home » Le notizie di oggi » FERCAM festeggia il suo 70esimo anniversario

FERCAM festeggia il suo 70esimo anniversario

Thomas e Hannes Baumgartner, rispettivamente presidente e amministratore delegato della società presso la sede di Bolzano hanno dato il benvenuto a tutti i collaboratori presenti e in collegamento video nelle 93 filiali nazionali ed europee e hanno voluto ripercorrere insieme i momenti salienti della storia dell’azienda e celebrarne i successi raggiunti grazie all’impegno di tutti.


 

Una storia di successo iniziata nel dopoguerra

La storia dell’azienda inizia il 12 luglio del 1949 quando tre soci, Bruno Perina, Luigi Spagnolli e Ottorino Fanini, firmarono a Bolzano l’atto costitutivo della nuova impresa FERCAM con un capitale sociale allora di 1.000.000 di lire - equivalenti ad attuali 516 euro.“Sicuramente loro non avranno immaginato che questo loro atto fosse l’inizio di una storia di grande successo e che 70 anni dopo questa stessa società potesse arrivare a dare lavoro a oltre 2.000 collaboratori diretti e 3.000 indiretti, avere una rete di quasi 100 filiali dirette, 1 mio di mq di spazi per la logistica e oltre 2.000 unità di trasporto e fatturare l’anno scorso oltre 800 mio di Euro.” , ha esordito il Presidente Thomas Baumgartner nel suo intervento.



 

Thomas e Hannes Baumgartner, rispettivamente seconda e terza generazione al timone di FERCAM



Nel 1963 FERCAM, che allora aveva 5 camion, venne rilevata da Eduard Baumgartner che fin dall’inizio si avvalse della valida collaborazione di Franco Raffaelli in amministrazione e di Ludwig Hellrigl, oggi ultraottantenne, autista della prima ora prima di diventare responsabile del parco automezzi, presenti in sede per i festeggiamenti. Raffaelli, orgoglioso di avere contribuito alla crescita dell’azienda nel suo messaggio augurale ha coniato per tutti un suo slogan per la festa: 70 anni di successi sempre in crescendo per la signora dei Trasporti! 

 

Tra gli ospiti in sede e nelle filiali oltre ai collaboratori anche molti dirigenti e dipendenti ormai in meritatata pensione che nei loro anni di attività hanno scritto la storia dell’azienda.

 

Thomas Baumgartner assunse le redini dell’azienda nel 1981 quando FERCAM ancora era un’azienda di trasporti forte soprattutto sull’asse del Brennero; durante i suoi quasi 40 anni di attività ha fortemente spinto il passaggio a operatore logistico multispecializzato facendo crescere l’azienda fino a diventare uno dei leader del mercato italiano con forte presenza anche in tutta Europa in tutti i settori del trasporto, dalla strada alla rotaia, mare, aereo, distribuzione, logistica, nonché mostre, fiere e traslochi con il marchio Gondrand by FERCAM. 

 


Pronti per il futuro

Siamo felici di essere riusciti a festeggiare questo evento assieme a tutti i nostri collaboratori contemporaneamente, superando le distanze che separano tutte le filiali della nostra azienda con le nuove tecnologie; sono sicuro che l’innovazione tecnologica anche nel nostro settore porterà in futuro a grandi cambiamenti che dobbiamo essere in grado di utilizzare appieno,”ha affermato Hannes Baumgartner, che dal 2017 gestisce l’azienda in terza generazione. 




 La festa del 70 anni della società con la presenza dei dipendenti


Gli inizi e l’origine del nome dell’azienda 

Lo scopo societario originario all’atto della costituzione di FERCAM – ossia il trasporto merci in Italia e all’Estero – a prima vista poteva far pensare a una delle tante imprese di trasporti, ma l’intuizione innovativa era quella di colmare quel vuoto che negli anni 50 separava la strada dalla ferrovia, caricando i vagoni merci ferroviari su appositi rimorchi stradali  trainati da automotrici dagli scali merci ferroviari alle sedi dei destinatari che non disponevano di binari. Benché si prestasse solo a distanze brevi, il carrellamento ferroviario garantiva un notevole risparmio di tempo e di costi, poiché rendeva superfluo il trasbordo della merce sul camion per recapitarla alla sede del cliente. A Bolzano, poi, era un servizio doppiamente interessante, poiché per le grandi cooperative ortofrutticole e per le cantine vinicole sorte nei dintorni della città, ma anche per le imprese industriali prive di un accesso ferroviario proprio, era un modo rapido ed economico per utilizzare il trasporto su ferrovia. Da qui il nome dell’azienda coniato dalle iniziali fer (di ferrovia) e cam(di camion).

15/07/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

BUONE VACANZE, nonostante tutto!

31/07/2020

Il 2020 ci ha riservato tante sorprese e sfide, ma l'estate piena ci invita a "staccare" dai tanti problemi e dalle difficoltà che stiamo affrontando.
read more..

L'assemblea pubblica annuale di Confetra sarà digitale

31/07/2020

Si terrà il 23 settembre e avrà per tema “Connessi o disconnessi? Il commercio globale, la logistica, l’industria, il lavoro: L’Italia e le sfide del mondo post covid”.
read more..

Beni anti covid-19, franchigia prorogata fino al 31 ottobre

31/07/2020

La Determinazione Direttoriale 28 luglio 2020 dell'Agenzia delle Dogane concede la possibilità di importare tali beni in esenzione da dazio ed Iva
read more..

Nuovo sviluppo a Colleferro per Scannell Properties

31/07/2020

A poche settimane dall’annuncio di un polo vicino all’aeroporto di Bologna, la società espande la sua presenza anche nel Centro-Sud con due immobili.
read more..
più letti

Traffico merci Tirrenia da record da/per la Sicilia

07/01/2019

La compagnia registra una crescita di oltre il 35%, pari a un incremento di più di 500mila metri lineari nel totale trasportato da e per l'isola.
read more..

Soluzioni Toshiba per rendere smart i processi della logistica

07/01/2019

Edge computing leggero e smart glass proposti dalla Casa nipponica migliorano produttività e qualità del nostro settore.
read more..

Polo Mercitalia dà vita a Mercitalia Maintenance

07/01/2019

La neonata società è specializzata nella manutenzione e revisione di carri ferroviari destinati al traffico merci.
read more..

Successo dei carrelli elevatori elettrici CAT a 48 Volt

07/01/2019

Elevata manovrabilità e design ergonomico sono alcune delle caratteristiche più apprezzate di queste macchine innovative.
read more..