home » Focus magazzini » Elemaster adotta nuovo WMS nello stabilimento di Lomagna

Elemaster adotta nuovo WMS nello stabilimento di Lomagna

Il Gruppo Elemaster è una realtà di rilievo mondiale nel campo della produzione elettronica, dal circuito stampato, fino all’assemblaggio e alla produzione di schede e sistemi elettronici completi. Nello stabilimento produttivo di Lomagna (Lecco), dove avviene l’approvvigionamento dei componenti elettronici, di dimensioni microscopiche (e di altri componenti e materiali di dimensioni eterogenee), incontriamo l’architetto Luca Ceppi, managing director di Elemaster che ci racconta l’innovazione introdotta. “La logistica di produzione è molto diversa dalla logistica del prodotto finito - spiega Ceppi - Si può definire come un grande kanban a servizio della produzione“. Si è partiti, quindi, dalla consapevolezza, nata a livello manageriale, che un’azienda caratterizzata da processi produttivi altamente complessi necessita di sistemi che gestiscano le operazioni ottimizzandole e minimizzando sprechi ed errori. Tale consapevolezza si è tradotta nella decisione di adottare un sistema in grado di portare maggiore sicurezza ed efficienza nella gestione dei materiali. Per svolgere questo progetto Elemaster ha scelto Kube Sistemi, che con oltre duecento progetti all’attivo nella logistica, ha customizzato il WMS proprietario Gulliver in base alle esigenze espresse dall’azienda con l’obiettivo di ottimizzare i processi logistici legati alla produzione.

 

I benefici ottenuti
Una gestione più efficiente dei materiali
: il sistema Gulliver dispone di algoritmi che consentono di scegliere in automatico i punti di prelievo dei materiali indirizzando l’operatore a colpo sicuro. Ciò genera l’ottimizzazione dei materiali utilizzati e un risparmio di tempo sull’intero processo, anche in relazione al lavoro degli operatori. 

Miglioramento della tracciabilità: grazie all’inserimento del numero di lotto fin dal ricevimento e alla gestione di questa informazione in automatico lungo tutto il percorso dei materiali e dei prodotti, è possibile in ogni momento rintracciare le informazioni sui materiali e sull’avanzamento del processo.

Eliminazione dell’inventario: le informazioni di inventario si ottengono dinamicamente e in tempo reale ad ogni singola movimentazione di materiali. Ciò ha reso superfluo l’inventario di tipo tradizionale, effettuato periodicamente e con fermo attività. 

Risparmio delle risorse necessarie per le attività del magazzino: il sistema è in grado di effettuare lo stesso numero di prelievi (circa 12mila codici a settimana), innanzitutto senza errori, e poi con meno fatica e con meno persone che possono essere destinate allo svolgimento di altre funzioni, in magazzino o altrove.

Drastica diminuzione dei fermi macchina: i fermi macchina, dovuti ad errori di prelievo (che possono costare anche migliaia di euro) sono drasticamente diminuiti, con un vantaggio incalcolabile sull’efficienza della produzione.

27/05/2014, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

I business park di VGP Italy al 100% di occupazione

29/11/2021

Entro la fine dell’anno saranno completati ulteriori 35.000 mq, portando così il portfolio totale dell'azienda a 85.000 mq di area affittabile complessiva, con la full occupancy già sui 4 parchi di Valsamoggia (BO), Calcio (BG), Sordio (LO) e Padova.
read more..

Sportello Unico Doganale, le novità in un webinar gratuito

29/11/2021

E' organizzato da Assologistica Cultura e Formazione il prossimo 10 dicembre (ore 11,00-12,00) con relatore l'avv. Ettore Sbandi dello Studio Legale Tributario Santacroce.
read more..

290 punti di ricarica e-Totem nei compound di Gefco

29/11/2021

Queste stazioni di ricarica per veicoli elettrici rientrano nel progetto da 7 milioni di euro lanciato nel 2020 dal 3PL in risposta alla crescita esponenziale del mercato dei veicoli elettrici.
read more..

Porto di Venezia, merci in uscita automatizzate

29/11/2021

Il sistema, operativo al varco di Via del Commercio, verrà esteso anche al varco di Via dell’Azoto e quindi alle procedure di pagamento delle tasse portuali per le merci che effettuano pratiche doganali fuori dall’ambito portuale.
read more..
più letti

RFI, entro gennaio progetti per 12 miliardi di euro

20/10/2021

Verranno finanziati con il PNRR e, ultimate le procedure autorizzative, nel secondo semestre del 2022 Rete Ferroviaria Italiana lancerà le relative gare. Un piano che impone la mobilitazione di tutte le componenti del sistema economico.
read more..

VGP NV presente alla prossima EXPO REAL 2021 di Monaco

29/09/2021

Il management della società sarà presente durante i tre giorni della manifestazione internazionale presso lo stand numero 123, padiglione A2.
read more..

Pubblicati i risultati del primo semestre 2021 di VGP

02/09/2021

Forte la performance operativa che ha portato ad un utile netto record di 203,8 milioni di euro e un totale di 1.127.000 mq in fase di costruzione con 42 progetti pari a 69,4 milioni di affitti.
read more..

Assoporti e UIR alla 15a CILF di Shenzhen (Cina)

24/09/2020

La partecipazione alla China International Logistics and Supply Chain Fair punta a inserire gli investimenti, facenti capo al Gruppo di Lavoro “Invest in Italy” di Agenzia ICE e Invitalia, nel Piano strategico One Belt One Road.
read more..