home » Le notizie di oggi » Brennero-tunnel di base, abbattuto diaframma

Brennero-tunnel di base, abbattuto diaframma

È stato abbattuto oggi il diaframma nella galleria di base del Brennero tra i due lotti costruttivi di Mules e del sottoattraversamento Isarco. Con l’abbattimento del diaframma viene creato un collegamento di 24 chilometri senza soluzione di continuità dal portale sud di Fortezza al Brennero. Un tratto questo che fa parte dei 64 chilometri di linea che collegheranno Fortezza a Innsbruck. E' quanro riporta FSNews.it.



La società italo-austriaca incaricata della realizzazione della galleria di base del Brennero, che ha una lunghezza di 55 chilometri (64 chilometri considerando la già esistente circonvallazione di Innsbruck),  è BBT SE controllata, per la parte italiana, da RFI (Gruppo FS) e dalle provincie di Bolzano, Trento e Verona tramite la società TFB (Tunnel Ferroviario del Brennero). Si tratta del collegamento ferroviario sotterraneo più lungo al mondo. In totale a oggi sono stati scavati 151 dei 230 chilometri delle gallerie complessivamente previste.

 


Alla cerimonia hanno partecipato il coordinatore dell'UE per il corridoio scandivano-mediterraneo Pat Cox, la presidente di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) Anna Masutti, il presidente della provincia Autonoma di Bolzano Arno Kompatscher, il presidente della provincia di Verona Manuel Scalzotto nonché il governatore del Land Tirolo Günther Platter.

 


«Oggi è stato abbattuto l‘ultimo diaframma tra i due cantieri italiani realizzando un corridoio sotterraneo, senza soluzione di continuità, tra la stazione di Fortezza e il tunnel del Brennero», ha dichiarato Masutti. «Questo territorio ha una forte rilevanza strategica perché rappresenta la porta di accesso sud della galleria di base, opera fondamentale per incrementare e migliorare la mobilità di persone e merci tra l’Italia e il resto d’Europa, che permetterà di potenziare l’asse Verona-Innsbruck-Monaco sul corridoio TEN-T scandinavo-mediterraneo. RFI, con il costante dialogo e il continuo coinvolgimento, nella massima trasparenza e proficua collaborazione, con gli enti e le istituzioni locali, è impegnata nel potenziamento della linea Fortezza – Verona, opera prioritaria per il territorio e per l’Italia perché andrà ad allacciarsi da sud alla galleria di base del Brennero, permettendo di incrementare la frequenza dei collegamenti ferroviari sul territorio e contribuendo alla crescita economica, sociale e turistica delle zone in cui si inserisce. Grazie alle maestranze, agli uomini e alle donne che nel ventre della montagna ogni giorno lavorano per rendere possibile lo shift modale e creare una nuova via di collegamento che consenta di spostare il traffico che attraversa queste valli dalla strada alla ferrovia».


 

Il coordinatore europeo Cox ha posto l’accento sulla dimensione europea del tunnel di base del Brennero, quale progetto principale della rete transeuropea di trasporto (TEN-T): «Il completamento della galleria di base del Brennero contribuisce a migliorare notevolmente le condizioni di vita dei cittadini dell'area interessata dal progetto. Gli effetti positivi sulla mobilità sostenibile e sulla protezione dell'ambiente saranno un esempio per tutta Europa. Oggi stiamo compiendo un altro passo importante, dimostrando ancora una volta come la cooperazione transfrontaliera possa portare a risultati straordinari».

 

19/05/2022, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Partita la collaborazione tra TELT e Rail Baltica

30/06/2022

La partnership tra i promotori delle nuove connessioni ferroviarie europee è stata siglata ai Connecting Europe Days, l’appuntamento della Commissione Ue che da dieci anni si confronta su presente e futuro delle reti TEN-T.
read more..

driveMybox sigla accordo strategico con Go.Trans

30/06/2022

La nuova nata del gruppo Contship Italia che fa leva sulla tecnologia digitale per portare efficienza e trasparenza nella gestione del trasporto container integrerà il business della società fondata da Franco Gobbi.
read more..

Friulia entra nel capitale della softwarehouse Infoera

30/06/2022

La società finanziaria della Regione Friuli-Venezia Giulia ha acquisito una partecipazione pari al 20%. Le restanti quote sono così ripartite: a Circle il 51% e a Catone Investimenti il 29%.
read more..

La figura della Logistica entra nel Codice civile

30/06/2022

Soddisfazione da parte di Assologistica per il compimento di un percorso avviato dall’Associazione sei anni fa. La novità legislativa consentirà uno sviluppo armonico e regolamentato delle attività logistiche nel nostro Paese.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..