home » Le notizie di oggi » SIL ED eDELIVERY DI BALCELLONA (26-28 GIUGNO) SCALDANO I MOTORI

SIL ED eDELIVERY DI BALCELLONA (26-28 GIUGNO) SCALDANO I MOTORI

Rappresentanti della 21a edizione di SIL 2019, importante fiera per la logistica, i trasporti, l'intralogistica e la catena di approvvigionamento nell'Europa meridionale, - e la 3a edizione di eDelivery Barcelona Expo & CongressThe e-Commerce Delivery, Logistics and Last Mile International Exhibition – si sono presentate di recente. All’incontro c’erano Pere Navarro, delegato speciale dello Stato presso i Consorzi della Zona Franca di Barcellona (CZFB) e presidente della SIL, e Blanca Sorigué, responsabile direttore di CFZB e SIL. 


 

Entrambe le fiere, organizzate dai Consorzi della Zona Franca di Barcellona, ​​si terranno dal 26 al 28 giugno nella Hall 8 della sede di Montjuic a Fira de Barcelona, ​​in concomitanza con la celebrazione del World Free Trade Zones Congress e dell'InTrade Summit BCN, il vertice internazionale del commercio e della filiera che comprende il Congresso ALACAT, il Congresso internazionale degli operatori economici autorizzati (OEAS) e il vertice MedaLogistics.


 

La 21a edizione di SIL e la 3a edizione di eDelivery Barcelona hanno registrato un aumento del 10% delle aziende partecipanti rispetto allo scorso anno, raggiungendo fino a 710 aziende partecipanti. Il 40% di loro sarà internazionale da 43 paesi diversi. SIL 2019 ospiterà Aragón come comunità autonoma ospite. La mostra presenterà 150 nuove aziende espositrici in esclusiva e 180 eventi di aziende private.



Pere Navarro e Blanca Sorigué, rispettivamente presidente e direttore del SIL


 

Un settore che rappresenta l'8% del PIL spagnolo

Durante la presentazione, Pere Navarro, delegato speciale dello Stato alla CZFB e presidente della SIL, ha valutato l'importanza del settore della logistica e dei trasporti, ricordando che "rappresenta l'8% del PIL spagnolo, è uno dei 5 settori che generano più occupazione in Spagna e il suo fatturato è cresciuto del 5,6% durante lo scorso anno. " Navarro ha anche sottolineato che "queste cifre mostrano la grande importanza del settore logistico per l'economia, non solo spagnolo ma globale. Nonostante la sua importanza, il settore logistico è ancora piuttosto un mistero per la società in generale, quindi SIL 2019 sarà essere una grande opportunità per mostrare al mondo quanto sia importante il settore e per rivendicare quale ruolo rilevante stia giocando nell'attuale economia che sarà ancora maggiore nei prossimi anni ".

 

 

Tre giorni di eventi internazionali di rilievo

Insieme a SIL 2019 e eDelivery Barcellona coinciderà a Barcellona per 3 giorni eventi internazionali molto importanti legati alla distribuzione internazionale del commercio, dei trasporti, della logistica e della merce come nel caso del World Free Zones Congress e dell'InTrade Summit BCN che comprende il Congresso ALACAT - il più grande Congresso degli spedizionieri e degli operatori logistici in America Latina-, il Congresso Internazionale degli Operatori Economici Autorizzati (OEA), il Summit MedaLogistics e l'Associazione delle Zone Libere dell'America (AZFA). "Nel complesso, avranno un notevole impatto economico sulla città, ma soprattutto avranno effetti secondari molto importanti a causa delle relazioni create che genereranno nuovi investimenti", ha assicurato il delegato speciale dello Stato alla CZFB e presidente di SIL. Il Congresso SIL, eDelivery Barcelona, ​​World Free Zones e InTrade Summit BCN riuniranno più di 400 relatori internazionali, oltre 200 storie di successo e un totale di 65 diverse sessioni di conferenze.



 

Alle due fiere barcellonete sono attesi 710 aziende partecipanti

 


Affari, contatti, conoscenze e anche un App su misura

Un'area espositiva innovativa, in cui tutti i settori della filiera saranno rappresentati con le notizie e le tendenze del settore più recente, un programma altamente sviluppato di attività di networking e un prestigioso congresso con la partecipazione di relatori leader a livello mondiale sono i pilastri del successo di entrambi SIL 2019 e eDelivery di Barcellona. "Quest'anno saremo in grado di trovare a SIL da robot in grado di raccogliere, trasportare e consegnare pallet e altri carichi pesanti a camion sostenibili con tutti i tipi di accessori per garantire la sicurezza dei lavoratori, l'ultimo dei carburanti organici per il trasporto di merci o tutti i tipi di software per raggiungere l'eccellenza logistica, solo per dare alcuni esempi ", ha spiegato Blanca Sorigué, managing director di CZFB e SIL.

