home » Focus magazzini » Tutti i numeri di Prologis in uno studio Oxford Economics

Tutti i numeri di Prologis in uno studio Oxford Economics

L’importanza del settore immobiliare logistico, in particolare dall’inizio del 2020, quando il covid-19 ha accelerato il passaggio all’e-commerce di circa quattro anni, è stata evidenziata da un annuncio secondo cui Prologis, leader globale nel settore logistico, ha riportato negli ultimi tre anni, a partire dal 2017, un aumento della propria quota nel flusso di merci in transito attraverso le proprie strutture dal 1,7% al 2,5% del PIL globale, pari al 4,4% dei consumi domestici mondiali



Secondo un nuovo rapporto di ricerca firmato Oxford Economics, l’aumento della quota di mercato detenuta da Prologis coincide con una rapida espansione dello spazio di magazzino globale detenuto dalla società nel medesimo periodo, che tocca oggi i 93 milioni di metri quadrati rispetto ai precedenti 63,5 milioni. L’attuale valore economico delle merci che transitano attraverso le strutture Prologis nel mondo ammonta a 2,2 trilioni di dollari, con un aumento del 69% rispetto al 2017. 



“Questo studio mostra quanto sia critico il settore immobiliare logistico per un’economia globale vitale. Ogni giorno molte delle merci che agevolano la vita moderna transitano per i centri di distribuzione Prologis e questo mette a sua volta in evidenza quanto sia interconnesso il commercio globale", commenta Hamid R. Moghadam, presidente e AD di Prologis.



I punti salienti evidenziati dal nuovo studio sono:  

  • L’attuale valore economico delle merci che transitano attraverso le strutture Prologis nel mondo ammonta a 2,2 trilioni di dollati, con un aumento del 69% rispetto al 2017. Tale dato sottolinea la diversità della base clienti Prologis, nonché la scala e il valore del portafoglio immobiliare globale della società.
  • Questo valore (2,2 trilioni di dollari in termini di portata) rappresenta il 3,5% del Prodotto Interno Lordo (PIL) dei 19 paesi in cui Prologis opera. Nel 2017, il portafoglio della società comprendeva 63,5 milioni di metri quadrati di superfici, per una portata pari al 2,4% del PIL di quegli stessi 19 paesi. L’aumento evidenzia la strategia di crescita Prologis e la scala della sua piattaforma, che oggi vanta quasi 93 milioni di metri quadrati di superficie.
  • Il flusso di merci in transito attraverso le strutture Prologis rappresenta il 2,5% del PIL globale, pari al 4,4% dei consumi domestici mondiali. Nel 2017, il flusso di merci corrispondeva al 1,7% del PIL globale.
  • Prologis sostiene fermamente l’occupazione nelle comunità in cui opera; ogni giorno, circa 850.000 persone si recano a lavorare presso gli immobili Prologis, il 57,4% in più rispetto al 2017.


Per ulteriori informazioni fare riferimento alla versione integrale dello studio redatto da The Oxford Economics qui allegata.

 

14/10/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

I trend della logistica della moda secondo Hannover Fairs

11/06/2021

L'ente organizzatore di Intralogistica Italia ha realizzato una tavola rotonda in collaborazione. con World Capital nel corso della quale sono stati presentati i risultati di una ricerca sulle tendenze tecnologiche del comparto.
read more..

Trasporto aereo delle merci in netta ripresa ad aprile 2021

11/06/2021

Secondo la IATA la domanda globale è aumentata del 12% rispetto ad aprile 2019 e del 7,8% rispetto a marzo 2021. La domanda destagionalizzata è ora superiore del 5% rispetto al picco di agosto 2018 pre-crisi.
read more..

Aiuti agli operatori ferroviari, arriva il sì dell'Unione europea

11/06/2021

La Commissione Ue ha dato il via libera alla misura italiana che prevede la riduzione dei canoni pagati per accedere all'infrastruttura ferroviaria da gennaio ad aprile 2021.
read more..

Brennero, ANITA interviene sulle limitazioni al traffico

11/06/2021

L'Associazione chiede una politica per il transito al valico non più decisa unilateralmente dal Tirolo, ma dagli Stati interessati dal corridoio Scan Med, asse sul quale transitano merci per un valore do 214 miliardi di euro l’anno.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..