home » Focus magazzini » Due nuove acquisizioni per VGP nell'area Nord Milano

Due nuove acquisizioni per VGP nell'area Nord Milano

L’ azienda europea nel settore real estate logistico ha effettuato l’acquisizione di due parchi in provincia di Milano. Si tratta del VGP Park Paderno Dugnano e del VGP Park Legnano.

 

Con oltre 450.000 mq di aree in proprietà e dopo avere chiuso il 2021 con la full occupancy dei suoi immobili esistenti, VGP Italy si espande così ancora e porta a 6 il numero dei suoi business park, di cui 4 in Lombardia, dopo il VGP Park Calcio (Bergamo) e il VGP Park Sordio (Lodi).

 

Il nuovo VGP Park Legnano si estenderà su una superficie territoriale di circa 50.000 mq, con una massima affittabile di 24.500 mq per magazzino, uffici e aree di parcheggio.

 

Mentre su circa 95.000 mq sarà sviluppato il VGP Park Paderno Dugnano che includerà una superficie massima affittabile di 44.000 mq anche qui di magazzino, annessi uffici e aree per il parcheggio.


VGP Park di Legnano (MIlano)


“Con questi due nuovi investimenti consolidiamo ulteriormente la nostra presenza nel Nord Italia e in Lombardia - ha dichiarato Agostino Emanuele, country manager VGP ItalySiamo orgogliosi di inaugurare il 2022 espandendo la nostra offerta con prime location, un team di professionisti del settore e elevati standard di efficienza energetica e sostenibilità. Lavoriamo costantemente senza tralasciare i profondi cambiamenti che stanno interessando il mercato, come la logistica last mile che continua a registrare un trend positivo, incentivato da elementi in continua crescita quali l’e-commerce, l’innovazione tecnologica, nonché l’insediamento di realtà produttive in aree strategicamente posizionate. Con VGP proseguiamo in questa strategia di investimento proponendo parchi logistici su misura e semi industriali di alta qualità, strategicamente posizionati, per soddisfare le esigenze dei nostri clienti e dei potenziali conduttori”.

 

VGP Park Paderno Dugnano (Milano)


Il gruppo, impegnato in prima linea nelle tematiche ambientali e sostenibili per un business responsabile, si contraddistingue anche nelle operazioni brownfield, socialmente e urbanisticamente utili. Le due nuove acquisizioni nella provincia di Milano sorgeranno proprio su brownfield dove VGP si occuperà della riqualificazione dell’area e della successiva costruzione dei parchi.

 

I parchi logistici di proprietà di VGP puntano a soddisfare esigenze di sostenibilità, qualità ed efficienza energetica, riducendo così l’impatto ambientale e le emissioni di CO2. I nuovi parchi sono infatti costruiti seguendo elevati standard ambientali – tra cui la certificazione BREEAM Excellent – e produrranno energia solare grazie ad impianti fotovoltaici in copertura.

 

Attualmente VGP ha già iniziato i lavori e avviato la commercializzazione dei due parchi a nord di Milano, e punta inoltre a operatori di primario standing per l’insediamento delle loro attività logistiche e produttive.

 

La conclusione dei lavori è attesa per la fine del 2023.

 

 

VGP

E’ uno sviluppatore, gestore e proprietario paneuropeo di immobili logistici e semi-industriali di alta qualità. L'azienda ha un portfolio di terreni di sviluppo (di proprietà o impegnati) di 10,49 milioni di mq e la strategia si focalizza sullo sviluppo di business park. Fondata nel 1998 come sviluppatore immobiliare belga a conduzione familiare nella Repubblica Ceca, VGP con uno staff di circa 350 dipendenti possiede e gestisce beni in 12 paesi europei direttamente e attraverso diverse joint venture 50:50. A giugno 2021, il gross asset value (valore patrimoniale lordo) di VGP, comprese le joint venture al 100%, ammontava a 4,48 miliardi di euro e la società aveva un Net Asset Value (valore patrimoniale netto) di 1,51 miliardi di euro. VGP è quotata all’Euronext Bruxelles (ISIN: BE0003878957). Per maggiori informazioni: http://www.vgpparks.eu

16/02/2022, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

L'austrica Öbb Rail Cargo Group apre filiale in Cina

06/12/2022

Il vettore punta a far crescere il trasporto tra Oriente e Occidente, usando anche la Via di Mezzo per evitare il transito in Russia, ma vuole anche proporre servizi all’interno della stessa Cina, evitando di avvalersi di fornitori locali.
read more..

Fedespedi avvia progetto pilota di e-CMR

06/12/2022

La sperimentazione della digitalizzazione della lettera di vettura internazionale per il trasporto delle merci su strada è possibile grazie alla partnership con la start-up tecnologica Accudire.
read more..

Siglato importante accordo di collaborazione tra Assologistica e Assiterminal

06/12/2022

Le due associazioni rappresentano componenti fondamentali della catena del valore e concordano sulla necessità di sviluppare sinergie in grado di efficientare il sistema portuale, sfruttando al meglio la strategicità della filiera logistica.
read more..

Convocato il 15 dicembre il Tavolo dell'autotrasporto

05/12/2022

All’incontro parteciperanno il ministro Salvini e il viceministro Rixi; tra i temi da discutere costo dei carburanti ed eventuali contributi governativi, revisione delle regole d'accesso al mercato.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..