 

Tra i vari eventi segnaliamo l'International Networking Lunch, che metterà tutti i partecipanti SIL in contatto con oltre 1.000 responsabili decisionali di tutto il mondo il mondo. Per migliorare ulteriormente il networking, l'organizzazione SIL ha creato una nuova App che consente, tramite un sistema di messaggistica interno, di contattare i diversi partecipanti alle conferenze, nonché i relatori e le aziende espositrici. Allo stesso modo, SIL offre a tutti i partecipanti lo strumento "Match & Meet" che consente, in base alle esigenze che i visitatori mostrano al momento della registrazione, di contattare e programmare incontri con le aziende che meglio si adattano al loro profilo.

 

 

Digitalizzazione e sostenibilità in primo piano

"Supply Chain e 4.0 Industry: ready for digitalization & sustainability challenge" è il titolo del congresso SIL di quest'anno. Pere Navarro ha spiegato che "le due grandi sfide che il settore deve affrontare sono la sostenibilità e il rispetto per l'ambiente e la trasformazione digitale che le consentirà di adattarsi alle nuove tecnologie nuove esigenze e fornire una risposta efficiente alle esigenze del settore Pertanto, il SIL sarà anche un importante punto di incontro per analizzare queste sfide, identificare quali opportunità ci vengono presentate, quali minacce dobbiamo affrontare, e familiarizzare con le storie di successo che possono aiutarci a trovare soluzioni ai problemi che i professionisti affrontano nel loro quotidiano".

 

 

eDelivery Barcelona Expo & Congress al via la terza edizione

La terza edizione di eDelivery Barcelona Expo & Congress, nel frattempo, cercherà di rispondere alle sfide che il settore delle consegne deve affrontare. Cinque anni fa, in Spagna sono stati distribuiti 125.000 pacchi al giorno e oggi la cifra supera 1,25 milioni di spedizioni, il che ci obbliga a trovare soluzioni a problemi come sostenibilità, ambiente e mobilità ... La mostra focalizzerà l'attenzione su interesse per questi aspetti. eDelivery Barcelona avrà quest'anno un'area espositiva dedicata alle startup, l'eDelivery Startup Innovation Hub, in cui verranno presentate offerte e proposte dirette a rispondere a tutti questi problemi.

 

eDelivery Barcelona presenterà ancora una volta un congresso di primo livello con oltre 50 relatori che ci porteranno casi di aziende di successo come Amazon, Chiquelle, Caprabo, Tendam, Accenture, Condis, Kraving Kitchens, SKFK, Mango o Fruugo. In questa linea, Blanca Sorigué ha spiegato che "il Congresso eDelivery di Barcellona porrà un'enfasi speciale sul futuro delle consegne di eCommerce come fattore determinante per la soddisfazione dell'esperienza di acquisto del consumatore e con una sensibilità molto speciale a tutti gli aspetti che influenzano la sostenibilità". Sorigué ha aggiunto che "avremo sessioni su innovazione, tendenze delle ultime consegne, ultimo miglio e operazioni, commercio transfrontaliero, RetailTech, realizzazione, intelligenza artificiale e big data, veicoli autonomi, micro-hub, città intelligenti, sostenibilità, ottimizzazione .. sarà spettacolare ".

19/06/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Importante commessa per AsstrA Industrial Project Logistics

28/05/2020

Nonostante le difficoltà legate alla pandemia, l'operatore ha effettuato la spedizione delle prime 2 bobine per cavi su mafi da Barcellona con destinazione Napoli.
read more..

Porto di Venezia: si riattiva il traffico automotive

28/05/2020

Dopo lo stop per l'emergenza pandemica è giunto nel terminal di Fusina un convoglio ferroviario carico di 240 automobili provenienti dalla Romania.
read more..

Il futuro delle consegne in città? Digitali e green

28/05/2020

E' quanto sostenuto da Massimo Marciani, presidente del Freight Leaders Council, durante la presentazione del rapporto “MobilitAria 2020”.
read more..

Bocconi e Plug and Play per B4i - Bocconi for innovation

28/05/2020

E' pronta la seconda ‘Bocconi for Innovation Startup Call’ dal 3 giugno fino al 19 luglio 2020: per le startup selezionate 30 mila euro e un percorso di accelerazione di quattro mesi.
read more..
più letti

Gian Paolo Gotelli neo-Ceo dell'italo-tedesca TX Logistik

04/09/2019

Gli è stato affidato il compito di risanare e rilanciare il gruppo, per farlo diventare il pilastro fondamentale dello sviluppo internazionale del Polo Mercitalia.
read more..

Nominato il nuovo CdA di Mercitalia Logistics

02/08/2019

Per il triennio 2019-2022 è composto da Roberto Mannozzi, Marco Gosso, Serafino Lo Piano, Wanda Ternau e Vittoria Iezzi; Mannozzi eletto presidente della società.
read more..

A Piacenza nuovo hub di Adecco dedicato alla logistica

31/10/2019

Sarà un centro di eccellenza di competenze HR e risponderà alle esigenze di aziende e candidati in un territorio strategico, collocando 150 persone nel 2020.
read more..

BiLOG Logistics and Maritime Forum scalda i notori

11/10/2019

La seconda edizione della manifestazione si tiene il 16-17 ottobre 2019 a La Spezia; nasce con l’obiettivo di creare un’occasione di confronto internazionale in Italia per discutere di logistica dei trasporti con un taglio europeo.
read more..