home » Le notizie di oggi » Bomi Group presto nella grande famiglia di UPS

Bomi Group presto nella grande famiglia di UPS

UPS ha annunciato oggi l'intenzione di acquisire Bomi Group, società multinazionale leader nel settore della logistica healthcare. L'operazione aggiungerà alla rete UPS Healthcare in Europa e America Latina varie sedi a temperatura controllata in 14 Paesi e circa 3.000 dipendenti del gruppo Bomi. Si prevede che la transazione si concluda entro la fine dell'anno, previa verifica e approvazione da parte delle autorità competenti. Al momento non sono stati resi noti il valore e i termini della transazione. J.P. Morgan Securities LLC è stato il consulente finanziario di UPS.

 

"In qualità di azienda leader nella logistica sanitaria globale, Bomi accresce il nostro portafoglio di servizi e accelera il nostro percorso per diventare il fornitore numero uno di logistica sanitaria avanzata", ha dichiarato Kate Gutmann, evp e presidente di UPS International, healthcare and supply chain solutions. "I dipendenti di UPS Healthcare e del Gruppo Bomi condividono valori simili e le nostre culture sono saldamente radicate in un'incessante attenzione alla qualità. La combinazione dei nostri due team migliorerà in modo significativo la capacità dei nostri clienti del settore healthcare di continuare a sviluppare e fornire innovazioni salvavita".

Dal 1985, il Gruppo Bomi fornisce servizi ad alto valore aggiunto per i settori medtech e pharma con un approccio personalizzato e su misura. È un'azienda focalizzata sulla qualità e dedicata al settore sanitario, che ha costruito relazioni commerciali solide e durature con oltre 150 clienti multinazionali in tutto il mondo.

I principali leader del Gruppo Bomi, tra cui il ceo Marco Ruini, continueranno a ricoprire i loro ruoli, garantendo continuità di servizio ai clienti del Gruppo Bomi anche dopo la chiusura della transazione. I dipendenti del Gruppo Bomi continueranno a svolgere il proprio ruolo vitale anche nell’organizzazione integrata.

"Con oltre 35 anni di esperienza nel settore della logistica sanitaria, il nostro team ha sviluppato  servizi di assoluta qualità nel segmento, progettati per soddisfare e superare le esigenze dei nostri clienti del settore medico e farmaceutico", ha dichiarato Ruini. "Unirsi al team UPS amplierà queste capacità e creerà una rete globale ancora più integrata per i nostri clienti". 

L'acquisizione aggiungerà più di 350 veicoli a temperatura controllata e 391 mila metri quadrati alla presenza globale di UPS Healthcare, offrendo ai clienti l'accesso a tempi di spedizione più rapidi, una maggiore flessibilità di produzione e offerte che li aiuteranno ad attrarre nuove opportunità di business. L'acquisizione svolgerà un ruolo chiave nella consegna di trattamenti farmaceutici e biologici di nuova generazione che richiedono sempre più spesso una logistica sensibile al fattore tempo e alla temperatura. 

"Siamo concentrati sulla costruzione di competenze e servizi di logistica sanitaria che consentano ai nostri clienti di fornire le più recenti innovazioni in campo sanitario", ha dichiarato il presidente di UPS Healthcare Wes Wheeler. "Siamo entusiasti di unire il talento, l'esperienza e le capacità di Bomi con UPS Healthcare: insieme, forniremo soluzioni impareggiabili ai nostri clienti, grazie alla rete logistica intelligente e integrata di UPS".

L'acquisizione di Bomi fa parte della continua espansione della rete e dei servizi di UPS Healthcare per soddisfare la crescente domanda: con Bomi, UPS Healthcare ha raddoppiato la sua presenza globale dal 2020. Le recenti espansioni includono strutture dedicate alla logistica sanitaria all'avanguardia di nuova costruzione e di prossima apertura in Germania e Australia, nonché campus ampliati in Ungheria e nei Paesi Bassi.

UPS Healthcare ha inoltre recentemente potenziato UPS Premier, un servizio tecnologico in grado di assegnare priorità e tracciare le spedizioni critiche entro 3 metri dalla loro posizione, in qualsiasi punto della rete globale di UPS. UPS Premier offre ai clienti di UPS Healthcare visibilità, controllo, affidabilità e capacità di recupero dei prodotti in tutto il mondo.


08/08/2022, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Nuovo deposito doganale e Iva ad Agrate Brianza

04/10/2022

A inaugurare il magazzino con un convegno sono stati i fondatori di C-Trade e Overy, Lucia Iannuzzi e Paolo Massari (nella foto), esperti nell’ambito della consulenza doganale e nell’affiancare le aziende nell'intero processo doganale.
read more..

Al Green Logistics Expo focus sulla professione camionista

04/10/2022

Lo farà Emanuela Carpella direttore generale di Carpella Trasporti nel corso della conferenza dal titolo ‘Sostenibilità Sociale del Trasporto’organizzata dal Council of Supply Chain Management Professionals CSCMP.
read more..

Dal Piano ”PNC” 55 milioni di euro per il ferroviario

04/10/2022

il ministro Giovannini firma il decreto destinato a favorire l’acquisto di nuovi mezzi per il trasporto ferroviario delle merci, gru a portale-transtainer, reach stacker e loco trattori.
read more..

GPL acquisisce terreno in provincia di Frosinone

04/10/2022

E' situato nel comune di Anagni e accoglierà un magazzino di grado A, per una superficie commerciale utile totale di circa 22.000 mq. E' vicino all’asse Roma – Napoli dell’A1.
read more..
più letti

Webinar sulla tracciabilità end-to-end dell'agrifood

09/07/2021

L'evento gratuito è organizzato da NetworkDigital360 del Politecnico di Milano in collaborazione con Schneider Electric, in programma mercoledì 14 luglio (14,30-15,30).
read more..

Il settore dei surgelati nel 2020 ha messo il turbo

21/06/2021

Le vendite hanno superato quota 3 miliardi di euro, con un incremento dell’11,6% a valore e dell’8.4% a volume rispetto al 2019 (fonte Nielsen); 554 mila le tonnellate acquistate.
read more..

L'AdSP mar Tirreno Centro Settentrionale aderisce al PCS

31/05/2021

Il network laziale - con gli scali di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta - adersice al Port Community System, piattaforma unica per la digitalizzazione della filiera logistica voluto dal MIMS e attuato da DigITAlog S.p.A. (ex UIRNet).
read more..

GEODIS lancia la piattaforma digitale ”GEODIS City Delivery”

14/01/2021

Il 3PL consente ai retailer USA di recapitare i loro prodotti al consumatore finale in poche ore, direttamente dal negozio più vicino, avvalendosi anche del supporto di soggetti privati.
read more..