Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Focus magazzini » Prologis acquista altri 8.000 mq all’Interporto di Bologna

Prologis acquista altri 8.000 mq all’Interporto di Bologna

Il leader mondiale nel settore immobiliare logistico ha siglato un accordo per l’acquisizione da Sifte Berti di un immobile di 8.000 metri quadrati presso l’Interporto di Bologna, una delle piattaforme logistiche e intermodali più grandi in Europa.
Sifte Berti, importante azienda italiana operante nell’ambito della logistica, del trasporto internazionale e della distribuzione nazionale, rimarrà il conduttore dell’immobile, insieme a Pall-Ex Italia, azienda di distribuzione espresso di merci su pallet. L’acquisizione è stata realizzata attraverso il Prologis European Property Fund II (PEPF II).

L'offerta bolognese di Prologis...
L’immobile va ad aggiungersi alle 11 strutture acquisite in febbraio 2015 e alla struttura già in portfolio, portando a 13 gli immobili detenuti da Prologis presso il polo logistico bolognese. La struttura, realizzata nel 2005 e ottimizzata per operazioni di distribuzione merci, dispone anche di una cella a temperatura controllata, che consente lo stoccaggio di farmaci per la distribuzione alle farmacie dell’area metropolitana bolognese. “Questa operazione rafforza ulteriormente la nostra presenza presso l’Interporto di Bologna, che rappresenta un sito di primaria importanza per la logistica e i trasporti in Italia e si inserisce nella strategia di espansione di Prologis. Prologis detiene infatti l’opzione per realizzare 100.000 metri quadrati di nuovi spazi nei terreni del terzo piano particolareggiato” ha dichiarato Sandro Innocenti, senior vice president, country manager di Prologis Italia.

... e quella italiana e mondiale
Al 30 settembre 2015 in Italia Prologis era proprietaria e gestiva circa 957.000 metri quadrati di strutture di distribuzione. I parchi logistici Prologis si trovano nell’area di Milano (Paullo, Lodi, Novara, Piacenza, Castel San Giovanni, Cornaredo, Area Po, Cortemaggiore), di Pavia (Siziano), di Torino (Trofarello, Settimo Torinese), di Bologna (Interporto, Castel San Pietro), di Padova e di Roma. A livello mondiale il gruppo detiene investimenti consolidati o in joint venture e progetti di sviluppo per un volume stimato di circa 62 milioni di metri quadrati in 21 Paesi. La società offre in locazione delle strutture di distribuzione moderne a oltre 5.200 clienti, fra cui società fornitrici di servizi logistici, trasportatori, distributori e aziende manifatturiere.

Quello di Bologna è un interporto strategico
L’Interporto di Bologna è una delle piattaforme logistiche e intermodali (su gomma e su rotaia) più grandi in Europa e si trova a nord di Bologna nei comuni di Bentivoglio e San Giorgio in Piano, a circa 2 chilometri dall’Autostrada A13 che collega Bologna e Padova, vantando una posizione baricentrica lungo le direttrici del traffico merci nazionale ed europeo.

08/01/2016, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Al via la Conferenza nazionale-porti, navigazione e logistica

21/05/2019

La riunione (11-12 giugno) è promossa dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con il coinvolgimento della comunità dei settori coinvolti.
read more..

Kopron rinnova il centro sportivo GB Fabbri della SPAL

21/05/2019

La sinergia tra le divisioni Kopron Sport e Kopron Engineering ha portato alla realizzazione di una struttura sportiva in telo pvc di circa 1.000 mq, costruita al posto di un precedente campo d’allenamento sintetico.
read more..

FS Italiane a fianco delle startup del settore tecnologico

21/05/2019

Nel Piano industriale 2019-2023 delle nostre Ferrovie sono previsti investimenti per 6 miliardi di euro in tecnologie per garantire servizi sempre più di qualità.
read more..

Fatturato 2018 di FERCAM superiore agli 800 milioni

21/05/2019

L'operatore ha concluso l'anno con turnover consolidato di 811 milioni di euro, registrando un aumento del 7,1% rispetto all'anno precedente.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..