home » Le notizie di oggi » CEVA rinnova la collaborazione con Zoppas Industries

CEVA rinnova la collaborazione con Zoppas Industries

Il 3PL ha rinnovato per i prossimi cinque anni il contratto di collaborazione con Zoppas Industries Heating Element Technologies per la consegna dei prodotti del gruppo al quale si aggiunge un contratto quinquennale per la gestione delle attività di logistica lungo tutte le fasi di produzione che si svolgono presso il quartier generale di IRCA a Vittorio Veneto (Treviso).

 

Zoppas Industries Heating Element Technologies è un produttore di resistenze elettriche e sistemi riscaldanti completi di controlli elettronici per applicazioni domestiche e industriali. Il magazzino dei prodotti finiti, collocato a Conegliano Veneto (TV) e con una capienza di circa 6.000 mq, vede ogni giorno l’ingresso di un totale di 60.000 colli per un’uscita complessiva di circa 30 milioni di pezzi l’anno. Nel magazzino dei componenti, dove CEVA svolge line feeding activities, vengono invece gestite in totale 35.000 linee in entrata all'anno su un totale di 158.000 linee movimentate l’anno.


Emilio Baggio, responsabile vendite di CEVA Logistics Italia, ha commentato: "L'elevato livello di innovazione e di tecnologia contenuto nei prodotti IRCA ha permesso a CEVA di dimostrare la propria esperienza e capacità nel fornire servizi di logistica in grado di garantire precisione, sicurezza e affidabilità nella movimentazione delle merci e nella gestione del magazzino. Siamo molto lieti di aver consolidato la nostra partnership includendo anche le fasi di produzione perché questo ci consente di rafforzare la nostra esperienza in questo importante settore".


Gianluca Sperone, Supply Chain Director di Zoppas Industries Heating Element Technologies, ha sottolineato: “La nostra collaborazione con CEVA si è dimostrata essere un'importante leva strategica per la nostra attività, in quanto ci ha permesso di aumentare sia la nostra efficienza che la nostra competitività. Per questo motivo abbiamo deciso non solo di rinnovare la partnership per la gestione dei flussi in uscita dei nostri beni, ma anche di affidare a CEVA la gestione della logistica in tutte le complesse fasi produttive della nostra attività.”

 

 

14/10/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Il Tar del Lazio decide il reintegro di Zeno D'Agostino

30/06/2020

Il manager dovrà essere reintegrato nell'incarico di presidente dell'Autorità portuale del Mare Adriatico orientale; plauso della deputata Debora Serracchiani (Pd).
read more..

Martedì 7 luglio si tengono gli Stati Generali della moda

30/06/2020

Oltre 1.500 aziende e più di 50 speaker autorevoli si sono dati appuntamento per rilanciare l’intero settore in un momento di profondo cambiamento.
read more..

Scannell Properties svilupperà nuovo polo a Bologna

30/06/2020

L'inedita struttura disporrà di spazi modulari da 7.300 a 25.000 mq e consta di tre edifici distinti, ognuno con piazzali e aree di parcheggio.
read more..

”RAlpin 2021+” per il rilancio dell'Autostrada viaggiante

30/06/2020

E' il progetto dell'operatore svizzero RAlpin, che ha incassato pesanti perdite a causa del covid, ma che non rinuncia alla volontà di crescere.
read more..
più letti

A Kuehne + Nagel Italia il premio Top Employer 2019

11/02/2019

E' un riconoscimento a livello italiano ed europeo delle best practice HR con cui il 3PL supporta benessere e crescita delle persone.
read more..

Numeri da record per il 2018 di Baoli (Gruppo Kion)

25/01/2019

La casa costruttrice di carrelli value for money ha raggiunto il record di 800 ordini e conta su una rete vendita e assistenza di 70 dealer.
read more..

In piazzale Cadorna in mostra il modello del nuovo treno AC

29/04/2019

Nella nota piazza milanese fino al 3 maggio sarà possibile visitare il mock up dei convogli in servizio da maggio 2020; fanno parte del programma di rinnovamento della flotta finanziato con 1,6 miliardi da Regione Lombardia.
read more..

AUTOTRASPORTO, APPROVATO STANZIAMENTO

03/04/2019

Previsti 240milioni di euro nel triennio 2019-21 così ripartiti: 140 milioni per il rimborso di pedaggi autostradali, 70 milioni per le spese di viaggio non documentate, 25 milioni per investimenti sul rinnovo parco mezzi, 5 milioni per la formazione.
read more..