home » Le notizie di oggi » Export italiano, SACE presenta il Rapporto edizione 2021

Export italiano, SACE presenta il Rapporto edizione 2021

Il 14 settembre alle ore 10,00 SACE presenterà in streaming il Rapporto 2021 dal titolo: "Ritorno al futuro: anatomia di una ripresa post-endemica".


Un forte recupero dell’economia globale trainerà l’export italiano che, grazie a un veloce rimbalzo e una ripresa solida, raggiungerà livelli più alti di quelli pre-pandemia. Una specie di “ritorno al futuro” in un mondo che, con le sue eterogeneità, si trova alle prese con una ripartenza legata alla diffusione dei vaccini.


Il Rapporto Export 2021 di SACE evidenzia le coordinate per le imprese italiane che esportano, tra sfide inedite e opportunità da cogliere sul mercato globale, sullo sfondo del potenziale eccezionale offerto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Registrarsi qui all'evento virtuale di presentazione del Rapporto Export di SACE 

https://bit.ly/3jCLfTS

Questa l'agenda

Saluti introduttivi 
Rodolfo Errore, Presidente SACE

Apertura Istituzionale 
Daniele Franco, Ministro dell'Economia e delle Finanze

Ritorno al futuro: anatomia di una ripresa post-pandemica | Presentazione Rapporto Export 2021 
Alessandro Terzulli, Chief Economist SACE

Le prospettive della ripresa: sviluppo infrastrutture, PNRR ed internazionalizzazione. Il punto di vista dei principali attori 
Barbara Beltrame, Vice Presidente per l’Internazionalizzazione Confindustria
Bianca Maria Farina, Presidente Poste Italiane e Presidente ANIA
Federico Ghella, Vice Presidente Ghella e Presidente comitato lavori all’estero ANCE 
Pierfrancesco Latini, Amministratore Delegato SACE
Francesco Starace, Amministratore Delegato Enel

Conclusioni 
Luigi Di Maio, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
 

02/09/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Nuovo deposito doganale e Iva ad Agrate Brianza

04/10/2022

A inaugurare il magazzino con un convegno sono stati i fondatori di C-Trade e Overy, Lucia Iannuzzi e Paolo Massari (nella foto), esperti nell’ambito della consulenza doganale e nell’affiancare le aziende nell'intero processo doganale.
read more..

Al Green Logistics Expo focus sulla professione camionista

04/10/2022

Lo farà Emanuela Carpella direttore generale di Carpella Trasporti nel corso della conferenza dal titolo ‘Sostenibilità Sociale del Trasporto’organizzata dal Council of Supply Chain Management Professionals CSCMP.
read more..

Dal Piano ”PNC” 55 milioni di euro per il ferroviario

04/10/2022

il ministro Giovannini firma il decreto destinato a favorire l’acquisto di nuovi mezzi per il trasporto ferroviario delle merci, gru a portale-transtainer, reach stacker e loco trattori.
read more..

GPL acquisisce terreno in provincia di Frosinone

04/10/2022

E' situato nel comune di Anagni e accoglierà un magazzino di grado A, per una superficie commerciale utile totale di circa 22.000 mq. E' vicino all’asse Roma – Napoli dell’A1.
read more..
più letti

Sontenibilità. primo seminario da parte di Green Retail LAB

04/03/2021

Il progetto avviato da Retail Institute, che vede la partecipazione di GS1 Italy come partner strategico, fa il suo esorrdio con un webinar gratuito il prossimo 17 marzo.
read more..

Nuovo campus logistico di DHL SC per il pharma a Livraga

17/02/2021

Presenta un concept innovativo dedicato alle esigenze del mondo farmaceutico: 50.000 mq di magazzino con due celle a temperatura controllata all'insegna di sostenibilità, automazione e tracciabilità.
read more..

Autotrasporto: dal Governo 100 milioni per il rinnovo del parco mezzi

19/11/2021

Due i decreti firmati dal ministro Giovannini, uno incentiva l'acquisto di veicoli ad alimentazione alternativa e il secondo favorisce la sostituzione degli automezzi, rottamando quelli più inquinanti e meno sicuri.
read more..

RFI, entro gennaio progetti per 12 miliardi di euro

20/10/2021

Verranno finanziati con il PNRR e, ultimate le procedure autorizzative, nel secondo semestre del 2022 Rete Ferroviaria Italiana lancerà le relative gare. Un piano che impone la mobilitazione di tutte le componenti del sistema economico.
read more..