home » In primo piano » A Kuehne+Nagel la supply chain in Italia di Pearson

A Kuehne+Nagel la supply chain in Italia di Pearson

Kuehne+Nagel e Pearson, casa editrice leader mondiale nel settore education, con più di 22.500 dipendenti e attiva in 70 paesi, hanno dato il via a una collaborazione pluriennale in Italia. 


La partnership si aggiunge alla collaborazione già esistente tra Kuehne+Nagel e Peason in altri mercati, quali Belgio, Brasile, Lussemburgo e Regno Unito. Nel futuro, Kuehne+Nagel sarà l’unico punto di contatto per tutte le attività logistiche di Pearson Italia e sarà responsabile del trasporto nazionale in inbound e outbound, delle attività di magazzino come il ricevimento, lo stoccaggio, il picking, il carico e la logistica di ritorno. 


Saranno inclusi servizi a valore aggiunto, quali la creazione di kit e l’etichettatura (VAS), sei punti di transito e pick-up dal cliente e il pagamento alla consegna. La logistica di Pearson sarà gestita dalla piattaforma di Kuehne+Nagel di Santa Cristina e Bissone (Pavia), in un magazzino dedicato di circa 10.000 mq per lo stoccaggio di circa 12.700 posti pallet. Sono state predisposte attrezzature specifiche per la creazione di kit di libri, che prevedono l’assemblaggio, la termoretrazione e l’attività di etichettatura. 




Kuehne+Nagel processerà per Pearson approssimativamente dieci milioni di libri, quattro milioni di kit e 36.500 spedizioni all’anno. Per garantire una performance eccellente nella supply chain, Kuehne+Nagel ha implementato una soluzione basata sull’interscambio di dati tra sistemi informativi (EDI), che permette la comunicazione diretta tra l’ERP di Pearson e il sistema gestionale di magazzino di Kuehne+Nagel, così come un sistema di gestione del trasporto per la pianificazione delle spedizioni e il relativo tracking. 


“La nuova partnership con Pearson in Italia sottolinea il nostro solido focus sul cliente e conferma la nostra forza nello sviluppo di soluzioni logistiche integrate innovative ed efficienti. Insieme a Pearson abbiamo analizzato la supply  chain esistente allo scopo di ottimizzare il flusso fisico dei libri dal fornitore al cliente finale”, commenta Ruggero Poli, amministratore delegato Kuehne+Nagel Italia. 


25/06/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Pubblicato il report annuale Activity & CSR di GEODIS

22/07/2021

Il documento conferma la crescita del fatturato, l'impegno in innovazione e il perseguimento di scelte ambientali da parte del 3PL che nel 2020 registra un aumento del 4,5% dei ricavi totali.
read more..

Transpotec Logitec di Milano, alcune anticipazioni

22/07/2021

La manifestazione sarà un’occasione per la ripartenza: proposte e formazione con al centro operatori e le loro esigenze; una ricca proposta merceologica e di contenuto su quattro padiglioni più l’ampia area esterna in Largo Nazioni.
read more..

Siglato accordo UIR-Unione Interporti Riuniti e Italmercati

22/07/2021

L'agreement unisce 23 interporti di Uir (50 mila treni movimentati all’anno) e i 5 milioni di tonnellate di ortofrutta e prodotti ittici e carnei di movimentazione annua di Italmercati.
read more..

Un concerto per i primi 50 anni di Interporto Bologna

22/07/2021

Presso il suggestivo chiostro del Cenobio di San Vittore a Bologna si è tenuto l'evento (il primo di una serie) dal titolo “Passeggiando in musica tra i due mondi”, con un mix di musica jazz e lirica.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..