Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Partnership rafforzata tra Poste Italiane e Amazon

Partnership rafforzata tra Poste Italiane e Amazon

Poste Italiane lancia una serie di nuovi servizi di consegna più innovativi, veloci e flessibili nell’ambito della partnership stretta con Amazon, con l’obiettivo di diffondere i vantaggi del commercio elettronico presso un numero crescente di famiglie di consumatori in tutta Italia. 

Il gruppo guidato dall’AD Matteo Del Fante ha infatti attivato un nuovo servizio di consegna in giornata nelle principali città italiane (Bari, Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Padova, Roma, Torino, Verona) attraverso la rete dei portalettere con consegna estesa agli orari pomeridiani. E’ stato inoltre ampliato il numero dei centri presso i quali è in funzione il servizio di recapito nella giornata del sabato e quello delle località con servizi di consegna entro 24 ore, includendo Sicilia e Sardegna grazie a nuovi collegamenti aerei. 

In linea con il piano industriale Deliver 2022, la collaborazione con Amazon valorizza appieno la flessibilità offerta dal modello di recapito "Joint Delivery" introdotto ad aprile dell’anno scorso che prevede la consegna pomeridiana e nei week-end attraverso la capillare presenza territoriale garantita da circa 27.000 portalettere, dal corriere espresso SDA e dalla flotta MistralAir, la compagnia aerea del Gruppo, e può inoltre beneficiare dei vantaggi derivanti dai tabaccai affiliati alla rete “Punto Poste” presso i quali possono essere ritirati gli acquisti effettuati su Amazon.

Lo sviluppo delle potenzialità della collaborazione con Amazon è coerente con la strategia di Poste Italiane di crescita nella logistica legata agli acquisti online, attraverso investimenti tecnologici, alleanze con partner strategici, e l’attivazione di servizi sempre più vicini alle esigenze dei cittadini che acquistano on line e delle imprese attive nella vendita di prodotti su Internet. In questa strategia si inserisce la crescita di “Punto Poste”, la rete di Poste Italiane per il ritiro degli acquisti online e la consegna di resi, che si compone di punti di consegna - oltre 3000 tra tabaccai ed altri esercizi commerciali affiliati attivi a fine giugno - e di 350 lockers automatici, ed è destinata ad espandersi sulla base di un importante piano di sviluppo per integrare la più grande rete distributiva d’Italia, formata da circa 12.000 Uffici Postali con servizio di Fermoposta.

 

La profonda evoluzione che sta attraversando il mondo della logistica legata all’e-commerce è alla base della trasformazione avviata da Poste Italiane nel settore del recapito. Nel 2018 il Gruppo ha consegnato oltre 127 milioni di pacchi, in crescita del 12,6% su base annua, con una forte accelerazione dei volumi business-to-consumer che hanno registrato un aumento del 27% sul 2017.

 

 

11/06/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Viadotti autostradali, il Mit sta preparando vademecum per i concessionari

17/06/2019

Il documento - elaborato con l'ausilio di esperti delle Università di Trento, Roma La Sapienza, Federico II Napoli, Politecnico di Torino e Università di Chieti - conterrà indicazioni omogenee sui criteri per la sicurezza di ponti e cavalcavie.
read more..

A settembre a Torino gli Stati Generali Mondo del Lavoro

17/06/2019

L'edizione 2019 dell'evento è focalizzata su innovazione, sviluppo e sostenibilità, le tre componenti attorno a cui sta ruotando il sistema produttivo del capoluogo piemontese.
read more..

Il porto di Triste sigla accordo con Ferrovie Lusemburghesi

17/06/2019

Obiettivo, consolidare gli scambi col polo logistico lussemburghese di Bettembourg, una delle più grandi piattaforme ferroviarie europee.
read more..

Il gruppo Orsero si aggiudica il 75% di Fruttital Cagliari

17/06/2019

Il corrispettivo è stato pattuito in 5,1 milioni di euro e la società specializzata nella distribuzione all'ingrosso di ortofrutta nel territorio sardo diverrà l'hub in Sardegna del gruppo.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..