home » Le notizie di oggi » E-45 ORTE-RAVENNA, LA RIAPERTURA PENALIZZA IL TRAFFICO PESANTE

E-45 ORTE-RAVENNA, LA RIAPERTURA PENALIZZA IL TRAFFICO PESANTE

E’ stato riaperto ad autovetture e veicoli di massa non superiore a 3,3 tonnellate il “viadotto Puleto” sulla E-45 – tra le uscite di Verghereto (Forlì Cesena) e Valsavignone (Arezzo) – interdetto alla circolazione in entrambi i sensi di marcia a tutti i veicoli dal 16 gennaio 2019, a seguito di un provvedimento giudiziario di sequestro. Il trasporto delle merci resta così ancora una volta penalizzato, nonostante le verifiche realizzate da ANAS su tutti gli elementi strutturali del manufatto abbiano dimostrato il soddisfacimento dei coefficienti di sicurezza a pieno carico, con tutte le corsie di marcia transitabili anche dai mezzi pesanti


Le conseguenze sulle imprese di autotrasporto e sui prodotti interessati a tale direttrice di traffico sono particolarmente pesanti e portano a un incremento dei costi che non può essere sostenuto a lungo, trattandosi di un asse viario di primaria importanza per l’economia dell’Umbria e non solo. 


“Lo stato generale delle infrastrutture stradali nel nostro Paese non è dei migliori e le deviazioni dei percorsi per i mezzi pesanti che comportano allungamenti di itinerario di svariati chilometri sono un motivo di forte preoccupazione per la competitività del sistema produttivo nazionale. E’ necessaria una sostanziosa politica di investimenti per la manutenzione e messa in sicurezza delle infrastrutture esistenti per assicurare una migliore mobilità delle merci nel nostro Paese, in un momento in cui gli indicatori economici non sono del tutto positivi” commenta il presidente di ANITA Thomas Baumgartner, sottolineando l’importanza di un sistema integrato tra industria, logistica, trasporto e infrastrutture per sostenere adeguatamente l’economia nazionale. In tale ottica, ANITA auspica quindi una riapertura nei tempi più brevi possibili dell’itinerario della E-45 alla circolazione dei TIR.

11/02/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Bomi Group acquisisce il 100% dell'inglese RH Logistics

18/09/2020

Il 3PL specializzato nel settore healthcare è ora proprietario della società britannica che offre stoccaggio, trasporto e soluzioni software per il settore delle apparecchiature mediche.
read more..

ALI inaugura un nuovo punto vendita in Piemonte

17/09/2020

Il gruppo della GDO debutta a Gravellona Toce (Verbania) con un'area vendita di mille mq e oltre 70 posti auto, portando a 11 pv la sua presenta in Regione.
read more..

Operativo il magazzino PepsiCo di P3 Mszczonów

17/09/2020

Ha una capacità tale (50 mila mq per 60 mila pallet, 103 baie di carico) che, se si volesse riempire l’intero immobile, occorrerebbero 2 miliardi delle celebri lattine del brand.
read more..

Corrieri aerei internazionali protagonisti a Roma

17/09/2020

L'associazione AICAI e LUISS Business School organizzano il 24 settembre un convegno sul ruolo strategico degli express courier per l'economia, non solo nella fase emergenziale.
read more..
più letti

Traffico merci Tirrenia da record da/per la Sicilia

07/01/2019

La compagnia registra una crescita di oltre il 35%, pari a un incremento di più di 500mila metri lineari nel totale trasportato da e per l'isola.
read more..

Soluzioni Toshiba per rendere smart i processi della logistica

07/01/2019

Edge computing leggero e smart glass proposti dalla Casa nipponica migliorano produttività e qualità del nostro settore.
read more..

Polo Mercitalia dà vita a Mercitalia Maintenance

07/01/2019

La neonata società è specializzata nella manutenzione e revisione di carri ferroviari destinati al traffico merci.
read more..

Successo dei carrelli elevatori elettrici CAT a 48 Volt

07/01/2019

Elevata manovrabilità e design ergonomico sono alcune delle caratteristiche più apprezzate di queste macchine innovative.
read more..