home » In primo piano » Successo della V Conferenza europa del Council of Supply Chain Management Professionals

Successo della V Conferenza europa del Council of Supply Chain Management Professionals

Con i contributi di 200 relatori di altissimo livello internazionale e la partecipazione di oltre 700 professionisti del Supply Chain Management, la V Conferenza Europa del Council of Supply Chain Management Professionals (CSCMP), organizzata per la prima volta dalla Italy Roundtable dell’Associazione, ha fatto registrare un notevole successo in termini di valore dei contenuti, di partecipazione, di efficienza dell’organizzazione e di innovazione tecnologica.

 

L’evento si è svolto completamente on line, da remoto, con oltre 80 ore di interventi, tavole rotonde, discussioni sui maggiori temi della Logistica e del Supply Chain Management, suddivisi in dieci sessioni parallele, focalizzate sulle diverse tematiche: Catena Logistica (in settori chiave come Retail e Automotive), Pianificazione e S&OP, Trasporti (gomma, ferro, acqua), Magazzini, Tecnologie Informatiche e di Automazione, Digitalizzazione, Blockchain. In pratica tutte le componenti della Logistica, la cui importanza strategica è emersa proprio nei mesi della crisi sanitaria.

 

Tra i Guest Speaker hanno testimoniato top manager, consulenti e futurologi di livello internazionale, oltre a un Logistico italiano d’eccezione: il Generale di C.A. Francesco Paolo Figliuolo, che ha sottolineato l’importanza della programmazione integrata, del monitoraggio costante e della riprogrammazione continua della filiera end-to-end, dai fornitori ai centri di somministrazione.

 

“Un evento straordinariamente ricco di contenuti, ha commentato Igino Colella, presidente  CSCMP Italy Roundtable, nel quale sono state condivise non solo le sfide da affrontare, bensì anche le soluzioni possibili alle sfide della Supply Chain moderna. È molto importante che le persone e le squadre che lavorano nella Supply Chain siano sostenute e preparate, inquadrino i veri obiettivi e ragionino non più solo sul costo della logistica , bensì su uno spettro più ampio di indicatori che vanno dal livello di servizio, alla soddisfazione delle persone, alla resilienza, al rispetto dell’ambiente”.

 

La digitalizzazione del convegno ha permesso di superare ogni limite fisico e temporale, rendendo fruibile la partecipazione anche dopo la chiusura ufficiale: per i 30 giorni successivi, tutti gli iscritti potranno navigare tra gli atti del Convegno raccolti su un’unica piattaforma, percorrendo tutte le dieci sessioni condotte in parallelo nelle due giornate.


Un successo quindi per i temi all’avanguardia, per i partecipanti internazionali, gli speaker e le aziende leader e, allo stesso tempo, un successo organizzativo e tecnologico che ha cambiato il concetto di Conferenza: non più riunioni in presenza bensì comunità virtuale e diffusa di esperti e condivisione online di contenuti e dibattiti nelle tavole rotonde.

 

Nel corso dei lavori sono anche stati consegnati i Premi CSCMP Italy 2021: “Supply Chain Hall of Fame Award” al generale Francesco Paolo Figliuolo e, alla memoria, al professore Antonio Borghesi, “Distinguished Service Award” a Valentino Soldan, “Emerging Leader Award” a Davide Di Rico.

 

Supply Chain Edge Europe 2021 è stato organizzato con la partnership di Università IUAV di Venezia, Liuc Università Cattaneo, Politecnico di Milano, Rome Business School, il patrocinio di Assologistica e GS1 Italy.

14/07/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Torino-Lione: attribuiti alla Regione Piemonte 32 milioni per opere di tutela ambientale e sociale

21/09/2021

Si è conclusa la procedura di approvazione della convenzione tra Mims, Ferrovie dello Stato, società Tunnel Euralpin Lyon Turin e la Regione: stabilisce le modalità per gli interventi compensativi dell’impatto territoriale e sociale del tunnel.
read more..

Secondo l'ISTAT a luglio le nostre esportazioni sono ancora in crescita

20/09/2021

L'aumento è più intenso per l'export (+2,6%) che per l'import (+1,3%); il dato delle esportazioni è dovuto al forte incremento delle vendite verso i mercati extra Ue (+7,5%) mentre scendono quelle verso l’area Ue (-1,8%).
read more..

Inaugurata nuova sede per la filiale di Udine di FERCAM

20/09/2021

L’azienda altoatesina rafforza la presenza nel Friuli Venezia Giulia con il trasloco in un nuovo sito, resosi necessario per rispondere alla forte domanda di servizi logistici dei clienti locali.
read more..

Malpensa: lavori record per rifare la pista 17L/35R

20/09/2021

Poco più di un mese per cambiare volto a pista e vie di rullaggio D e E dell'aeroporto: 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e oltre 100 addetti coinvolti per un importo totale di 11 milioni di euro.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..