home » In primo piano » Accordo Arcese-FCA: presto al via i test del nuovo E-Ducato

Accordo Arcese-FCA: presto al via i test del nuovo E-Ducato

Con il miglior auspicio di una costante ripresa, il mese di giugno si è concluso all’insegna della sostenibilità e delle rinnovate partnership: come quella tra Arcese e Fiat Chrysler Automobiles per l’utilizzo di un prototipo del nuovo E-Ducato, il primo modello full electric di Fiat Professional pensato per il trasporto su strada del primo e dell'ultimo miglio.

 

 

Il Ducato Electric è stato concepito dopo un’attenta analisi delle esigenze reali degli operatori logistici che necessitano l’accesso a quei grandi centri urbani sempre più spesso caratterizzati da limitazioni sulla circolazione. In quest’ottica Arcese è stato selezionato da FCA come partner per la fase di testing del nuovo mezzo elettrico.

 

 

A fine giugno le due aziende si sono incontrate presso il FCA Safety Center a Orbassano (Torino); obiettivo della giornata, oltre alla presentazione del prodotto, anche una prova in pista e verifica tecnica in vista degli impieghi su strada. A presenziare l’evento: i team di Fiat Professional (rappresentato da Domenico Gostoli, responsabile di LCV Electrification Programs) e di Fleet & Business Sales (guidato da Ubaldo Della Penna) oltre che Matteo Arcese, Lorenzo Piccoli e Carlo La Corte, rispettivamente Executive President, Business Development Director e Technical Director del Gruppo Arcese.


 

 

L'incontro delle due aziende presso il FCA Safety Center a Orbassano (Torino)


Un incontro che si fa portavoce non solo di una sempre maggiore attenzione da parte di entrambe le aziende alla sostenibilità ambientale, ma anche – in questo momento storico specialmente – della volontà di dare nuovo slancio alle rispettive attività di business per andare avanti e dare un importante segno positivo al mercato e non solo. La partnership è inoltre testimonianza di un impegno più che tangibile da parte degli attori coinvolti nella costante ricerca di soluzioni innovative per soddisfare al meglio le esigenze dei propri clienti. La promessa del nuovo E-Ducato, infatti, si allinea perfettamente con le aspettative Arcese: servizi di distribuzione urban e near urban veloci, sicuri, affidabili e soprattutto “green”, grazie all’abbattimento delle emissioni di CO₂ in atmosfera applicando un modello di mobilità più sostenibile su una parte rilevante dei servizi di trasporto.

 

 

Durante la fase di testing Arcese avrà la possibilità di utilizzare per due mesi il nuovo E- Ducato allestito con batteria da 47 kWh per le consegne nel centro di Milano effettuate dall’hub Arcese di Basiano (Milano). Le attività giornaliere dell’E-Ducato consentiranno quindi ad Arcese di servire in modalità green l’area metropolitana di Milano. La sperimentazione permetterà a FCA di raccogliere preziosi feedback e dati di guida relativi al nuovo mezzo, e ad Arcese di valutare la possibilità di potenziare con E-Ducato la proposizione di autoveicoli a basso impatto ambientale destinati alle attività di primo e ultimo miglio.



 Il nuovo E-Ducato

13/07/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

BUONE VACANZE, nonostante tutto!

31/07/2020

Il 2020 ci ha riservato tante sorprese e sfide, ma l'estate piena ci invita a "staccare" dai tanti problemi e dalle difficoltà che stiamo affrontando.
read more..

L'assemblea pubblica annuale di Confetra sarà digitale

31/07/2020

Si terrà il 23 settembre e avrà per tema “Connessi o disconnessi? Il commercio globale, la logistica, l’industria, il lavoro: L’Italia e le sfide del mondo post covid”.
read more..

Beni anti covid-19, franchigia prorogata fino al 31 ottobre

31/07/2020

La Determinazione Direttoriale 28 luglio 2020 dell'Agenzia delle Dogane concede la possibilità di importare tali beni in esenzione da dazio ed Iva
read more..

Nuovo sviluppo a Colleferro per Scannell Properties

31/07/2020

A poche settimane dall’annuncio di un polo vicino all’aeroporto di Bologna, la società espande la sua presenza anche nel Centro-Sud con due immobili.
read more..
più letti

Traffico merci Tirrenia da record da/per la Sicilia

07/01/2019

La compagnia registra una crescita di oltre il 35%, pari a un incremento di più di 500mila metri lineari nel totale trasportato da e per l'isola.
read more..

Soluzioni Toshiba per rendere smart i processi della logistica

07/01/2019

Edge computing leggero e smart glass proposti dalla Casa nipponica migliorano produttività e qualità del nostro settore.
read more..

Polo Mercitalia dà vita a Mercitalia Maintenance

07/01/2019

La neonata società è specializzata nella manutenzione e revisione di carri ferroviari destinati al traffico merci.
read more..

Successo dei carrelli elevatori elettrici CAT a 48 Volt

07/01/2019

Elevata manovrabilità e design ergonomico sono alcune delle caratteristiche più apprezzate di queste macchine innovative.
read more..