parte. Il carico viene enumerato, calibrato, reimballato ed etichettato. Quindi il camion ritorna per prendere il container e consegnarlo al destinatario. Questa fase di servizio nei magazzini americani distingue questo processo scrupoloso. Il suo scopo è quello di identificare le possibili carenze o discrepanze il più rapidamente possibile. 


“Durante la preparazione della nostra proposta di gara, abbiamo dovuto affrontare la sfida di trovare un magazzino adatto negli Stati Uniti. Il team del magazzino doveva essere in grado di enumerare attentamente gli articoli e applicare tutte le etichette dettagliate. Dopo numerosi vicoli ciechi con i partner dei magazzini, sembrava non ci fosse più alcuna speranza. Tuttavia, grazie al lavoro del nostro ufficio AsstrA di New York e di un agente di fiducia, è stata trovata una soluzione. Il team di AsstrA ha personalmente ispezionato il magazzino scelto a Detroit prima dell'inizio della collaborazione", commenta Ekaterina Zlatoustovskaya, Trade Lane Manager presso Asstra Us Container Division



Ekaterina Zlatoustovskaya

La presenza locale del gruppo negli Stati Uniti ha svolto un ruolo decisivo nell'avviare con successo la sua partnership con questo cliente. Il mercato dei trasporti degli Stati Uniti è chiuso alle società che operano esclusivamente al di fuori dei confini americani. L'unico modo per lavorare correttamente qui è aprire il proprio ufficio, ottenere le licenze necessarie e collaborare direttamente con i fornitori locali. Tutto deve essere supervisionato nello stesso fuso orario. 


"Siamo in trattative con questo cliente da tre anni e questa volta, dopo almeno 5 mesi di preparazione abbiamo vinto questa tanto attesa vittoria. La terza volta è quella buona! Abbiamo tenuto incontri in Russia e negli Stati Uniti con il mittente e il destinatario e abbiamo verificato il magazzino americano in "Motor City". Abbiamo anche svolto discussioni preparatorie su come saranno organizzate le procedure di consegna. Vincere la fiducia di un cliente di questo calibro ci aiuterà a ottenere un riconoscimento positivo da altri leader del mercato automobilistico", nota Nikolay Krokun, Project Manager di AsstrA Automotive Logistics.



Nikolay Krokun

03/07/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

BUONE VACANZE, nonostante tutto!

31/07/2020

Il 2020 ci ha riservato tante sorprese e sfide, ma l'estate piena ci invita a "staccare" dai tanti problemi e dalle difficoltà che stiamo affrontando.
read more..

L'assemblea pubblica annuale di Confetra sarà digitale

31/07/2020

Si terrà il 23 settembre e avrà per tema “Connessi o disconnessi? Il commercio globale, la logistica, l’industria, il lavoro: L’Italia e le sfide del mondo post covid”.
read more..

Beni anti covid-19, franchigia prorogata fino al 31 ottobre

31/07/2020

La Determinazione Direttoriale 28 luglio 2020 dell'Agenzia delle Dogane concede la possibilità di importare tali beni in esenzione da dazio ed Iva
read more..

Nuovo sviluppo a Colleferro per Scannell Properties

31/07/2020

A poche settimane dall’annuncio di un polo vicino all’aeroporto di Bologna, la società espande la sua presenza anche nel Centro-Sud con due immobili.
read more..
più letti

Traffico merci Tirrenia da record da/per la Sicilia

07/01/2019

La compagnia registra una crescita di oltre il 35%, pari a un incremento di più di 500mila metri lineari nel totale trasportato da e per l'isola.
read more..

Soluzioni Toshiba per rendere smart i processi della logistica

07/01/2019

Edge computing leggero e smart glass proposti dalla Casa nipponica migliorano produttività e qualità del nostro settore.
read more..

Polo Mercitalia dà vita a Mercitalia Maintenance

07/01/2019

La neonata società è specializzata nella manutenzione e revisione di carri ferroviari destinati al traffico merci.
read more..

Successo dei carrelli elevatori elettrici CAT a 48 Volt

07/01/2019

Elevata manovrabilità e design ergonomico sono alcune delle caratteristiche più apprezzate di queste macchine innovative.
read more..