home » Le notizie di oggi » PREMIO IL OGISTICO DELL’ANNO 2019, A NOVEMBRE LA 15A EDIZIONE

PREMIO IL OGISTICO DELL’ANNO 2019, A NOVEMBRE LA 15A EDIZIONE

Iniziato il conto alla rovescia per uno degli eventi clou del settore logistico nazionale, ovvero l’assegnazione dei premi “Il Logistico dell’Anno”, manifestazione giunta alla sua 15a edizione e organizzata da ASSOLOGISTICA assieme alla sua divisione ASSOLOGISTICA CULTURA E FORMAZIONE e al magazine Euromerci.

 

L’edizione 2019 si terrà venerdì 8 novembre 2019 (ore 9,00-13,00) presso l’Auditorium Giò Ponti di Assolombarda, in via Pantano 9, a Milano.

 

Notevole, anche quest’anno, la partecipazione al contest, con la massiccia candidatura di progetti davvero interessanti soprattutto in ambiti quali information technology e logistica 4.0, sostenibilità ambientale, multimodalità, formazione e ricerca & sviluppo.

 

“Obiettivo del Premio è quello di far emergere imprese e manager che fanno dell’innovazione il loro punto di forza – spiega il segretario generale di Assologistica, Jean Francois Daher – Innovando, tutte queste realtà forniscono un prezioso contributo nel dare un volto nuovo alla logistica e al supply chain management. Quello dell’innovazione è sempre stato il filo conduttore del ‘Logistico dell’Anno’, un evento che si inserisce oggi in un contesto in cui innovarsi è presupposto imprescindibile per continuare a operare in un mercato che sta cambiando a ritmi fino a qualche tempo fa impensabili”.

 

La cerimonia di premiazione è preceduta dal convegno “ORIZZONTI E SFIDE DELLA LOGISTICA DI OGGI E DI QUELLA CHE VERRÀ”, moderato da Annamaria Di Ruscio, Ceo di NetConsulting cube. Relatori di spicco – ciascuno dal proprio speciale punto di osservazione – illustreranno i maggiori trend del settore logistico sia attuali che degli anni a venire. Massimo Marciani, presidente del Freight Leaders Council, relazionerà su ‘Logistica e democrazia economica’. Verranno quindi affrontate da parte dell’avv. Sara Armella (Studio Legale Sara Armella & Associati) le sfide rappresentate dai nuovi paradigmi politico-economici che stanno stravolgendo i commerci mondiali. Il compito di indicarci le strade che intraprenderà il mondo del lavoro in un comparto sempre più automatizzato toccherà all’avv. Michele Bignami (Studio Legale NCTM). E ancora si discuterà dell’importanza di circolarità economica e green logistics nell’intervento di Daniele Testi, presidente di SOS LOGistica. Sul ruolo strategicamente epocale della tecnologica si confronteranno vari relatori tra cui il prof. Guido Perboli, direttore  di ICT for City Logistics and Enterprises del Politecnico di Torino - ICELab@Polito, Lorenzo Bollani di TESISQUARE ed Enrico Camerinelli (quest’ultimo si focalizzerà sul ruolo della blockchain in logistica). Da ultimo di parlerà dell’importanza delle infrastrutture (reali e virtuali)  con Rossella Panero, presidente di TTS Italia e Claudia Maria Terzi, assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità Sostenibile di Regione Lombardia. I lavori verranno chiusi da Damiano Frosi, direttore dell’Osservatorio Contract Logistics “Gino Marchet”, che amplierà gli orizzonti, presentando le innovazioni di alcune startup internazionali.

 

Nel corso della mattina verrà attribuita anche la Borsa di Studio “Alvaro Spizzica” per una tesi di laurea (sempre in ambito logistica e supply chain management) curata da una neo-laureata o un neo-laureato.

 

Nel file allegato il programma della mattinata.

L’evento è pubblico, ma con obbligo di registrazione fino al 4/11/2019 a questo link: https://www.euromerci.it/iscriviti.html

 

10/10/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Martedì 7 luglio si tengono gli Stati Generali della moda

30/06/2020

Oltre 1.500 aziende e più di 50 speaker autorevoli si sono dati appuntamento per rilanciare l’intero settore in un momento di profondo cambiamento.
read more..

Scannell Properties svilupperà nuovo polo a Bologna

30/06/2020

L'inedita struttura disporrà di spazi modulari da 7.300 a 25.000 mq e consta di tre edifici distinti, ognuno con piazzali e aree di parcheggio.
read more..

”RAlpin 2021+” per il rilancio dell'Autostrada viaggiante

30/06/2020

E' il progetto dell'operatore svizzero RAlpin, che ha incassato pesanti perdite a causa del covid, ma che non rinuncia alla volontà di crescere.
read more..

E' nata Med Sealog per servizi dedicati ai prodotti ittici

30/06/2020

Sarà detenuta al 60% da Mediterranea Trasporti e al 40% da STEF Italia; avrà sede a Venezia e un organico diretto e indiretto di circa 150 dipendenti.
read more..
più letti

Iniziato il conto alla rovescia per Confindustria Connext

28/01/2019

Il primo incontro nazionale di partenariato industriale si terrà il 7 e 8 febbraio 2019 al MiCo di Milano.
read more..

Presentazione a Trieste dei risultati di ”SECNET”

27/03/2019

Il progetto di cooperazione istituzionale transfrontaliera per il rafforzamento della security portuale è co-finanziato dal programma Interreg V-A Italia-Slovenia 2014-2020.
read more..

De Micheli proroga validità carte e permessi guida

12/03/2020

La ministra dei Trasporti ha firmato due decreti per assicurare i servizi di trasporto di persone e merci, in ottemperanza con le norme per il contenimento del coronavirus.
read more..

Green Deal, i porti europei pubblicano la loro posizione

20/02/2020

Il testo ha l’obiettivo di confermare l’impegno degli scali aderenti ad ESPO in tema di sostenibilità ambientale e riduzione delle emissioni.
read more..