home » In primo piano » Accordo Arcese-FCA: presto al via i test del nuovo E-Ducato

Accordo Arcese-FCA: presto al via i test del nuovo E-Ducato

Con il miglior auspicio di una costante ripresa, il mese di giugno si è concluso all’insegna della sostenibilità e delle rinnovate partnership: come quella tra Arcese e Fiat Chrysler Automobiles per l’utilizzo di un prototipo del nuovo E-Ducato, il primo modello full electric di Fiat Professional pensato per il trasporto su strada del primo e dell'ultimo miglio.

 

 

Il Ducato Electric è stato concepito dopo un’attenta analisi delle esigenze reali degli operatori logistici che necessitano l’accesso a quei grandi centri urbani sempre più spesso caratterizzati da limitazioni sulla circolazione. In quest’ottica Arcese è stato selezionato da FCA come partner per la fase di testing del nuovo mezzo elettrico.

 

 

A fine giugno le due aziende si sono incontrate presso il FCA Safety Center a Orbassano (Torino); obiettivo della giornata, oltre alla presentazione del prodotto, anche una prova in pista e verifica tecnica in vista degli impieghi su strada. A presenziare l’evento: i team di Fiat Professional (rappresentato da Domenico Gostoli, responsabile di LCV Electrification Programs) e di Fleet & Business Sales (guidato da Ubaldo Della Penna) oltre che Matteo Arcese, Lorenzo Piccoli e Carlo La Corte, rispettivamente Executive President, Business Development Director e Technical Director del Gruppo Arcese.


 

 

L'incontro delle due aziende presso il FCA Safety Center a Orbassano (Torino)


Un incontro che si fa portavoce non solo di una sempre maggiore attenzione da parte di entrambe le aziende alla sostenibilità ambientale, ma anche – in questo momento storico specialmente – della volontà di dare nuovo slancio alle rispettive attività di business per andare avanti e dare un importante segno positivo al mercato e non solo. La partnership è inoltre testimonianza di un impegno più che tangibile da parte degli attori coinvolti nella costante ricerca di soluzioni innovative per soddisfare al meglio le esigenze dei propri clienti. La promessa del nuovo E-Ducato, infatti, si allinea perfettamente con le aspettative Arcese: servizi di distribuzione urban e near urban veloci, sicuri, affidabili e soprattutto “green”, grazie all’abbattimento delle emissioni di CO₂ in atmosfera applicando un modello di mobilità più sostenibile su una parte rilevante dei servizi di trasporto.

 

 

Durante la fase di testing Arcese avrà la possibilità di utilizzare per due mesi il nuovo E- Ducato allestito con batteria da 47 kWh per le consegne nel centro di Milano effettuate dall’hub Arcese di Basiano (Milano). Le attività giornaliere dell’E-Ducato consentiranno quindi ad Arcese di servire in modalità green l’area metropolitana di Milano. La sperimentazione permetterà a FCA di raccogliere preziosi feedback e dati di guida relativi al nuovo mezzo, e ad Arcese di valutare la possibilità di potenziare con E-Ducato la proposizione di autoveicoli a basso impatto ambientale destinati alle attività di primo e ultimo miglio.



 Il nuovo E-Ducato

13/07/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Rhenus Air & Ocean, Orso nuovo CEO per il Sud Europa

26/10/2021

Il nuovo incarico dopo un percorso di oltre 20 anni in Cesped, dove ha ricoperto vari ruoli nell’area sales e operation fino a diventare general manager dell’air & ocean division.
read more..

Un libro bianco di FM Logistic sulla sostenibilità

26/10/2021

"Business as usual is dead. How can the supply chain enable new consumption models?" analizza le idee per una logistica che necessita di reinventarsi per promuovere un business rispettoso della sostenibilità ambientale e sociale.
read more..

Avanzamento di carriera: la formazione è fondamentale

25/10/2021

Lo sa bene il MIP – la Graduate School of Business del Politecnico di Milano, che rilancia a novembre la nuova edizione del Percorso Executive in Supply Chain Management,programma di alta formazione per manager e imprenditori.
read more..

Lombardia, crescono le stime sul PIL per il 2021 (+6,4%) e le nascite di nuove imprese

22/10/2021

La forte ripresa in atto e le attese positive sulla produzione sono tra i maggiori fattori a influenzare il rialzo (+6,4% per il 2021), nonostante crescano criticità sul fronte delle catene di approvvigionamento.
read more..
più letti

Ecco come i camionisti hanno vissuto il periodo di blocco

25/06/2020

I risultati di un sondaggio di DKV Euro Service mostrano un esercito instancabile che non ha interrotto il proprio lavoro nemmeno nei giorni più bui della quarantena.
read more..

GEFCO: nuove nomine e una riorganizzazione interna

28/05/2020

L'azione riguarda la divisione Air&Sea dell'operatore; obiettivo: promuovere la centralità del cliente e accelerare il business neu settori industria, automotive e lifescience & healthcare.
read more..

Con Impresa SIcura rimborso al 100% delle spese DPI

06/05/2020

Il bando di Invitalia consente di ottenere il rimborso di quanto sostenuto per l’acquisto di dispositivi e altri strumenti di protezione individuale per contenere e contrastare il covid-19.
read more..

LIUC Business School propone la formazione in live streaming

16/04/2020

Tutte le attività sono state trasferite alla piattaforma tecnologica grazie alla quale coltivare “in distance” occasioni di networking e apprendimento esperienziale.
read more..