Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Focus magazzini » Novità nel magazzino di Gorgonzola (MI) di SDA

Novità nel magazzino di Gorgonzola (MI) di SDA

"Ciò che apprezziamo del Pick2LightAIR è che i display possono essere applicati dove si vuole sia sulle scaffalature sia su carrelli mobili. Lo smistamento in fase di ricevimento è diventato più veloce e preciso perché con i display che si illuminano e indicano la quantità da inserire nelle casse è impossibile sbagliare". E' quanto afferma Cristian Ciaburri, responsabile impianto di SDA Express Courier a Gorgonzola (Milano), dove il corriere espresso utilizza il WMS StockSystemEvolution integrato alle tecnologie Voice è Pick2LightAIR di Replica Sistemi.


Chi è SDA Express Courier 
L'azienda del Gruppo Poste Italiane è nata nel 1984 e si propone come uno dei principali interlocutori italiani per la gestione della logistica e della distribuzione BtoB, offrendo un’ampia gamma di servizi per rispondere ad ogni esigenza di spedizione: dai servizi espresso standard, a quelli di logistica integrata, dal technical courier a soluzioni tecnologiche per il commercio on-line. 
Ecco in sintesi numeri e strutture di SDA: 
• oltre 96 milioni di colli trasportati all’anno 
• in più di 200 nazioni in tutto il mondo
• oltre 1500 dipendenti 
• circa 4.500 mezzi che collegano l’Italia quotidianamente 
• 84 filiali su tutto il territorio nazionale 
• 6 piattaforme logistiche (per un totale di 43.100 metri quadri) 
• 2 siti in house 


Numeri del sito logistico di Gorgonzola 
• 8.000 metri quadri di superficie coperta 
• 10.500 posti pallet disponibili 
• circa 1.600.000 colli spediti all'anno 
• oltre 2.000.000 di righe d’ordine evase all'anno 
Numeri e Strutture dedicati al cliente Xerox a Gorgonzola:
• 2.000 metri quadrati di superficie dedicata 
• 770.000 colli spediti all'anno
• 292.000 ordini evasi all'anno 
• 600.000 righe d’ordine evase all'anno 


Esigenze e problematiche del cliente
Nel 2009 il management di Italia Logistica (acquisita successivamente da SDA Express Courier) ha implementato il WMS StockSystem di Replica Sistemi per migliorare la gestione dei propri depositi. Successivamente è migrata alla nuova versione di StockSystemEvolution e ha implementato anche l’add-on StockVoice. Nel 2015 ha deciso poi di integrare anche la tecnologia Pick2LightAIR per velocizzare le attività di smistamento, stoccaggio e pick&pack. Questa la problematicità che era presente nell'impianto milanese: la gamma di prodotto trattata è estremamente varia sia in termini di valore unitario sia di volumetria: con articoli catalogabili in consumabili e voluminosi. Esistono articoli che possono avere una scadenza e quindi vanno gestiti con metodo FIFO.


Progetto
Il magazzino è stato diviso in aree di stoccaggio e picking per voluminosi e per minuteria. Si è proceduto a installare le seguenti soluzioni: StockSystemEvolution, StockVoice, Pick2LightAIR, 12 terminali Honeywell, 4 terminali Vocollect T5, 2 Terminali Motorola
132 Display Pick2Light.
 

Gestione dei voluminosi
In ingresso la merce viene caricata a sistema mediante la lettura del codice a barre, che immediatamente individua l’area di stoccaggio porta-pallet più disponibile. Per il prelievo di prodotti voluminosi, il sistema genera liste di prelievo per tipo di destinazione (per esempio, ordini verso la Sicilia o fermo deposito) e – essendo tali prodotti “autospedibili” (ossia non necessitano di un ulteriore packaging) – permette di stampare direttamente la lettera di vettura (ossia l’etichetta contenente il dettaglio di articolo e destinatario) nel momento in cui la missione viene presa in carico.
La logica di prelievo in quest’area è di tipo “batch picking”, ossia l’operatore assembla più ordini e per ogni missione preleva, di una determinata referenza, la quota complessiva di tutti gli ordini.
  Gli operatori, dotati di terminali vocali con cuffie e microfono, lavorano in maniera veloce e sicura con mani ed occhi liberi, ricevono dal sistema un comando vocale dell’attività che devono svolgere e ritrasmettono la conferma dell’avvenuta missione. Contestualmente all’operazione di prelievo, l’operatore applica direttamente l’etichetta con la lettera di vettura al collo, pronto così per la spedizione. Questa procedura, ossia l’integrazione di prelievo e lettera di vettura (eliminando di fatto la picking list), ha permesso a SDA Express Courier di ottenere notevoli vantaggi in termini di snellimento delle procedure. Una volta prelevati, i colli autospedibili sono portati in area spedizione, dove la lettura del barcode associato alla lettera di vettura genera il relativo documento di trasporto. Da qui i colli saranno poi inoltrati alle piattaforme di rilancio di SDA Express Courier su tutto territorio italiano.
 

