home » In primo piano » Agire oggi per disporre di personale formato domani

Agire oggi per disporre di personale formato domani

Un articolo di Gi Group pubblicato sull’ultimo numero della rivista (cartacea) “Euromerci” indica quanto sia decisivo attrarre giovani talenti verso il settore logistico, bisognoso di figure professionali sempre più evolute. Se da un lato sembra che i ragazzi siano più interessati ad altri ambiti quando valutano la scelta degli studi post-diploma, dall’altro esistono realtà formative che da anni propongono con successo corsi legati alla logistica e fanno opera di divulgazione e reclutamento per questo settore. Per chi opera nel mondo logistico avallare e sostenere l’operato di questi enti di formazione significa agire nell’immediato per avere, in un futuro assai vicino, più professionalità a disposizione da inserire nel proprio staff.

 

Due corsi per prepararsi velocemente al mondo del lavoro

Stiamo parlando di ASLAM, ente di formazione professionale, e della Fondazione ITS Lombardo Mobilità Sostenibile, che da tempo “sfornano” esperti logistici e a novembre 2019 avvieranno a Milano due corsi post-diploma espressamente studiati per costruire figure che rispondano alle esigenze delle aziende logistiche. Il primo corso, gratuito e della durata di un anno, è dedicato alla figura del “Tecnico per la logistica integrata e intermodale”, un esperto in grado di operare nella media e grande distribuzione nazionale e internazionale.  Il secondo corso, della durata di due anni, forma un “Tecnico superiore in supply chain e operations management”, che potrà inserirsi nelle funzioni strategiche della filiera produttiva grazie a specifiche competenze in ambito economico-logistico, atte a presidiare diverse attività tipiche del settore. 

 

Tanta esperienza sul campo per essere subito pronti

Entrambi i corsi prevedono oltre il 40% delle ore dedicate al tirocinio formativo (stage), un metodo che permette al giovane di apprendere più velocemente le regole e i sistemi di vita aziendale, acquisendo così quell’esperienza indispensabile per essere operativi da subito quando si inizia a lavorare. 


 


Diffondere la conoscenza delle opportunità formative

Le aziende logistiche hanno tutto l’interesse a inviare a queste scuole i CV recentemente ricevuti, coinvolgendo in tale iniziativa anche le cooperative con cui collaborano, in modo che a tali candidati possano essere proposti i corsi in partenza. È importante anche suggerire ai giovani con cui si è quotidianamente in rapporto (figli, nipoti, amici…) tale opportunità formativa, proprio perché la cultura della logistica possa diffondersi in modo sempre più capillare.  Ciò assicurerà a tutta la filiera del settore logistico l’opportunità di disporre, nel giro di un anno, di personale giovane, altamente specializzato, e forte di un’adeguata esperienza lavorativa per valutarne l’eventuale inserimento. 

Nominativi e CV di giovani “interessanti” e “interessati” possono essere inviati a info@itslombardomobilita.it.  

Per ulteriori informazioni: 0331.1820100 – www.itslombardomobilita.it



 

15/11/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

BUONE VACANZE, nonostante tutto!

31/07/2020

Il 2020 ci ha riservato tante sorprese e sfide, ma l'estate piena ci invita a "staccare" dai tanti problemi e dalle difficoltà che stiamo affrontando.
read more..

L'assemblea pubblica annuale di Confetra sarà digitale

31/07/2020

Si terrà il 23 settembre e avrà per tema “Connessi o disconnessi? Il commercio globale, la logistica, l’industria, il lavoro: L’Italia e le sfide del mondo post covid”.
read more..

Beni anti covid-19, franchigia prorogata fino al 31 ottobre

31/07/2020

La Determinazione Direttoriale 28 luglio 2020 dell'Agenzia delle Dogane concede la possibilità di importare tali beni in esenzione da dazio ed Iva
read more..

Nuovo sviluppo a Colleferro per Scannell Properties

31/07/2020

A poche settimane dall’annuncio di un polo vicino all’aeroporto di Bologna, la società espande la sua presenza anche nel Centro-Sud con due immobili.
read more..
più letti

Siglato MOU tra Italia e Cina per più voli tra i due Paesi

15/01/2020

L’importante accordo è stato raggiunto proprio nell’anno in cui si celebrano i cinquant'anni dall'inizio delle relazioni diplomatiche con Pechino
read more..

Il cluster ER.I.C. organizza workshop a Bruxelles

12/12/2019

L'evento - dal titolo "The future of rail transport for European regions: challenges and perspectives beyon 2020" - si terrà nella sede della Regione Emilia Romagna.
read more..

Gronda di Genova, sul sito del Mit l' analisi costi benefici

21/08/2019

Sono online e disponibili per la libera consultazione le analisi costi benefici e l’analisi giuridica relative alla Gronda di Ponente e interconnessione A7–A10–A12.
read more..

Soluzioni Toshiba per rendere smart i processi della logistica

07/01/2019

Edge computing leggero e smart glass proposti dalla Casa nipponica migliorano produttività e qualità del nostro settore.
read more..