home » Dal mercato » ”OM STILL” cambia il suo brand e diventa ”STILL”

”OM STILL” cambia il suo brand e diventa ”STILL”

Il 1° gennaio 2019 OM STILL cambierà il suo brand in STILL. Si completa così un’integrazione iniziata nel 2010 che ha visto OM Carrelli Elevatori confluire all’interno del gruppo STILL, leader mondiale nella progettazione e produzione di carrelli elevatori, macchine da magazzino, trattori, trasportatori e nell'offerta dei più moderni sistemi per la logistica integrata. 



STILL è un gruppo internazionale con sede ad Amburgo, impiega globalmente più di 9.000 dipendenti, ha 8 stabilimenti produttivi e 286 sedi di vendita distribuite in tutto il mondo. Fondato nel 1920, il gruppo STILL si è distinto per la propria capacità di spingere avanti le frontiere dell’innovazione, sviluppando soluzioni all’avanguardia sin da quando nel 1945 lanciò sul mercato l’EK 2000, un transpallet elettrico che a quel tempo rappresentò una vera rivoluzione. Da allora l’azienda è sempre stata pioniera dell’innovazione con tecnologie come la propulsione ibrida e oggi le batterie agli ioni di litio



La gamma degli RX20, ultima nata in casa STILL


Negli ultimi 5 anni il gruppo ha incrementato del 37% la produzione, chiudendo il 2017 con un fatturato complessivo di oltre 2 miliardi di euro e oltre 60.000 carrelli prodotti. “Quella di adottare il brand STILL – ha spiegato Thomas A. Fischer, chief sales officer del gruppo STILL – è stata una decisione indipendente del management italiano, una decisione che ci riempie d’orgoglio. Da quando nel 2011 è entrata all’interno del gruppo STILL, l’organizzazione italiana ha conseguito eccellenti risultati, in virtù dei quali abbiamo deciso due anni fa di affidare all’Italia anche la gestione delle operazioni in Spagna e Portogallo”. 


L’organizzazione italiana di STILL impiega circa 900 dipendenti diretti e può contare sulla più solida e capillare rete di vendita e assistenza presente sul territorio, composta da 6 filiali dirette, oltre 60 tra concessionari e partner, 950 tecnici di assistenza e oltre 170 funzionari commerciali. Le attività in Italia sono coordinate dal quartier generale di Lainate, mentre a Luzzara si trova lo storico stabilimento produttivo della società, che è il centro di eccellenza europeo per lo sviluppo e la produzione di carrelli da magazzino del Gruppo. 


“STILL è ovunque nel mondo riconosciuto come un marchio premium – spiega Angelo Zanotti, amministratore delegato di STILL Italia – rappresenta l’eccellenza in termini di qualità, tecnologia, innovazione e livello di servizio. L’adozione del brand STILL ci consentirà di essere ancora più efficaci in un mercato sempre più globale e competitivo, sul quale ci distinguiamo grazie alla qualità del prodotto e del livello di servizio, nonché attraverso l’offerta di soluzioni tecnologicamente all’avanguardia e studiate per generare un reale valore aggiunto al cliente. Ora siamo STILL, e siamo pronti per il futuro”.



Angelo Zanotti, AD di STILL Italia

17/12/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

BUONE VACANZE, nonostante tutto!

31/07/2020

Il 2020 ci ha riservato tante sorprese e sfide, ma l'estate piena ci invita a "staccare" dai tanti problemi e dalle difficoltà che stiamo affrontando.
read more..

L'assemblea pubblica annuale di Confetra sarà digitale

31/07/2020

Si terrà il 23 settembre e avrà per tema “Connessi o disconnessi? Il commercio globale, la logistica, l’industria, il lavoro: L’Italia e le sfide del mondo post covid”.
read more..

Beni anti covid-19, franchigia prorogata fino al 31 ottobre

31/07/2020

La Determinazione Direttoriale 28 luglio 2020 dell'Agenzia delle Dogane concede la possibilità di importare tali beni in esenzione da dazio ed Iva
read more..

Nuovo sviluppo a Colleferro per Scannell Properties

31/07/2020

A poche settimane dall’annuncio di un polo vicino all’aeroporto di Bologna, la società espande la sua presenza anche nel Centro-Sud con due immobili.
read more..
più letti

AsstrA-Associated Traffic al WConnecta di Barcellona

15/11/2019

La società ha partecipato al più grande evento di networking in Europa nel settore dei trasporti e della logistica con l'obiettivo di espandere la sua rete nell'Ovest Europa.
read more..

Porti italiani, la Ue chiede di far pagare le tasse e la ministra De Micheli intende negoziare

23/10/2019

Rispetto alle "simili" autorità degli altri Paesi dell'Unione, le Autorità di sistema portuale sono enti pubblici e non economici e su questo presupposto la ministra intende andare a un confronto con Bruxelles, evitando contenziosi giurisdizionali.
read more..

Nuovo magazzino ricambi auto a Udine per GEFCO Italia

12/06/2019

L'inedta struttura rafforza la partnership con Dealernet, permettendo una gestione più veloce e snella degli ordini, migliorando i livelli di servizio in Friuli-Venezia Giulia.
read more..

CORONAVIRUS, QUALE LEZIONE APPRENDERE?

27/02/2020

Riportiamo un articolo del portale delle piccole e medie imprese (PMI.it) nel quale l'autore sottolinea la necessità che in futuro le imprese ripensino le loro strategie logistiche, prevenendo le discontinuità piuttosto che gestirle reattivamente.
read more..