home » Le notizie di oggi » Le Autorità portuali scrivono alla ministra De Micheli

Le Autorità portuali scrivono alla ministra De Micheli

La portualità nazionale sta attraversando una “tempesta perfetta” tra tagli lineari alle spese correnti, discendenti dalle norme varate con la legge di Stabilità dello scorso dicembre e l’emergenza COVID-19 che ha determinato il crollo dei traffici marittimi in modo improvviso e drammatico. 

 

Questa la premessa con la quale, tutti i sedici presidenti dei porti italiani hanno condiviso una lettera che è stata inviata alla Ministra De Micheli. Con una ritrovata unità d’intenti, i presidenti dei porti in modo compatto hanno dettagliato le ragioni per cui è necessario che il Governo intervenga con provvedimenti urgenti per mitigare l’impatto che la crisi economica e produttiva conseguente alla emergenza sanitaria riverserà inevitabilmente sui porti.  

 

In sintesi, tutti i manager dei porti italiani chiedono di garantire la sostenibilità dei loro bilanci trovando forme di ristoro per le entrate tributarie e demaniali perse, a seguito dell’emergenza che sta determinando traffici commerciali in diminuzione, servizi passeggeri notevolmente ridotti e, per le crociere, un lungo periodo di sospensione. Ugualmente evidenziano l’opportunità di cancellare la norma sui tagli lineari di spesa per non incidere sulle attività correnti anche di carattere essenziale.   

 

La lettera riserva, inoltre, considerazioni di carattere generale sulla possibilità che i porti siano il volano capace di garantire la ripresa delle attività economiche del Paese al termine dell’emergenza in corso.  A questo fine, i presidenti dei porti ribadiscono l’opportunità di sperimentare in via temporanea il modello normativo utilizzato per la ricostruzione del ponte Morandi a Genova, nominando gli stessi presidenti commissari straordinari per la realizzazione delle opere infrastrutturali già programmate e finanziate. Dovrebbe essere questo lo strumento per rendere possibile la tempestiva realizzazione di opere per oltre un miliardo di euro, con conseguente attivazione di almeno altrettanti investimenti privati. 

 

26/03/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

BUONE VACANZE, nonostante tutto!

31/07/2020

Il 2020 ci ha riservato tante sorprese e sfide, ma l'estate piena ci invita a "staccare" dai tanti problemi e dalle difficoltà che stiamo affrontando.
read more..

L'assemblea pubblica annuale di Confetra sarà digitale

31/07/2020

Si terrà il 23 settembre e avrà per tema “Connessi o disconnessi? Il commercio globale, la logistica, l’industria, il lavoro: L’Italia e le sfide del mondo post covid”.
read more..

Beni anti covid-19, franchigia prorogata fino al 31 ottobre

31/07/2020

La Determinazione Direttoriale 28 luglio 2020 dell'Agenzia delle Dogane concede la possibilità di importare tali beni in esenzione da dazio ed Iva
read more..

Nuovo sviluppo a Colleferro per Scannell Properties

31/07/2020

A poche settimane dall’annuncio di un polo vicino all’aeroporto di Bologna, la società espande la sua presenza anche nel Centro-Sud con due immobili.
read more..
più letti

STEF rafforza la propria presenza in Portogallo

18/02/2019

L'operatore logistico ha aperto un sito di 1.200 mq a doppia temperatura nella regione dell’Algarve.
read more..

LPR apre un nuovo centro servizi a Contrexéville

25/06/2019

SI trova nella regione dei Vosgi, in Francia, in prossimità degli stabilimenti di Nestlé Waters, cliente storico di LPR.
read more..

Intermodalità leva di crescita sostenibile per la Toscana

23/10/2019

Il tema è al centro dell'incontro (29/10), firmato Logistica Uno e Interporto della Toscana Centrale; offrirà un panorama d'interesse per gli operatori del settore impegnati nella logistica sostenibile.
read more..

Permessi per ZES e ZLS, OK a semplificazione da Assoporti

09/12/2019

Pieno sostegno dell’Associazione dei porti Italiani alla proposta di sburocratizzare la normativa su Zone Economiche Speciali e Zone Logistiche Speciali, inviata da Regioni e Adsp del Sud al ministro Provenzano.
read more..