home » Focus magazzini » Logistica immobiliare, fattore centrale per Assologistica

Logistica immobiliare, fattore centrale per Assologistica

Nell’ambito di Green Logistic Expo 2022, manifestazione in corso nell’area di Padova Fiere, si è tenuto oggi, giovedì 6 ottobre, l’incontro “Green Warehousing - Come realizzare un magazzino 100% green” organizzato dalla Liuc, l’Università Cattaneo di Castellanza, nel corso del quale sono stati presentati i risultati dell’Osservatorio Osil, l’Osservatorio sull’Immobiliare Logistico a cura dello stesso ateneo.

 

A introdurre i lavori è stato Umberto Ruggerone, presidente di Assologistica, che ha voluto sottolineare inizialmente come “il tema della logistica immobiliare sia considerato un punto centrale dello sviluppo del nostro ambito complessivo, che non a caso corrisponde a una decisa attenzione della nostra attività associativa, tanto da rappresentare un hardware che deve rivelarsi aggiornato, strutturato e possibilmente pensato per tutte le attività future”. Una necessità imprescindibile, secondo Ruggerone, perché “oggi i player richiedono che l’immobiliare logistico debba necessariamente svolgere una serie di attività che spesso in passato sono state trascurate. Dobbiamo essere coscienti che stiamo assistendo a un cambio epocale rispetto al quale è più evidente una compenetrazione di attività, anche perché molte grandi organizzazioni intravedono la possibilità di rilanciare la sostenibilità abbinata alle possibilità di crescita e alla creazione di economia di scala, quindi di valore aggiunto”.

 

Si tratta di un possibile plus, ha sottolineato ancora il presidente di Assologistica, che “può fornire ulteriori possibilità di sviluppo non solo in funzione ambientale, ma anche in termini di governance, tanto che come associazione ci stiamo impegnando e continueremo a farlo con il prossimo Governo affinché anche il tema dell’immobiliare logistico diventi uno degli aspetti rispetto al quale si possano valutare le strategie industriali, attraendo quindi investimenti e benefici per tutto il Paese”.

 

Nel particolare è importante sottolineare che “Assologistica ha sottoscritto con la Luic un accordo per la formazione di nuove figure professionali di settore, e abbiamo anche immaginato percorsi specifici affinché i magazzini possano essere sviluppati in modo da unire le diverse esigenze, comprese quelle relative al territorio in cui si inseriscono. Un’attività naturalmente e strettamente connessa anche al tema energetico perché crediamo sia necessario ‘pensare’ a strutture in grado di generare l’energia necessaria a ricaricare i mezzi che attingono alle baie di carico dello stesso magazzino: uno scambio sul posto che consentirebbe agli operatori logistici di convertire le flotte disponendo nello stesso sito delle fonti di approvvigionamento di energia necessaria. Si tratta di una soluzione che rappresenterebbe una importante scelta strategica, costruttiva e tecnologica. Naturalmente tutto ciò presuppone la messa a punto di una normativa specifica che possa consentire di facilitare, incentivare e creare condizioni tali che permettano all’energia così prodotta di essere poi redistribuita sulle aree circostanti, consentendo ai comuni su cui si insediano le nuove installazioni logistiche di generare reali ricadute ambientali positive e assolutamente funzionali ai territori in questione”. 


Tiziano Marelli

10/10/2022, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Nazzarena Franco, Ceo di Dhl Express Italy

02/12/2022

La manager parla dell'impegno sociale della divisione express courier del colosso dei trasporti e della logistica, in questi giorni impegnato nell'evento milanese "Run For Inclusion" che vuole celebrare i valori di inclusività, diversità e sostenibilità.
read more..

STILL ottimizza la logistica di magazzino di Bolton Group

02/12/2022

La Casa produttrice di carrelli elevatori ha fornito due carrelli trilaterali con forche telescopiche per lo stoccaggio in doppia profondità, incrementando del 30 percento la capacità complessiva del magazzino di Nova Milanese del gruppo.
read more..

Le dogane che verranno nel 6° convegno di Fedespedi

02/12/2022

L’evento, dal titolo “il futuro dell’Unione Doganale: la proposta di riforma del Codice e la digitalizzazione dei processi” è stata l’occasione per mettere a fuoco i passi che gli operatori sono chiamati a compiere in sinergia con l’Agenzia delle Dogane.
read more..

Un'inedita geografia dei consumi nell’Italia divisa in quattro territori

02/12/2022

A individuare e mappare il rapporto tra quattro inedite aree territoriali e gli stili d’acquisto, ridisegnando la geografia dei consumi in Italia, è il Nuovo Codice Consumi elaborato da GS1 Italy in collaborazione con Ipsos e McKinsey & Company.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..