home » Le notizie di oggi » AsstrA: fatturato 2019 superiore a 350 milioni di euro

AsstrA: fatturato 2019 superiore a 350 milioni di euro

Secondo i risultati del periodo esaminato, il fatturato consolidato di AsstrA è aumentato del 24% rispetto al risultato del 2018 e ha superato i 350 milioni di euro. L'utile lordo è aumentato del 14%.

Il portafoglio clienti di AsstrA è aumentato di 260 aziende. In totale, nel 2019 di servizi logistici del gruppo di società hanno usufruito 5.300 clienti di vari settori.

Nella struttura di trasporti, la maggior parte è stata occupata da carichi dell'industria alimentare (19%), da beni del settore fashion & beauty (14%), nonché da prodotti chimici (11%), di lavorazione del legno (10%) e dell’industria metallurgica (8%).

Il numero di trasporti nel 2019 è aumentato del 20% e ammonta a 165 mila.

I più richiesti in azienda rimangono i trasporti su strada. Secondo i risultati di AsstrA del 2019, il loro numero ammonta a 147 mila. Nello stesso periodo, gli specialisti della compagnia hanno elaborato 6,8 mila spedizioni via mare, 3,4 mila di trasporto aereo, nonché 5,2 mila ordini per il trasporto ferroviario. Il numero di consegne di carichi pesanti e fuori sagoma ha raggiunto 1,4 mila, tra cui 1,2 mila trasporti effettuati da camion cisterne. Il peso totale delle merci trasportate è aumentato del 20% rispetto al 2018 e ammonta a 3,9 milioni di tonnellate.

AsstrA-Associated Traffic AG offre le consegne su 1.300 rotte. Alla fine del 2019, le spedizioni più richieste erano in direzioni seguenti: "Russia - Bielorussia", "Germania - Russia", "Polonia - Russia", "Italia - Russia".



Nel 2019, sono stati molto richiesti i servizi di sdoganamento. Nel corso dell'anno, il dipartimento doganale della società ha emesso 10 mila dichiarazioni, pari all'11% in più rispetto al 2018. Di questo importo, le esportazioni rappresentano il 22% e le importazioni il 78% delle dichiarazioni.

L'anno scorso, il gruppo della società ha ampliato la propria rete di succursali aprendo uffici di rappresentanza in Germania (Hof), Romania (Bucarest) e Francia (Leon). Nel 2020, AsstrA continuerà l’espansione geografica: è prevista l'apertura di uffici negli Stati Uniti, in Ungheria, nell’Uzbekistan, in Finlandia. Si espanderà la rete di uffici di rappresentanza di AsstrA in Russia, a Kazan e Vladivostok, così come in Cina, con un nuovo punto di presenza a Shenzhen.

“Negli ultimi cinque anni, si verifica un rallentamento della crescita economica globale, resistenza commerciale, un riorientamento dei flussi di traffico tradizionali e, di conseguenza, una diminuzione del potere d'acquisto. Nonostante ciò, l'anno scorso si è concluso in modo produttivo per l'azienda: AsstrA ha aumentato gli indici economici, ampliato la propria rete rappresentativa, lanciato una piattaforma online per l'interazione con i partner di trasporti  - racconta Dmitry Lagun, CEO di AsstrA - Nel 2020, l'azienda prevede l’ulteriore miglioramento del servizio clienti, l’aumento dell'efficienza operativa e lo sviluppo di prodotti IT che aiuteranno a ottimizzare i processi logistici."


Dmitry Lagun, CEO di AsstrA

06/02/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Emergenza covid-19: 65 mila euro da Consorzio Zai

06/04/2020

Così divisi: 30 mila euro a favore del Banco Alimentare del Veneto, 30 mila alla Fondazione della Comunità Veronese #AiutiAMO Verona e 5 mila euro alla Società Cooperativa Salute e Territorio.
read more..

Nuovo servizio a/r di Mercitalia Padova -Bari-Catania

06/04/2020

Nella prima fase, per l’emergenza covid-19, trasporta merce essenziale (food & beverage, medicali, carta, plastica), per poi puntare su merceologie ora ferme.
read more..

Partiti i treni cargo Adriafer sulla linea transaplina

06/04/2020

La vecchia linea asburgica torna operativa e rappresenta un polmone alternativo per il porto di Trieste.
read more..

EXPORT EXTRA-UE, LIEVE CRESCITA A FEBBRAIO

06/04/2020

Secondo l'Istat le nostre esportazioni sarebbero aumentate dello 0,6%, mentre una marcata contrazione si è registrata per le importazioni (-6,6%); il timido incremento su base mensile è dovuto principalmente ai beni strumentali (+4,5%).
read more..
più letti

De Micheli chiede all'Ungheria di togliere il blocco ai camion

16/03/2020

Obiettivo: garantire il ripristino del regolare flusso delle merci italiane verso i mercati dell'Europa centro-orientale e balcanica.
read more..

Gli operatori logistici devono intensificare la collaborazione per beneficiare dei vantaggi della blockchain

04/06/2019

E' quanto emerge da un recente studio di The Boston Consulting Group, secondo il quale sono proprio gli ostacoli che blockchain aiuterebbe a superare quelli che stanno rallentando l'adozione della tecnologia.
read more..

CEVA Logistics Italia fuori dall'Amministrazione Giudiziaria

04/03/2020

Il CdA ha anche approvato un nuovo modello organizzativo 231 e una nuova procedura di selezione, qualifica e monitoraggio dei fornitori di servizi logistici.
read more..

Hyundai rielabora l'E-Stapler a tre e quattro ruote

27/03/2020

La Casa costruttrice ha effettuato importanti modifiche alla serie-U dei suoi carrelli elevatori a propulsione elettrica; la novità è rappresentata dallo sterzo Zapi della serie ACE, dal motore di propulsione Schabmüller e dal cambio ZF.
read more..