home » Focus magazzini » World Capital, ecco i trend dell'immobiliare logistico

World Capital, ecco i trend dell'immobiliare logistico

Tempo bello/stabile per il mercato immobiliare logistico italiano, che si conferma dinamico anche nel secondo semestre 2019, con valori di locazione generalmente stabili per gli immobili nuovi e in risalita per quelli usati.  Lo scenario emerge in modo netto nel nuovo Borsino Immobiliare 

della Logistica  H2 2019, il report logistico realizzato da World Capital, in collaborazione con Nomisma.

 

Dallo studio emerge che i 3PL cercano sempre più spazi ampi, il 50% dei casi si

orienta su tagli tra 5.000 mq e 15.000 mq, segue il 36% 

orientato su immobili inferiori ai 5.000 mq e un 14% che ricerca metrature superiori ai 15.000 mq. La durata media delle trattative è nel 50% dei casi di 8-12 mesi, seguita da un 33% che viene concluso entro 8 mesi. Il tasso di sconto, invece, è per la maggior parte dei casi (65%) tra il 10 e il 20%.



Soffermandoci sui valori di locazione del nuovo, notiamo che rispetto allo scorso semestre il trend    risulta generalmente stabile, con interessanti variazioni positive nelle location di Torino (4,4%), di Parma, Livorno e Olbia (4,8%) e Genova (3%). Milano e Roma rimangono stabili nei valori medi, mentre la città meneghina registra una crescita del 2% per il canone di locazione massimo.

 

Se i valori del nuovo restano generalmente stabili, quelli degli immobili usati sono in netta crescita, con le migliori performance registrata a Parma (+6,8%) e Bergamo (+6,5%). La prime rent italiana viene rilevata nella location 

di Firenze, dove un immobile logistico di nuova costruzione registra un canone di locazione di 63 €/mq/anno. Segue Genova con un canone di locazione per il nuovo di 62€/mq/anno. Dando uno sguardo alla media nazionale dei canoni di locazione nel secondo semestre 2019, il valore registrato è pari a 42,08 €/mq/anno.

 

Per offrire una lettura completa che inserisca le dinamiche del mercato immobiliare logistico all’interno di una più ampia analisi del contesto territoriale l’edizione H2 2019 del Borsino Immobiliare della Logistica vede rinnovata la collaborazione con Nomisma e dedica un’intera sezione del Report all’indice Italy2Invest di Nomisma – l’innovativo strumento informativo che restituisce una valutazione dell’attrattività dei territori italiani.

 

L’indice Italy2Invest  che definisce l’attrattività di un territorio 

come espressione di sintesi di 8 aree tematiche (Ambiente, Condizioni Socio-Economiche, Imprese e Credito, Mercato Immobiliare, Popolazione, Pubblica Amministrazione, Servizi – Dotazione e Spesa, Turismo) – sancisce Milano come la provincia più attrattiva di Italia (valore dello score 72,7 su 100).

 

Tra le prime location l’indice Italy2Invest premia Milano, Roma e Firenze. Le 3 province sul podio presentano un valore dell’indice pari, rispettivamente, a: 72,7, 68,5, 66,5 su 100. La forte capacità di generare interesse tra gli investitori è uno degli elementi distintivi delle prime location: 8 province su 10 analizzate presentano valori dello score I2I di Nomisma superiori alla media italiana (55,6).

  

 


 

 

05/03/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Dalla fusione di CTA e CTL nasce Good Truck

06/05/2021

Le due coop bolognesi hanno dato vita a un gruppo con oltre 680 dipendenti e soci e un fatturato di oltre 90 milioni di euro; ha sede ad Anzola dell’Emilia (Bologna) e 7 magazzini distaccati tra Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia.
read more..

Siglato importante accordo UIR - Enel Logistics

06/05/2021

Le due realità daranno vita a una rete di depositi doganali nelle aree non utilizzate di alcune centrali elettriche sul territorio italiano, secondo logiche circolari.
read more..

Autotrasporto, contributo ART sospeso per l'anno 2021

06/05/2021

La Commissione Bilancio e Finanze del Senato, che sta discutendo il Decreto Sostegni, ha approvato un emendamento al testo del decreto, che esonera le imprese del settore dalla contribuzione, causa gli effetti della pandemia.
read more..

Freight Leaders Council e TTS Italia siglano accordo

04/05/2021

Firmato un protocollo di intesa che ha dato il via a una collaborazione a lungo termine nell’area della trasformazione digitale della logistica, diffondendo cultura dell’innovazione nel settore.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..