home » Focus magazzini » Gazeley adotta il marchio GLP e acquista immobili Goodman

Gazeley adotta il marchio GLP e acquista immobili Goodman

Gazeley ha deciso l’adozione del marchio GLP in seguito all'acquisizione, da parte del gestore di investimenti globale, avvenuta nel 2017. Inoltre, GLP annuncia anche di aver concluso l'acquisizione del portafoglio immobiliare logistico dell'Europa centrale e orientale del Gruppo Goodman.

 


Attualmente GLP gestisce immobili per un valore di 7 miliardi di dollari in tutto il Regno Unito, Germania, Francia, Spagna, Italia, Polonia e Paesi Bassi. L'aggiunta di questo portafoglio unico e di alta qualità distribuito in Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria espande la presenza europea di GLP in 11 paesi, e colloca l’azienda in un selezionato novero di investitori immobiliari specializzati nel settore della logistica con una piattaforma veramente paneuropea.



 


Nick Cook, presidente di GLP Europa, ha dichiarato: “Da quando è entrata nel mercato nel 2017, GLP ha ampliato strategicamente la sua presenza in mercati selezionati in Europa per soddisfare la domanda degli investitori e supportare la nostra strategia di crescita paneuropea. Riteniamo che la situazione macroeconomica interessante, l'urbanizzazione, la crescita dell’e-commerce e la vicinanza ai principali centri di distribuzione in tutta Europa stiano contribuendo a guidare il mercato immobiliare logistico dell'Europa centrale e orientale."




Il portafoglio acquisito è concentrato sulle principali rotte logistiche in tutta la regione con accesso ai mercati in crescita per l’e-commerce e la distribuzione. Porterà nuovi clienti nel business e consentirà di supportare meglio i clienti esistenti, con la loro crescente domanda di espansione della supply chain in tutta Europa. A supporto dell’acquisizione e della crescita dell'azienda nella regione, i team locali dell'Europa centrale e orientale del Gruppo Goodman si uniranno alle attività europee di GLP.

 


Negli ultimi 30 anni, Gazeley ha costruito una solida reputazione come uno dei principali investitori e sviluppatori di magazzini logistici in Europa. Tutto è cominciato come parte di Walmart, in qualità di sviluppatore . Da lì l'azienda ha ampliato la propria presenza nel Regno Unito e successivamente in Europa con diversi assetti proprietari. Da quando GLP ha acquisito Gazeley nel 2017 per entrare nel mercato immobiliare logistico europeo, il business europeo ha raddoppiato le sue dimensioni dal punto di vista dell'AUM, dell'impronta geografica e delle persone, rafforzando il team con diverse assunzioni significative e strategiche lungo il viaggio.



 

Pomeranian Logistics Centre, uno degli immobili del Gruppo Goodman acquisiti da GLP



Abbracciando pienamente l’identità di GLP, l'azienda si trova in una posizione unica per stare al passo con il mercato, aprendo nuove opportunità, sviluppando innovazioni più intelligenti e accedendo a una rete globale più ampia. Il cambiamento porterà una serie di vantaggi, ma non cambierà i valori o il modo in cui opera l'azienda. L'obiettivo è quello di migliorare la sua offerta, semplificare le comunicazioni e approfondire le relazioni che sono state costruite

 


Nick Cook ha rimarcato: “Da quando siamo entrati a far parte di GLP nel 2017 abbiamo sperimentato una crescita senza precedenti, non solo nei nostri mercati esistenti. Siamo entrati nei mercati di ben sei nuovi paesi. L'adozione del nome GLP è un'evoluzione naturale per l'azienda, poiché cerchiamo di continuare questa espansione. Il nome di GLP è sinonimo di soluzioni logistiche orientate al futuro, basate sulla tecnologia. Questo questo cambiamento riflette il nostro impegno a utilizzare tale competenza unita alla nostra conoscenza del mercato locale per migliorare la nostra offerta in Europa. Stiamo meglio insieme e siamo più forti che mai.”

 


 

Kirkland & Ellis sono stati i consulenti legali di GLP sull’acquisizione del portafoglio CEE, con Greenberg Traurig e Kinstellar che hanno fornito consulenza legale locale. Cushman & Wakefield ha agito in qualità di consulente di GLP and Goldman Sachs e Citi hanno finanziato.

13/07/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Dalla fusione di CTA e CTL nasce Good Truck

06/05/2021

Le due coop bolognesi hanno dato vita a un gruppo con oltre 680 dipendenti e soci e un fatturato di oltre 90 milioni di euro; ha sede ad Anzola dell’Emilia (Bologna) e 7 magazzini distaccati tra Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia.
read more..

Siglato importante accordo UIR - Enel Logistics

06/05/2021

Le due realità daranno vita a una rete di depositi doganali nelle aree non utilizzate di alcune centrali elettriche sul territorio italiano, secondo logiche circolari.
read more..

Autotrasporto, contributo ART sospeso per l'anno 2021

06/05/2021

La Commissione Bilancio e Finanze del Senato, che sta discutendo il Decreto Sostegni, ha approvato un emendamento al testo del decreto, che esonera le imprese del settore dalla contribuzione, causa gli effetti della pandemia.
read more..

Freight Leaders Council e TTS Italia siglano accordo

04/05/2021

Firmato un protocollo di intesa che ha dato il via a una collaborazione a lungo termine nell’area della trasformazione digitale della logistica, diffondendo cultura dell’innovazione nel settore.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..