home » Le notizie di oggi » Emergenza covid-19: 65 mila euro da Consorzio Zai

Emergenza covid-19: 65 mila euro da Consorzio Zai

Il Consorzio Zai Interporto Quadrante Europa di Verona, attraverso il proprio consiglio direttivo, ha deliberato all’unanimità di donare 65 mila euro per far fronte all’emergenza covid-19. 

Lo stanziamento è così suddiviso: 30 mila euro a favore del Banco Alimentare del Veneto, 30 mila euro a favore della Fondazione della Comunità Veronese #AiutiAMO Verona e 5 mila euro andranno invece alla Società Cooperativa Salute e Territorio tramite la Federazione Italiana Medici di Famiglia della sede provinciale di Verona, in prima linea sul territorio per aiutare la popolazione. 

Il consiglio direttivo riunito in via straordinaria da remoto ha individuato le suddette aree di intervento per dare immediatamente aiuti concreti nell’attesa di un confronto con le forze politiche ed economiche della città. Il presidente del Consorzio Zai Matteo Gasparato e il suo consiglio sensibilizzati dalla difficoltà di molti veronesi che a causa della pandemia non possono lavorare o si vedono privati anche di un minimo sostentamento economico oltre che dalle numerose famiglie disagiate, hanno deciso di offrire la somma stanziata come primo intervento per tamponare l’attuale emergenza che vede i bisogni alimentari tra necessità urgenti. 

D’intesa con il Banco Alimentare di Verona ha dunque portato all’attenzione del consiglio direttivo le richieste trovando piena accoglienza. La decisione di aiutare la Fondazione della Comunità Veronese #AiutiAMO Verona è stata presa alla luce della grave e pesante situazione in cui si trovano le strutture ospedaliere per il crescente numero di casi di ammalati e dalle difficoltà in cui opera il personale sanitario a cui va tutto il sostegno e la riconoscenza da parte del Consorzio Zai per come sta operando. Il contributo di 30 mila euro verrà utilizzato per l’acquisto di materiale medico e sanitario specifico per affrontare l’emergenza sanitaria

La somma di 65 mila euro è stata immediatamente erogata agli enti beneficiari. Il Consorzio Zai Interporto Quadrante Europa di Verona da oltre 70 anni è motore dello sviluppo economico del territorio veronese ed ha affiancato Verona negli anni della ripresa, un ruolo che continua ad esercitare: in questa situazione emergenziale ha voluto dare un forte segnale di presenza anche nell’ambito della solidarietà, rinnovando un patto di vicinanza non solo sul piano economico, ma anche sociale con la comunità veronese.

06/04/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

DHL Global Forwarding lanciato la piattaforma myDHLi

25/05/2020

Uno dei suoi aspetti più singolari è il vantaggio della piena visibilità e del controllo di tutte le modalità di trasporto, 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.
read more..

Mercato immobiliare logistico, i trend secondo Prologis

25/05/2020

Forti delle lezioni della pandemia, gli operatori dei settori alimentare, farmaceutico, beni di largo consumo ed e-commerce genereranno un forte aumento della domanda.
read more..

UIR plaude all'iniziativa del MIT di un bando per 45 milioni di euro per gli interporti del Sud

25/05/2020

Il presidente Gasparato soddisfatto della prossima pubblicazione da parte del ministero di un bando per il finanziamento di interventi di completamento della rete nazionale degli interporti, con particolare riferimento al Mezzogiorno.
read more..

Guida al covid-19, vademecum di C-Trade per gli operatori

25/05/2020

Il documento sintetizza oltre due mesi di provvedimenti nomativi e di prassi spesso confusi e contraddittori, ora ricondotti a un’unica logica interpretativa.
read more..
più letti

LA UE CO-FINANZIA IL PROGETTO EUROPEO I RAIL

04/04/2019

Ha come obiettivo attuare e sviluppare procedure tra gli operatori ferroviari per contribuire a un sistema di scambio di informazioni interoperabile ed efficiente in termini di costi per l’Europa.
read more..

ANDREA GENTILE AL TIMONE DI ASSOLOGISTICA PER UN ALTRO BIENNIO

25/02/2019

Il manager (direttore generale di Docks Cereali - gruppo PIR verrà affiancato dai vicepresidenti Sebastiano Grasso (Sogemar), Massimiliano Montalti (Montalti Worldwide Moving), Umberto Ruggerone (FNM), Renzo Sartori (Number1).
read more..

Kopron rinnova il centro sportivo GB Fabbri della SPAL

21/05/2019

La sinergia tra le divisioni Kopron Sport e Kopron Engineering ha portato alla realizzazione di una struttura sportiva in telo pvc di circa 1.000 mq, costruita al posto di un precedente campo d’allenamento sintetico.
read more..

CONSEGNE ”UTLIMO MIGLIO”, MILANO LE SCEGLE ”GREEN”

13/06/2019

Nel capoluogo lombardo è partita la sperimentazione di consegna a domicilio con furgoni elettrici e bici cargo a pedalata assistita, che servono un’area di 20 chilometri quadrati e circa duemila clienti, per 50.000 consegne l’anno.
read more..