home » Le notizie di oggi » L'Interporto Amerigo Vespucci nel Freight Leaders Council

L'Interporto Amerigo Vespucci nel Freight Leaders Council

L’Interporto Toscano Amerigo Vespucci è entrato a far parte del Freight Leaders Council (FLC), l’associazione che da trent’anni supporta e promuove il ruolo della logistica sostenibile come propulsore dell’industria e come motore dell’intera economia nazionale.


Quella del Freight Leaders Council è un’alleanza sempre più ampia, che coinvolge tutti gli operatori della supply chain, dai produttori fino ai distributori dell’ultimo miglio. Tra gli obiettivi dell’FLC la sostenibilità ambientale e sociale del settore, l’innovazione e la transizione digitale. Con l’Interporto Toscano sono arrivate a quota dieci le aziende che negli ultimi dieci mesi hanno scelto di aderire a FLC. Nell’elenco dei nuovi soci Poste Italiane, Chep Italia, Malpensa Intermodale, Fercam, Fit Consulting, Futura Srl, HERE Technologies, Interporto Bologna e Interporto Puglia. 

 

“Quest’anno festeggiamo i trent’anni dalla nascita della nostra Associazione, in un periodo difficile che, per tutti i settori ma in particolare per il nostro, segnerà una frattura tra il “prima” e il “dopo” pandemia – ha commentato il Presidente FLC Massimo Marciani – L’ultimo anno ha messo tutti di fronte alla centralità della logistica, e ha reso evidenti anche le grandi sfide che ci attendono nel prossimo futuro, dai nuovi trend legati all’e-commerce, alle implicazioni geopolitiche, dalle nuove tecnologie ai progetti di riforma messi in campo dalle istituzioni europee e nazionali.”

 

Il PNRR prevede investimenti per 4 miliardi di euro sui porti. Non era mai accaduto prima che il Governo italiano dedicasse un simile volume di risorse per avere infrastrutture più sostenibili e più attrattive per la logistica a livello internazionale. Un investimento strategico e necessario per mantenere il sistema Italia competitivo a livello internazionale. Nel mondo, il commercio marittimo rappresenta il 90% del totale in volume e il 70% in valore. Prima della pandemia, tra il 2000 e il 2018, il flusso di merci scambiate via mare era raddoppiato: è evidente il ruolo fondamentale che trasporto marittimo e infrastrutture giocheranno per rilanciare il commercio globale nella ripresa post Covid-19. 

 

L’Interporto Toscano Amerigo Vespucci, a fianco al oorto di Livorno, è uno storico approdo nel Mediterraneo, al centro di un sistema infrastrutturale che collega la Toscana all’Europa. Si estende su 3 milioni di metri quadri, con un terminal ferroviario di 130.000 mq progettato e realizzato con elevati criteri di razionalità per il trasporto e la movimentazione di containers e trailers. Nodo strategico, insieme con il Porto di Livorno, per le autostrade del mare, si pone come punto di riferimento per le principali rotte del Mediterraneo in un’ottica di intermodalità e sostenibilità della filiera logistica.


06/07/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

”Delivering on Circularity”: DHL e le economie circolari

25/01/2022

Nel libro bianco dell'operatore emerge, fra l'altro, come industria della moda e dell'elettronica di consumo siano i settori con impatto e opportunità più significative in chiave sostenibile, ma determinante è il comportamento dei consumatori.
read more..

Franco Maria Rondini nuovo direttore generale di Kalypso

25/01/2022

Da oltre 40 anni nel mondo dello shipping presso diverse realtà e in diverse location, Rondini guiderà la nuova compagnia di navigazione di proprietà di Rif Line.
read more..

Trasporto container, arriva l'indicatore di Kuehne+Nagel

25/01/2022

Mostra il tempo di attesa cumulativo teu in giorni nei porti di Prince Rupert, Vancouver/Seattle, Oakland, Los Angeles/Long Beach, New York, Savannah, Hong Kong area, Shanghai/Ningbo e Rotterdam/Anversa.
read more..

Trieste primo porto ferroviario d'Italia

25/01/2022

Nel 2021 i treni manovrati nello scalo sono stati 9.304 (+15,13%); registrato anche un record sul singolo mese di dicembre per Adriafer, con 783 treni manovrati, la miglior performance storica, considerando la serie dei singoli mesi di dicembre.
read more..
più letti

Aiuti da SACE per le imprese che hanno progetti ”green”

21/07/2021

Il DL Semplificazioni di luglio 2020 ha indicato la società di Cassa Depositi e Prestiti come attuatore del Green New Deal italiano attraverso un nuovo programma di coperture che beneficiano della garanzia della Repubblica Italiana.
read more..

Porto di Genova, inaugurato distributore mobile di LNG

03/07/2021

Lo ha firmato Ham Italia nell’ambito del progetto ‘GNL Facile’: favorisce l'operatività di quegli operatori, come LC3 Trasport, già con mezzi LNG.
read more..

Brennero, ANITA interviene sulle limitazioni al traffico

11/06/2021

L'Associazione chiede una politica per il transito al valico non più decisa unilateralmente dal Tirolo, ma dagli Stati interessati dal corridoio Scan Med, asse sul quale transitano merci per un valore do 214 miliardi di euro l’anno.
read more..

Porti di Venezia e Chioggia, approvato il rendiconto

24/05/2021

L’approvazione è giunta durante la riunione del comitato di gestione: registrato un avanzo di amministrazione di 20milioni e 280mila euro, con un saldo di cassa di 78milioni di euro e un utile di 425mila euro.
read more..