home » Le notizie di oggi » Divieti di transito al Brennero: De Micheli e Scheuer scrivono ad Adina Valean

Divieti di transito al Brennero: De Micheli e Scheuer scrivono ad Adina Valean

La ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli e il suo omologo tedesco Adreas Scheuer hanno inviato una lettera congiunta alla commissaria europea ai Trasporti Adina Valean per denunciare l’introduzione di ulteriori divieti unilaterali al transito di automezzi pesanti dal primo gennaio scorso, lungo la sezione tirolese del corridoio europeo scandinavo-mediterraneo.


Divieti che vengono definiti “inappropriati e inaccettabili” e si applicano a tutti i trasporti internazionali con l’eccezione di quelli che hanno origine o destinazione in alcune aree del territorio austriaco. Nella lettera i due ministri richiamano l’attenzione della Commissione Europea sugli effetti che le ulteriori misure adottate dal Tirolo producono sul funzionamento del mercato unico, in termini di ostacolo alla libera circolazione delle merci e di distorsione della concorrenza, con conseguenze negative per le aziende del settore e in generale per l’economia continentale, per di più nel contesto di emergenza economico – sanitaria della pandemia.



Secondo Italia e Germania non appaiono convincenti le motivazioni di carattere ambientale dell’Austria e viene evidenziato che le misure in questione non sono il risultato di un approccio coordinato e condiviso con gli altri Paesi dell’area alpina, ma puntano piuttosto a deviare il traffico su gomma verso Paesi e regioni limitrofi. Nella lettera viene ricordato l’impegno dell’Italia nel perseguimento degli obiettivi climatici, di contenimento delle emissioni e di sviluppo dell’intermodalità gomma-ferro, come dimostrano le numerose misure legislative già adottate, le opere inserite nel Recovery Plan, e lo stato di avanzamento, nei tempi previsti sulla tratta italiana, dei lavori per la realizzazione del Tunnel ferroviario di base del Brennero.


De Micheli e Scheuer concludono chiedendo alla Commissione di intervenire urgentemente, in quanto custode dei Trattati europei, adottando tutte le misure necessarie per assicurare il rispetto delle regole e dei principi richiamati.

18/01/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Al via il servizio feeder “Vado Express Service”

19/07/2022

E' gestito da Maersk, collega il container terminal di Vado Gateway con Port Said Est sul Canale di Suez; forte riduzione dei tempi di transito da Asia a Italia del nord e verso i mercati del centro Europa.
read more..

DHL Express trasporta scimpanzé salvati dal commercio illegale

19/07/2022

In occasione della celebrazione della Giornata mondiale degli scimpanzé, la società ha collaborato con Liberia Chimpanzee Rescue & Protection fornendo i propri servizi logistici.
read more..

Indagine Continental sui trend del trasporto pesante

19/07/2022

Le immatricolazioni in Italia sono state 24.168, in crescita rispetto al 2020 del 23,2%. Nel resto d'Europa sono salite del 21,2%, con percentuali alte per Spagna (+12,2%), Germania (+10,4%) e Francia (+5,6%).
read more..

Trieste: siglato accordo in tema di comunicazione quantistica

16/07/2022

Firmatari iporto di Trieste con Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati, Università degli Studi di Trieste, Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste – Area Science Park e Consiglio Nazionale delle Ricerche – CNR.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..