home » Le notizie di oggi » Consorzio DAFNE lancia DAFNE Open Innovation

Consorzio DAFNE lancia DAFNE Open Innovation

L'utilizzo di soluzioni digitali è un tema presente, oggi più che mai, nella lista delle priorità delle principali aziende e Pubbliche Amministrazioni italiane. Cresce, infatti, la consapevolezza che l’introduzione delle nuove tecnologie (dai dispositivi mobili agli oggetti intelligenti, dalla dematerializzazione dei documenti alla robotica, dai database distribuiti alla realtà aumentata) offre un’importante opportunità di semplificazione dei processi, generando al contempo sia un recupero di produttività sia un sensibile miglioramento dell’efficacia, creando un differenziale competitivo di lungo periodo.

In questo scenario le startup hanno – e avranno, sempre più – un ruolo primario nelle evoluzioni di aziende e supply chain: il tema dell’open innovation è oggi nell’agenda degli amministratori delegati delle aziende di ogni dimensione e settore, consapevoli che le startup costituiscono un’ulteriore importante risorsa per compiere una vera trasformazione digitale. 

L’iniziativa DAFNE Open Innovation, volta a individuare le principali startup attive nel mondo della salute, è stata lanciata dal Consorzio proprio con l’obiettivo di supportare la filiera Healthcare e le aziende dell’ecosistema.

«Riteniamo che le startup possano giocare un ruolo fondamentale all’interno dei percorsi di digitalizzazione delle imprese, portando sia idee e soluzioni innovative sia un approccio agile e disruptive in realtà multinazionali e consolidate» afferma Christian MondiniHead of Innovation & Development del Consorzio DAFNE

L’iniziativa, svolta in collaborazione con PoliHub Innovation District & Startup Accelerator - l’incubatore del Politecnico di Milano gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano - ha visto l’analisi delle startup e scaleup presenti all’interno del network e l’identificazione successiva di 16 realtà.  Tra queste, le prime 10 sono state sottoposte all’analisi del Consiglio di Amministrazione del Consorzio, che le ha valutate sulla base di 3 dimensioni: innovatività della realtàapplicabilità dell’innovazione e impatto sulla filiera


Le 6 startup ritenute più interessanti sono: Arox, Artiness, BiomimX, InnovaCarbon, Merylo e Shippeo. 

Nelle prossime settimane queste realtà verranno ulteriormente analizzate per decretare le prime 3 finaliste, che potranno presentare le loro soluzioni in occasione del Convegno Nazionale del Consorzio, “Digital For Health”, che si terrà il prossimo 20 febbraio 2020 presso l’Auditorium G. Testori di Palazzo Lombardia a Milano. 

 

La startup vincitrice otterrà un premio in denaro di 5.000 € e un voucher del valore di 10.000 € in servizi erogati da PoliHub, oltre a una giornata di mentoring e coaching con i vertici di alcune aziende del Consorzio. 

«Come Consorzio - continua Mondini - ci poniamo l’obiettivo di aiutare tutta la filiera nell’introduzione di soluzioni digitali a supporto dei processi e siamo convinti che solo “facendo squadra”, a tutti i livelli, sia possibile raggiungere a pieno i benefici connessi all’adozione di nuove tecnologie. E il progetto DAFNE Open Innovation, che puntiamo a rilanciare e ad ampliare nel 2020, va proprio in questa direzione». 


11/02/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Al via il servizio feeder “Vado Express Service”

19/07/2022

E' gestito da Maersk, collega il container terminal di Vado Gateway con Port Said Est sul Canale di Suez; forte riduzione dei tempi di transito da Asia a Italia del nord e verso i mercati del centro Europa.
read more..

DHL Express trasporta scimpanzé salvati dal commercio illegale

19/07/2022

In occasione della celebrazione della Giornata mondiale degli scimpanzé, la società ha collaborato con Liberia Chimpanzee Rescue & Protection fornendo i propri servizi logistici.
read more..

Indagine Continental sui trend del trasporto pesante

19/07/2022

Le immatricolazioni in Italia sono state 24.168, in crescita rispetto al 2020 del 23,2%. Nel resto d'Europa sono salite del 21,2%, con percentuali alte per Spagna (+12,2%), Germania (+10,4%) e Francia (+5,6%).
read more..

Trieste: siglato accordo in tema di comunicazione quantistica

16/07/2022

Firmatari iporto di Trieste con Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati, Università degli Studi di Trieste, Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste – Area Science Park e Consiglio Nazionale delle Ricerche – CNR.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..