Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Focus magazzini » Inedito super-polo logistico a South Al Batinah (Oman)

Inedito super-polo logistico a South Al Batinah (Oman)

OLCo Oman Logistic Company nel Sultanato dell’Oman ha affidato alla società F&M Ingegneria un progetto di grande prestigio: l’incarico di seguire progettazione e direzione lavori dalla fasi iniziali di master fino all’esecutivo di tutte le strade e infrastrutture di un’ampia area logistica nella regione South Al Batinah a 70 chilometri a nord di Muscat. Il progetto dell’innovativo polo logistico chiamato Khazaen (traduzione dall’arabo “luogo dove depositare i propri tesori) fa parte di uno sviluppo più ampio di una vera e propria nuova città in cui le strutture commerciali, industriali, educative e residenziali, sono affiancate da centri d’istruzione superiore, fornisce la location ideale per un polo logistico collegato alla smart city. Una combinazione che non ha precedenti in Oman. 


Progetto governativo
F&M ingegneria si è occupata della progettazione integrata dalle prime fasi inziali di masterplan, alla consulenza specialistica per la logistica, progettazione stradale e infrastrutturale oltre alla progettazione architettonica della sede dell’autorità OLCo la grande moschea e l’area commercial e residenziale compreso il boulevard pedonale. La progettazione comprende anche il collegamento con l’interporto adiacente che avrà una piattaforma per collegamenti gomma (trucks) e gomma ferro (binari ferroviari). Questo incarico rientra in un ampio progetto di sviluppo della zona intrapreso dal Governo dell’Oman sotto il patrocinio del Consiglio Supremo per la Pianificazione (SCP) e all’Ente Pubblico OLCo. 
Il progetto si sviluppa su oltre 95 milioni di mq e si trova a circa 70 chilometri a ovest di Muscat. La posizione strategica di questa area e l’ampio spazio per l’eventuale ulteriore sviluppo a lungo termine, costituiscono un’importante premessa per offrire nuovi spazi dedicati alla logistica, al fine di sostenere la crescente domanda nazionale e internazionale del commercio del Sultanato dell’Oman.


L'offerta logistica
I servizi logistici e i capannoni progettati a Khazaen rispettano tutti i requisiti necessari per affrontare il mercato competitivo contemporaneo. L’area logistica ha accessi monitorati costantemente per una maggiore sicurezza e offre le seguenti soluzioni:
- magazzini ready to rent (sono disponibili diversi formati da 1000 a 2.500 mq, per un totale di 25.500 mq)
- lotti per magazzini (da allestire e forniti di tutte le infrastrutture necessarie)
- lotti per magazzini refrigerati (da allestire e forniti di tutte le infrastrutture necessarie per stoccare prodotti refrigerati o surgelati)
- piazzale aperto (area ideale per lo stoccaggio di materiali da costruzione, automobili o altro) 
- unità singole, magazzini commerciali (showroom), area ad uso misto, magazzini comunicanti e altre strutture.


Una città sostenibile
Un’attenzione particolare è stata data allo sviluppo sostenibile con l’obiettivo d’incentivare attività economiche all’avanguardia nel campo delle tecnologie green, che nel lungo termine risultano più convenienti rispetto alle tecnologie tradizionali. Khazaen sarà infatti una città sostenibile non solo per gli aspetti ambientali ma fornirà anche l’opportunità di diventare un vero e proprio “modello” economicamente redditizio e competitivo, che ridefinirà la logistica convenzionale e lo sviluppo della città logistica. Le iniziative sostenibili a Khazaen riguarderanno: la pianificazione urbana, gli edifici, i mezzi di trasporto e le utenze. 

04/07/2016, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Hypermotion, tutto sul futuro della mobilità alla Fiera di Francoforte (26-28 novembre 2019)

15/11/2019

La manifestazione riunisce fornitori e utenti che stabiliscono nuovi standard per la mobilità e la logistica di domani; nel corso della tre giorni è previsto anche un ricco e accattivante programma di conferenze e incontri di approfondimento.
read more..

”Italian Port Days” tra i buoni esempi dell’Agenda 2030 AIVP

15/11/2019

L’iniziativa, promossa da Assoporti e portata avanti da quasi tutte le realtà portuali italiane, è considerata un buon modello di promozione della cultura portuale a livello internazionale.
read more..

Brivio & Viganò forma i suoi driver con corsi su misura

15/11/2019

Il progetto coniuga l’acquisto del top di gamma Mercedes-Benz Actros alla formazione del personale viaggiante in tema di guida predittiva e di sistemi ausiliari alla guida.
read more..

Hörmann propone nuovi e ultra-sicuri dissuasori

15/11/2019

I modelli elettromeccanici possono essere sollevati e abbassati automaticamente; innalzati fungono da barriera di protezione per il transito non autorizzato; rientrati nel terreno lasciano via libera ai mezzi autorizzati.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..