home » Le notizie di oggi » Assoram e PharmacomItalia siglano protocollo d'intesa

Assoram e PharmacomItalia siglano protocollo d'intesa

Nuova, importante collaborazione per PharmacomItalia e Assoram, che hanno sottoscritto un accordo per condividere e promuovere le rispettive competenze e le proprie esperienze e divulgare le migliori pressi logistiche e la cultura della qualità senza interruzioni nell’ambito della distribuzione dei prodotti farmaceutici.

 

 

L’approccio rigorosamente tecnico mira a generare un dialogo aperto tra tutti gli stakeholder della filiera, stimolando lo studio e lo sviluppo di progetti finalizzati al miglioramento qualitativo della catena di servizio. Le due associazioni lavoreranno fianco a fianco su temi di interesse comune, approfondendo standard e metodologie e promuovendo tavoli tecnici di lavoro, nonché il confronto con rappresentanti del settore ed istituzionali per lo sviluppo di progetti mirati.


 

“Oggi, come mai, l’integrazione pratica, dinamica e finalizzata di organismi rappresentativi come PharmacomItalia e Assoram è fondamentale, tanto in sede tecnica, quanto in seno alle istituzioni – commenta Fabrizio Iacobacci, presidente di PharmacomItalia.- Unire le competenze, avere voce comune e lavorare in squadra rende ancor più chiari e netti i mutui scopi associativi: interpretare la complessità della catena distributiva del farmaco nella sua interezza, identificarne le criticità, commentarne e rappresentarne i valori, migliorarne gli obiettivi qualitativi ai fini di un concreto linguaggio comune che rivolga messaggi di competenza alla produzione del bene farmaco e al paziente che di esso fruisce”.

 


“Siamo molto soddisfatti di questa nuova partnership con PharmacomItalia, importante network di esperti, che attraverso il prezioso scambio di idee tra i professionisti del settore ci permetterà di conseguire interessanti risultati – aggiunge Pierluigi Petrone, presidente di Assoram - La nostra filiera sta cambiando molto in fretta: i processi di digitalizzazione e internazionalizzazione, in atto da tempo, accelerano sotto la spinta della pandemia. Fin dalla mia elezione come presidente di Assoram, continuo a sostenere che sia essenziale lavorare in sinergia con le altre rappresentanze, sia a livello nazionale che internazionale, per supportare le aziende nel guidare il cambiamento, per non subirne gli effetti.”

 

 


PharmacomItalia è la comunità tecnica italiana di esperti di logistica specializzata nel prodotto farmaceutico ed è la prima piattaforma italiana per la condivisione e lo scambio di «buone pratiche» nella logistica end-to-end del prodotto farmaceutico. Nata nel 2017 per volontà di alcuni professionisti del mondo pharma e di quello della logistica, il 4 novembre 2019 è diventata ufficialmente un’associazione no-profit, veste che le consente di operare secondo le regole di trasparenza, imparzialità e professionalità che sin dall’inizio si sono imposti soci fondatori e sostenitori. Lo scopo di PharmacomItalia è di integrare la produzione farmaceutica nazionale con i fornitori di servizi logistici specializzati per assicurare al paziente – ovunque sia in Italia e nel mondo – di essere curato con farmaci gestiti e trasportati con assoluta garanzia di integrità.

 

Assoram è l’associazione nazionale degli operatori commerciali e logistici e dal 1965 tutela le aziende associate, valorizzando il ruolo strategico della distribuzione all’interno della healthcare supply chain. Apolitica e senza fini di lucro, rappresenta oltre cento aziende della distribuzione e dei servizi del settore della salute: prodotti farmaceutici, parafarmaceutici e cosmetici, dispositivi medici e sanitari a uso umano e veterinario. Assoram svolge un importante ruolo consultivo nel settore della distribuzione e lavora con le istituzioni per sviluppare soluzioni sostenibili e innovative per gli operatori del settore. Grande patrimonio dell’Associazione è anche la presenza, dal 2017, di un fitto network di aziende aggregate attive in diversi settori, tra cui il trasporto e la consulenza; esse rappresentano un asset di grande valore, in quanto riferimento trasversale per l’intera base associativa sui temi affini e complementari a quelli degli associati ordinari.

09/03/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Partita la collaborazione tra TELT e Rail Baltica

30/06/2022

La partnership tra i promotori delle nuove connessioni ferroviarie europee è stata siglata ai Connecting Europe Days, l’appuntamento della Commissione Ue che da dieci anni si confronta su presente e futuro delle reti TEN-T.
read more..

driveMybox sigla accordo strategico con Go.Trans

30/06/2022

La nuova nata del gruppo Contship Italia che fa leva sulla tecnologia digitale per portare efficienza e trasparenza nella gestione del trasporto container integrerà il business della società fondata da Franco Gobbi.
read more..

Friulia entra nel capitale della softwarehouse Infoera

30/06/2022

La società finanziaria della Regione Friuli-Venezia Giulia ha acquisito una partecipazione pari al 20%. Le restanti quote sono così ripartite: a Circle il 51% e a Catone Investimenti il 29%.
read more..

La figura della Logistica entra nel Codice civile

30/06/2022

Soddisfazione da parte di Assologistica per il compimento di un percorso avviato dall’Associazione sei anni fa. La novità legislativa consentirà uno sviluppo armonico e regolamentato delle attività logistiche nel nostro Paese.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..