Gestione consumabili e minuteria
La gestione di minuteria e consumabili – per quanto riguarda il ricevimento, la messa a stock e il prelievo – avviene attraverso il supporto del nuovo sistema pick&put-to-light wireless. In ricevimento l'operatore predispone i display luminosi Pick2LightAIR su un carrello destinato al rifornimento di ripiani o bocche di lupo. Alla lettura di ciascun oggetto, il sistema indica all’operatore, grazie al display luminoso, il contenitore in cui posizionare il prodotto e la quantità da inserire. Una volta ultimata l'operazione di smistamento, l’operatore inizia la missione di reintegro scorta nella zona di stoccaggio, guidato alle locazioni con terminali in radio frequenza o con voice secondo un percorso ottimizzato lungo le corsie.
Arrivato alla locazione indicata, l’operatore individua immediatamente – sempre grazie al display luminoso – la quantità e il contenitore in cui stoccare i prodotti. Per il prelievo di prodotti di minuteria e consumabili – analogamente a quanto accade per i voluminosi – il sistema genera ondate di prelievo per tipo di destinazione, chiamate “mini-batch” (vengono assemblati più ordini contemporaneamente), supportato da tecnologia Voice e Pick2LightAIR.
La logica di prelievo è di tipo “pick&pack - put to light”: l’operatore predispone i display luminosi su un carrello destinato al prelievo "mini-batch" sul quale sono disposte scatole o buste che costituiscono il packaging definitivo.
Il sistema, attraverso il terminale voice, guida l’operatore al prelievo massivo degli articoli, ottimizzando il percorso in base agli articoli da prelevare.
Sul carrello sono posizionate più buste o scatole già destinate a ciascun ordine-cliente, sotto le quali è posizionato un display luminoso. Nel momento in cui l’operatore è in postazione, preleva la quantità indicata dal voice, e poi, in base alle luci che si illuminano sul carrello, confeziona direttamente gli articoli nelle buste/scatole, in base alle quantità indicate su ciascun display illuminato. Una volta terminata la missione, il carrello viene portato in area spedizioni. A questo punto l’operatore legge i bar-code associati ad ogni busta e StockSystemEvolution automaticamente lancia la stampa delle lettere di vettura e del relativo documento di trasporto. Sebbene il prelievo di articoli voluminosi e spare parts siano “logicamente” due procedure differenti, il WMS, per assicurare che ad un cliente – che emette un ordine composto sia da voluminosi che minuteria – arrivi l’ordine completo, prevede – in fase di lettura del collo per l’emissione del documento di trasporto – l’emissione di un avviso di attesa della parte mancante. Inoltre, nel momento in cui il documento di trasporto viene generato, il sistema invia anche un’email di conferma al cliente finale.
 

Vantaggi
Grazie al WMS StockSystemEvolution e alle tecnologia perfettamente integrate, è stato possibile ottenere:
* controllo preciso di tutte le attività svolte da ciascun operatore, che ha consentito di migliorare la distribuzione del carico di lavoro,
* riduzione degli errori,
* maggiore velocità e produttività,
* miglior controllo delle posizioni della merce e delle giacenze e un’ottimizzazione degli spazi.
* maggiore precisione nello svolgimento di ogni attività poichè mediante il cruscotto statistiche è sempre possibile individuare eventuali efficienze e affinare il processo logistico,
* miglioramento dei risultati e dei margini poiché i tempi di lavoro si sono ridotti e l'affidabilità del sistema consente di lavorare con efficienza.



28/07/2016, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Professioni logistiche 4.0 e legalità nei contratti di appalto secondo Andrea Gentile

21/11/2019

Ecco il testo integrale dell’intervento del presidente di Assologistica intervenuto a Milano alla presentazione dei risultati della Ricerca 2019 dell’Osservatorio promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano.
read more..

AsstrA-Associated Traffic partecipa alla Breakbulk Americas di Houston

21/11/2019

L'evento è l'ultimo delle quattro mostre (Middle East, Asia, Europe, America) dedicate a successi e tendenze mondiali nel campo della project logistics.
read more..

A Piacenza il futuro delle professioni logistiche secondo Randstad Research

21/11/2019

Il centro di ricerca del Gruppo Randstad ne parlerà in un incontro venerdì 29 novembre presso il Collegio Alberoni.
read more..

Chiuso a Torino con successo Future Mobility Expoforum

21/11/2019

La manifestazione è stata teatro dell’approfondimento sulle tematiche più calde della mobilità futura e del confronto serrato su come realizzarla partendo dal presente.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..