home » Le notizie di oggi » Contributo ART, chiarimento importante dall'Autorità

Contributo ART, chiarimento importante dall'Autorità

A seguito delle recenti sentenze del Consiglio di Stato, sono tenuti al versamento del contributo per il funzionamento dell’Autorità di regolazione dei trasporti anche gli operatori economici operanti nel settore dei servizi di trasporto merci su strada connessi con autostrade, porti, scali ferroviari merci, aeroporti, interporti.


Tale obbligo sussiste però solo per quegli operatori che si avvalgono di mezzi di capacità di carico di massa complessiva superiore a 26.000 (ventiseimila) chilogrammi, nonché trattori con peso rimorchiabile oltre i 26.000 (ventiseimila) chilogrammi.


Il contributo è fissato nella seguente misura:

§  0,6 per mille del fatturato 2017 per l’annualità 2019

§  0,6 per mille del fatturato 2018 per l’annualità 2020

§  0,6 per mille del fatturato 2019 per l’annualità 2021 


Per fatturato deve intendersi l’importo risultante dal conto economico alla voce A1 (ricavi delle vendite e delle prestazioni) sommato alla voce A5 (altri ricavi e proventi) o voci corrispondenti per i bilanci redatti secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS.


Peraltro, il fatturato da prendere in considerazione per il calcolo del contributo è solo quello riconducibile ai mezzi con la capacità sopra individuata (superiore a 26.000 kg.), impiegati esclusivamente nei servizi di trasporto da/per le infrastrutture sopra richiamate.


Dal totale dei ricavi vanno inoltre esclusi i ricavi conseguiti per attività eventualmente svolte all’estero da detti mezzi.


Il fatturato rilevante è solo quello superiore a 3 milioni di euro l’anno, pertanto il contributo da parte delle aziende dell’autotrasporto, è dovuto solo se il suo importo risulti superiore a 1.800,00 euro per ciascuna annualità.Di conseguenza, una gran parte degli autotrasportatori non è soggetta all’obbligo di contribuzione in favore dell’Autorità di Regolazione dei trasporti.


Il contributo dovrà essere versato secondo le modalità che verranno pubblicate sul sito dell’Autorità www.autorita-trasporti.it da venerdì 5 marzo 2021.

 

02/03/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

L'austrica Öbb Rail Cargo Group apre filiale in Cina

06/12/2022

Il vettore punta a far crescere il trasporto tra Oriente e Occidente, usando anche la Via di Mezzo per evitare il transito in Russia, ma vuole anche proporre servizi all’interno della stessa Cina, evitando di avvalersi di fornitori locali.
read more..

Fedespedi avvia progetto pilota di e-CMR

06/12/2022

La sperimentazione della digitalizzazione della lettera di vettura internazionale per il trasporto delle merci su strada è possibile grazie alla partnership con la start-up tecnologica Accudire.
read more..

Siglato importante accordo di collaborazione tra Assologistica e Assiterminal

06/12/2022

Le due associazioni rappresentano componenti fondamentali della catena del valore e concordano sulla necessità di sviluppare sinergie in grado di efficientare il sistema portuale, sfruttando al meglio la strategicità della filiera logistica.
read more..

Convocato il 15 dicembre il Tavolo dell'autotrasporto

05/12/2022

All’incontro parteciperanno il ministro Salvini e il viceministro Rixi; tra i temi da discutere costo dei carburanti ed eventuali contributi governativi, revisione delle regole d'accesso al mercato.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..