home » Le notizie di oggi » Siglato MOU tra Italia e Cina per più voli tra i due Paesi

Siglato MOU tra Italia e Cina per più voli tra i due Paesi

Si è svolto a Pechino, il negoziato aereo bilaterale tra l’Italia e la Repubblica Popolare Cinese. La delegazione italiana, guidata dal presidente dell’ENAC Nicola Zaccheo e dal direttore generale Alessio Quaranta, era composta da rappresentanti del Mit e dell’ambasciata italiana a Pechino, oltre che da un team di dirigenti e tecnici dell’Ente.

All’esito dell’incontro è stato firmato da Zaccheo e dal suo omologo cinese un importante memorandum di intesa tra l’Italia e la Repubblica Popolare della Cina finalizzato ad ampliare i collegamenti aerei tra i due Stati, a favore dello sviluppo reciproco del turismo e del business.

L’importante accordo è stato raggiunto proprio nell’anno in cui si celebrano i cinquant'anni dall'inizio delle relazioni diplomatiche con Pechino, anno dedicato anche allo sviluppo della cultura e del turismo tra l’Italia e la Cina.

La ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli ha commentato: “L'Italia diventa la nazione europea con il numero più alto di collegamenti aerei con la Cina, grazie all'accordo siglato da ENAC con l'aviazione civile cinese. Voglio esprimere la mia soddisfazione per un risultato di grande valore che porterà più turismo e più rotte per il made in Italy, nella direzione auspicata da tanti operatori commerciali, e che rinsalda i legami tra i due paesi. La natura stessa dell'accordo, che prevede un incremento della capacità e punti di destinazione liberi sui territori, avrà una ricaduta positiva per diversi scali nel nostro paese. Sono certa che il nostro tessuto economico saprà cogliere l'importanza di questa sfida”.

Il memorandum prevede un considerevole ampliamento delle intese precedenti risalenti al 2015 e in particolare: 1) incremento della capacità in termini di frequenze passeggeri fino a 164 voli settimanali per parte, di cui 108 con decorrenza immediata, con un incremento di 28 a partire dalla stazione estiva 2021 e di ulteriori 28 a partire dalla stagione estiva 2022; 2) punti di destinazione liberi nei rispettivi territori; 3) code sharing domestico su tutti i collegamenti nel territorio dell'altra Nazione; 4) co-terminalizzazione (possibilità di servire con lo stesso volo più scali dell’altro Paese), ad eccezione delle principali rotte (Pechino-Shanghai, Pechino-Guangzhou e Shanghai-Guangzhou per i vettori italiani; Roma e Milano per le compagnie cinesi); 5) per il trasporto cargo 14 frequenze a settimana con possibilità di operare diritti di traffico di quinta libertà su 4 punti ‘intermedi’ e su 4 punti ‘oltre’.

15/01/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

BUONE VACANZE, nonostante tutto!

31/07/2020

Il 2020 ci ha riservato tante sorprese e sfide, ma l'estate piena ci invita a "staccare" dai tanti problemi e dalle difficoltà che stiamo affrontando.
read more..

L'assemblea pubblica annuale di Confetra sarà digitale

31/07/2020

Si terrà il 23 settembre e avrà per tema “Connessi o disconnessi? Il commercio globale, la logistica, l’industria, il lavoro: L’Italia e le sfide del mondo post covid”.
read more..

Beni anti covid-19, franchigia prorogata fino al 31 ottobre

31/07/2020

La Determinazione Direttoriale 28 luglio 2020 dell'Agenzia delle Dogane concede la possibilità di importare tali beni in esenzione da dazio ed Iva
read more..

Nuovo sviluppo a Colleferro per Scannell Properties

31/07/2020

A poche settimane dall’annuncio di un polo vicino all’aeroporto di Bologna, la società espande la sua presenza anche nel Centro-Sud con due immobili.
read more..
più letti

FERCAM festeggia il suo 70esimo anniversario

15/07/2019

Oggi l'operatore è una realtà multinazionale presente in tutti i settori del trasporto, dalla strada alla rotaia, mare, aereo, distribuzione, logistica, nonché mostre, fiere e traslochi con il marchio Gondrand by FERCAM.
read more..

Chiusa a Milano la terza edizione di Drug Supply Chain

14/05/2019

L'evento ideato da IKN Italy tratta il tema nella sua completezza, dalla pianificazione della supply chain alla gestione dell'ultimo miglio.
read more..

Vendere o comprare camion usati su Transportonline

24/06/2019

Il nuovo servizio della la Community della logistica merci è offerto in collaborazione con Europa-Camion.it
read more..

FURTI DI TIR, IN UN ANNO AUMENTATI DEL 112%

07/06/2019

La minaccia della criminalità organizzata è in crescita e si manifesta in maniera sempre più violenta, se si considera che sale anche il numero delle rapine. E' quanto emerge dall’ultimo Dossier Autotrasporto di Viasat Group.
read more..