home » Focus magazzini » A GLP oltre 200.000 mq di immobili logistici in Italia

A GLP oltre 200.000 mq di immobili logistici in Italia

L’ investitore e sviluppatore di magazzini logistici e parchi di distribuzione ha effettuato l'acquisizione di un portafoglio di sette immobili in Italia, per un totale di oltre 200.000mq. Questa acquisizione rappresenta una delle più grandi avvenute nel settore logistico in Italia quest'anno ed è stata effettuata per conto del fondo logistico paneuropeo di GLP, Europe Income Partners II (GLP EIP II).



"Quest'ultima acquisizione ci offre una portata immediata nel mercato logistico italiano ed è in linea con la nostra volontà di espandere la nostra presenza in tutti i 12 mercati in cui operiamo, attraverso acquisizioni strategiche e sviluppi. Da quando è entrata nel mercato europeo nel 2017, GLP ha più che triplicato il proprio patrimonio in gestione e intendiamo raddoppiarlo ulteriormente nei prossimi due anni ", ha detto Daan van den Hoven, head of Fund management & Capital deployment Europa di GLP



Per Roberto Piterà, country director di GLP Italia “La prima acquisizione di GLP nel mercato italiano è stata un grande successo ed è stata completata a tempo di record. Questa operazione è in linea con la nostra strategia di acquisire e sviluppare proprietà ben collegate e di qualità, situate nei principali hub logistici del paese, per poter far crescere la nostra offerta di immobili sia in Italia che in EuropaLa recente crescita dell'e-commerce ha notevolmente aumentato l'importanza della logistica nelle supply chain per le aziende. Questo è stato un fattore trainante nella decisione di espandere il nostro portafoglio, utilizzando la nostra specializzazione per supportare ulteriormente i nostri clienti.”





Gli asset acquisiti, tutti di grado A, sono localizzati nei due principali hub logistici del nostro paese, Milano (cinque asset, che occupano circa il 60% della metratura totale) e Roma (due asset, 40% del totale). I sette immobili sono tutti ben collegati con le principali arterie autostradali e sono occupati da operatori leader nei settori della supply chain, dei trasporti, della cosmesi e delle attrezzature ospedaliere, come XPO e Kuehne+Nagel. Il portafoglio è stato ceduto da due fondi gestiti da Tristan Capital Partners e BNP Paribas REIM SGR.



In Europa, GLP è uno degli investitori, sviluppatori e operatori logistici integrati di più lunga data e gestisce circa 10 miliardi di euro di asset nei più importanti mercati logistici europei. Lanciato nell'ottobre 2020, GLP EIP II è il quarto veicolo di investimento focalizzato sull'Europa della società e ha raccolto fondi per circa 1,6 miliardi di euro, che consentiranno al fondo di raggiungere 3,2 miliardi di euro di AUM quando sarà completamente operativo. GLP è stata assistita nell’acquisizione da CBRE, dallo Studio Legale Dentons e da Arcadis, rispettivamente per gli aspetti commerciali, legali e tecnici.


 

Chi è GLP

E’ leader globale nella gestione degli investimenti e nella creazione di imprese nei settori della logistica, immobiliare, infrastrutture, finanza e tecnologie correlate. L'esperienza combinata sia sugli investimenti che sulle operazioni consente a GLP di creare valore per clienti e investitori. Opera in Brasile, Cina, Europa, India, Giappone, Stati Uniti e Vietnam e gestisce asset per oltre 100 miliardi di dollari.

23/03/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

”Delivering on Circularity”: DHL e le economie circolari

25/01/2022

Nel libro bianco dell'operatore emerge, fra l'altro, come industria della moda e dell'elettronica di consumo siano i settori con impatto e opportunità più significative in chiave sostenibile, ma determinante è il comportamento dei consumatori.
read more..

Franco Maria Rondini nuovo direttore generale di Kalypso

25/01/2022

Da oltre 40 anni nel mondo dello shipping presso diverse realtà e in diverse location, Rondini guiderà la nuova compagnia di navigazione di proprietà di Rif Line.
read more..

Trasporto container, arriva l'indicatore di Kuehne+Nagel

25/01/2022

Mostra il tempo di attesa cumulativo teu in giorni nei porti di Prince Rupert, Vancouver/Seattle, Oakland, Los Angeles/Long Beach, New York, Savannah, Hong Kong area, Shanghai/Ningbo e Rotterdam/Anversa.
read more..

Trieste primo porto ferroviario d'Italia

25/01/2022

Nel 2021 i treni manovrati nello scalo sono stati 9.304 (+15,13%); registrato anche un record sul singolo mese di dicembre per Adriafer, con 783 treni manovrati, la miglior performance storica, considerando la serie dei singoli mesi di dicembre.
read more..
più letti

Nuova porta rapida a impacchettamento Hörmann

25/03/2021

Idoneo per aperture fino a un massimo di 6 metri in altezza e larghezza, il portone F6010 presenta buone performance energetiche. Prevista anche la variante F 6010 Iso con un manto isolato che garantisce una coibentazione termica ancora maggiore.
read more..

Al via importante accordo Ceva Logistics-About You

24/01/2022

L'operatore gestirà - per conto della piattaforma di moda in rapida crescita - un nuovo stabilimento altamente automatizzato e sostenibile di 40.000 mq a Wroclaw-Magnice, in Polonia.
read more..

Sereno Natale a tutti!

21/12/2021

Lo staff di Euromerci augura ai suoi lettori tanta gioia e soprattutto tanto tanto Amore in quella che la nostra tradizione ricorda come la ricorrenza un cui un Dio si incarna per Amore...
read more..

DHL Supply Chain inaugura il primo bio pharma hub

22/03/2021

Si trova all’interno del sito di Settala (Milano) ed è dedicato alla logistica dei farmaci biotecnologici e delle terapie innovative; con una superficie di 6mila mq il nuovo magazzino frigorifero è costato oltre 3 milioni di euro.
read more..