home » Le notizie di oggi » Nexive opera con Mercitalia FAST sulla Bologna-Caserta

Nexive opera con Mercitalia FAST sulla Bologna-Caserta

L'operatore privato del mercato postale nazionale ha siglato una partnership con Interporto Bologna e aderisce al servizio Mercitalia FAST, servizio di trasporto merci che fa leva sulla rete ferroviaria ad alta velocità per collegare Bologna e Marcianise (Caserta), snodi centrali per la distribuzione di prodotti e beni di consumo nel Nord e Sud del Paese.  

 

La partnership prevede l’assegnazione a Nexive di uno spazio all’interno delle carrozze del treno Mercitalia FAST sulla tratta Marcianise – Bologna che consentirà all’operatore postale di trasportare mediamente 2000 pacchi al giorno, quantità che può variare a seconda delle dimensioni dei pacchi, e di distribuirli in tutto il nord Italia in tempi più rapidi, riducendo sensibilmente l’impatto ambientale. Il servizio di Mercitalia FAST, che ha ottenuto la certificazione ISO 14064 sulle emissioni dei gas serra, nel suo complesso infatti consente una riduzione delle emissioni di CO2 pari all’80%. 

 

“In uno scenario in cui l’e-commerce cresce a ritmi incalzanti, per sostenere le aziende sul territorio che vogliono vendere i propri prodotti online e al contempo offrire ai cittadini servizi evoluti, è fondamentale potenziare le consegne senza però gravare sull’ambiente. Trasportare buste e pacchi attraverso Mercitalia FAST ci consente di perseguire questo obiettivo: grazie al trasporto ferroviario ad alta velocità possiamo far viaggiare la corrispondenza Nexive in tutta Italia in tempi molto più rapidi senza gli imprevisti e i ritardi del trasporto su strada e in modo più sostenibile” ha dichiarato Carlo Angelini, direttore operativo Nexive. “Nexive è da sempre attenta a realizzare interventi e progetti per promuovere la sostenibilità ambientale e come Mercitalia FAST anche noi abbiamo ottenuto la certificazione ISO 14064.  Siamo convinti che un utilizzo più razionale delle risorse possa contribuire alla competitività del Paese e alla sua crescita”.

 

Interporto Bologna è una città della logistica proiettata nel futuro e la scommessa sul Mercitalia Fast non poteva che essere colta da noi” ha dichiarato Sergio Crespi, direttore generale di Interporto Bologna SpA. “Lo abbiamo lanciato, coltivato e difeso e ora che finalmente sta decollando siamo contentissimi in quanto riesce a far coincidere tre variabili importantissime nel mondo attuale, ecosostenibilità, time sensitive, prezzo concorrenziale. Il Mercitalia Fast è infatti uno strumento formidabile a vantaggio degli operatori più lungimiranti e aperti alle novità. E Nexive, primo operatore privato del mercato postale nazionale, ha proprio queste caratteristiche. Grazie al suo Management giovane e flessibile, ha colto la valenza rivoluzionaria del Fast e ha individuato in Interporto Bologna Spa l’azienda in grado di supportarla nell’organizzazione dei suoi trasporti. Come Interporto Bologna sono davvero orgoglioso di avere Nexive come cliente. Cresceremo insieme ancora di più”.

17/02/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Petizione a Conte: credito a tasso zero a tutte le PMI

03/04/2020

Ls propone Mino Giachino per la difesa delle nostre piccole medie impresa nazionali, comprese quelle dei trasporti e della logistica. Ecco il link per la sottoscrizione.
read more..

Smart working, nel gruppo AsstrA è una realtà dal 2008

02/04/2020

Durante l'attuale emergenza i primi a utilizzare l’home office sono stati i dipendenti dell'ufficio di Shanghai, seguiti a febbraio da quelli di Bergamo, Varsavia, Vilnius e Praga.
read more..

Interporto Pordenone è pienamento operativo

02/04/2020

La struttura registra una crescita per il terminal ferroviario, vista la crisi derivante dalla chiusura delle frontiere, in particolare Austria e Slovenia.
read more..

DOPO CORONAVIRUS, CHE FARE? ENGEL & VÖLKERS COMMERCIAL LO HA CHIESTO A 7MILA OPERATORI

02/04/2020

Nonostante le innegabili difficoltà del momento, tutti concordano sulla necessità di attrezzarsi per ripensare i processi e trovare nuove soluzioni per fronteggiare la situazione; tra i più ottimisti gli appartenenti al settore della logistica.
read more..
più letti

”Italian Port Days” tra i buoni esempi dell’Agenda 2030 AIVP

15/11/2019

L’iniziativa, promossa da Assoporti e portata avanti da quasi tutte le realtà portuali italiane, è considerata un buon modello di promozione della cultura portuale a livello internazionale.
read more..

Hypermotion, tutto sul futuro della mobilità alla Fiera di Francoforte (26-28 novembre 2019)

15/11/2019

La manifestazione riunisce fornitori e utenti che stabiliscono nuovi standard per la mobilità e la logistica di domani; nel corso della tre giorni è previsto anche un ricco e accattivante programma di conferenze e incontri di approfondimento.
read more..

Torino, Future Mobility Expoforum scalda i motori

15/11/2019

Scopo dell'evento, in programma il 18 e 19 novembre al Lingotto, è raccontare la mobilità del futuro e mettere in contatto tutti gli operatori della filiera.
read more..

La Logistica incontra la Scuola: il progetto di orientamento scolastico di Gi Group Divisione Logistics

12/11/2019

Previsto un ciclo di incontri che vedrà la rete di consulenti di selezione Gi Group tenere sessioni di orientamento presso Istituti Superiori e Università nelle regioni a maggiore vocazione logistica lungo tutto l’anno scolastico 2019/2020.
read more..