home » Le notizie di oggi » Interporto Pordenone è pienamento operativo

Interporto Pordenone è pienamento operativo

In accordo con Hupac (il principale gestore di rete nel traffico intermodale europeo che l’anno scorso ha ottenuto il contratto di gestione del terminal ferroviario), Interporto Centro Ingrosso di Pordenone comunica che la struttura interportuale del capoluogo è pienamente attiva con il suo impianto intermodale, le aree di stoccaggio a piazzale e i magazzini logistici. 

“La nostra area – sottolinea l’amministratore delegato di Interporto Pordenone, Giuseppe Bortolussi - si è dotata da circa un anno dell‘infrastruttura sopracitata e dispone anche della Dogana e del circuito doganale. Siamo, inoltre, collegati a poche centinaia di metri all’A4 A28 A23, e possiamo usufruire dei valici di Villa Opicina (vicino a Trieste), Gorizia e Tarvisio, con collegamenti ferroviari con l’ est Europa, la Germania, il Belgio, l’Inghilterra e con i porti e retroporti dell’Italia settentrionale”. 



In questo ultimo periodo legato all’emergenza Coronavirus, nonostante un decremento legato al rallentamento della produzione, si registra una crescita per il terminal ferroviario, vista la crisi derivante dalla chiusura delle frontiere, in particolare Austria e Slovenia. Interporto Pordenone rappresenta il punto di riferimento che all’area mancava per svolgere quelle attività di servizio nell’ambito della dogana, della motorizzazione ed è anche una struttura consortile, con un lavoro di filiera. 

L’obiettivo è sempre quello di ridurre il traffico su gomma e incrementare quello su rotaia. “Bisogna essere fermi una volta per tutte – precisa Bortolussi - e affrontare il tema dei trasporti con l’Europa dell’Est. L’unica strada da seguire è trasportare una quota significativa di trasporto merci, attualmente tutto gomma, in modalità ferro. Il sistema dei camion si è sviluppato in modo selvaggio e ha intasato le nostre autostrade, la Pontebbana ecc. E’ necessario compiere un cambio di passo e mutare modalità, facendola diventare anche appannaggio del treno, non solo del camion”.

02/04/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Nuova linea Gts Rail sulla tratta Brindisi-Jesi-Bologna

17/01/2022

Inizialmente avrà frequenza settimanale, per salire da marzo a 3 coppie di treni a settimana; possibilità di acquistare il servizio door to door, utilizzando la flotta di 3.000 container 45’ del gruppo.
read more..

Cargo aereo, a novembre '21 crescita rallentata

17/01/2022

Secondo la IATA le interruzioni della catena di approvvigionamento e i vincoli di capacità hanno avuto un impatto negativo sulla domanda, nonostante sussistano condizioni economiche favorevoli per il settore.
read more..

Nuova connessione Interporto Bologna-Zeebrugge Cobelfret

17/01/2022

Il treno è gestito come MTO da Hupac e trazionato da Mercitalia Rail; circola 3 volte a settimana ed è dedicato principalmente al trasporto di semirimorchi fino a P400.
read more..

Trasporti eccezionali, Gruber L. testa carburanti alternativi

17/01/2022

A seguito di una prima fase di test, oggi sono in funzione mezzi a metano liquido impegnati nei servizi Germania-Regno Unito con partenza da Kreuztal dove il 3Pl ha una delle sue sedi principali.
read more..
più letti

Treno in più di ÖBB Rail Cargo Group per Marcegaglia

03/05/2021

Previsto il trasferimento del servizio a San Stino di Livenza (Venezia) e il suo rilancio come hub logistico, il che rappresenta un significativo valore aggiunto nella cooperazione e promuove il processo di autoproduzione.
read more..

MBE Worldwide ha acquisito Mail Boxes Etc.

14/04/2021

Regno Unito e Repubblica d'Irlanda si aggiungono all'attuale gruppo di Paesi gestiti direttamente composto da Italia, Spagna, Germania, Francia, Polonia, Portogallo, Usa, Canada, Australia e Paesi Bassi.
read more..

LC3 Trasporti entra nel programma Drive Sweden

12/05/2021

Il programma include partner dei settori economia, società civile, università e impegnati nell'adozione di soluzioni di trasporto efficienti, connesse e automatizzate.
read more..

Interporto Bologna inizia l'anno con traffici in salita

03/03/2021

Il numero dei treni, rispetto ad un anno fa, è cresciuto del 38,2% mentre i carri ferroviari registrano un 25,5% in più; meno rilevante la dinamica del settore camionistico.
read more..