Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Certificazione TAPA FSR al sito di Castel S.Giovanni di GEODIS

Certificazione TAPA FSR al sito di Castel S.Giovanni di GEODIS

Il furto di prodotti di alto valore e ad alto rischio, incide sempre di più sui costi aziendali, e la tutela di fronte all’aumento dell’esposizione alle minacce diventa imprescindibile. La Contract Logistics Line of Business di GEODIS in Italia, da sempre sensibile al tema, ha ottenuto la certificazione TAPA FSR che garantisce gli alti standard di sicurezza delle merci presso il polo logistico di Castel San Giovanni.

 

Le aziende che necessitano di depositare beni di alto valore, prodotti destinati alla vendita al dettaglio, high tech, fast moving, per fare alcuni esempi, vedono così implementati gli standard di salvaguardia del magazzino e delle merci. Questa certificazione include, in linea generale, il controllo e la revisione di tutte le fasi legate all’attività: un check dell’accesso, dei dipendenti, della sicurezza del perimetro, attraverso dispositivi di rilevamento e attenti sistemi di monitoraggio che forniscono una visione complessiva del magazzino. Le aree critiche vengono coperte in questo modo da un processo di sorveglianza certificato.

 

Un riconoscimento importante per la Contract Logistics Line of Business di GEODIS in Italia, soprattutto se si considera che oggi le minacce della criminalità organizzata stanno aumentando. Dai dati ufficiali dell’Unione Europea, si evince che il furto di prodotti di alto valore e ad alto rischio movimentati nelle catene logistiche di fornitura europee, incide sull’aggravio dei costi aziendali per ben 8,2 miliardi di euro all’anno. 

 

“La sicurezza è sempre stata e rimane la nostra priorità assoluta – spiega Francesco Cazzaniga, Presidente e Amministratore Delegato per la Contract Logistics di GEODIS in Italia – “Implementiamo i nostri standard di sicurezza interna costantemente, ma allo stesso tempo, reputiamo importante sottoporsi a certificazioni indipendenti, in primis per i nostri clienti. La cura per chi si affida a noi viene sempre prima di tutto, per noi la sicurezza non è solo un vantaggio ma anche una necessità assoluta”.

L’Associazione TAPA (Transported Asset Protection Association) rappresenta un forum unico nel suo genere che riunisce produttori globali, fornitori di servizi logistici, corrieri espressi, forze di polizia e di sicurezza, enti pubblici e altri stakeholders con l’obiettivo comune di ridurre le perdite nelle catene di fornitura internazionaliI requisiti di sicurezza, predisposti dall’Associazione, sono riconosciuti nel mondo come standard industriali da seguire per i magazzini, i centri logistici e per la sicurezza dei trasporti di merce.




Baie di carico nel sito GEODIS di Castel San Giovanni


30/09/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Permessi per ZES e ZLS, OK a semplificazione da Assoporti

09/12/2019

Pieno sostegno dell’Associazione dei porti Italiani alla proposta di sburocratizzare la normativa su Zone Economiche Speciali e Zone Logistiche Speciali, inviata da Regioni e Adsp del Sud al ministro Provenzano.
read more..

FERCAM scommette su automezzi a idrogeno

09/12/2019

Già dall'anno scorso ha ordinato Nikola Tre a Torino, mezzo frutto della partnership tra Iveco, società di CNH Industrial, e la start up americana Nikola e le cui prime consegne avverranno nel 2021.
read more..

Visintin viene riconfermato, per acclamazione, alla guida dell’Associazione spedizionieri del Porto di Trieste e Friuli Venezia Giulia

09/12/2019

Nelle sue linee di programma vi è anche la volontà di sostenere le imprese del Nord-est nel processo di riappropriazione della propria catena logistica, utilizzando le strutture portuali e interportuali del Friuli Venezia Giulia.
read more..

Conad Sicilia premiata per il suo impegno sostenibile

09/12/2019

Il più importante operatore della grande distribuzione dell’isola - assieme a NolPlal -gruppo Casadei - ha ricevuto l’8 novembre scorso in Assolombarda, a Milano, la "Menzione Speciale 2019" nell’ambito del Premio Il Logistico dell’Anno.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..