home » In primo piano » Conad Sicilia premiata per il suo impegno sostenibile

Conad Sicilia premiata per il suo impegno sostenibile

Il più importante operatore della grande distribuzione nell’isola, ha ricevuto l’8 novembre scorso nella sede di Assolombarda, a Milano, la Menzione Speciale 2019 nell’ambito del Premio Il Logistico dell’Anno 2019, organizzato da Assologistica, Assologistica Cultura e Formazione insieme al magazine Euromerci. Il riconoscimento, ottenuto per l’innovazione in ambito tecnologico e nella sostenibilità ambientale insieme a NolPal-gruppo Casadei, riguarda l’implementazione del progetto Exchange Pallets Management, un accordo di collaborazione finalizzato alla riduzione di quelle inefficienze economiche nella gestione del pallet ad interscambio che generano anche inefficienze ambientali. I benefici ambientali del sistema EPAL, infatti, sono legati non solo alla possibilità di riutilizzo e di riparazione del pallet, ma alla sua fungibilità immediata: la restituzione dei bancali in tempi eccessivamente lunghi, la restituzione in quantità non conformi a quelle di consegna, e addirittura la dispersione sono i punti critici che generano incrementi nel numero di tratte con vettori a carichi parziali. 




Da sinistra Antonietta Casadei del CDA NolPal, Saverio Santoro Coordinatore Logistica di Conad Sicilia,  Paolo Casadei  Direttore Generale di NolPal e il Segretario generale di Assologistica J.F. Daher


"Riforniamo con due piattaforme 356 punti di vendita – spiega Saverio Santoro, coordinatore logistica Conad Sicilia dell’area occidentale – che fanno capo a 181 soci. Le criticità dell’interscambio sono di duplice natura: da una parte i rapporti con i fornitori ai quali restituire gli EPAL secondo un calendario sempre più regolare e un processo sempre più standardizzato; dall’altro il ritorno di pallet da parte dei punti vendita cercando di ottimizzare quanto possibile le procedure logistiche”.  


In questa prima fase di intervento ci si è focalizzati sulla relazione con i fornitori del mondo del grocery dry, demandando a una fase successiva quella dei rientri dai punti di vendita. NolPal, specializzata nella gestione dell’interscambio immediato e differito di pallet EPAL provenienti da parchi pallet di proprietà oppure a noleggio, è interessata a incrementare accordi di cooperazione con le industrie di marca per gestire i parchi pallet o per proporre in base alle esigenze soluzioni a noleggio. 


“Ci siamo impegnati a indicare ai nostri fornitori Nolpal come partner privilegiato - sottolinea Santoro – al fine di garantire la riconsegna degli EPAL secondo un sistema innovativo con gestionale dedicato messo a punto da NolPal stessa, capace di superare problematiche operative, come l’utilizzo di Buoni Pallet EPAL, fonte perenne di contenziosi, costi amministrativi, viaggi a vuoto, rallentamenti nella fatturazione.” 


L’Exchange Pallet Management messo a punto da NolPal si basa non solo su un gestionale condiviso fra Conad Sicilia ed i suoi fornitori, compatibile con i relativi gestionali interni, ma anche sulla volontà di collaborare per superare lo scoglio dell’interscambio differito, introducendo una parte terza con funzione regolatrice. “In questo modo il focus si sposta dalla gestione “materiale” del pallet, alla gestione e monitoraggio delle priorità logistiche nostre ed anche dei nostri fornitori. - spiega Santoro - Credo che il successo di questo progetto sia legato principalmente al cambio di mentalità e alla volontà di lavorare insieme promuovendo progetti innovativi e funzionali insieme. Sì, l’informatica ha il suo peso, ma non quanto il dialogo e l’apertura a relazioni collaborative fra attori del canale distributivo.”

09/12/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Covide-19, sfida per il digitale e la tecnologia in Italia

31/03/2020

Per l'Associazione della telematica per i trasporti e la sicurezza - TTS l'Italia che nel giro di pochi giorno ha dovuto attingere a competenze che hanno messo istituzioni, imprese e singoli cittadini difronte alle possibilità offerte dal salto tecnologi
read more..

Precisazione del Presidente della Commissione Dogane di Assologistica

31/03/2020

Un chiarimento di Stefano Morelli sulla Determinazione del 26 marzo dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.
read more..

SERVIZI LOGISTICI IN FAVORE DI SOGGETTI NON RESIDENTI A RISCHIO IVA: DECIDE IL CONTRATTO

31/03/2020

La territorialità Iva delle prestazioni di logistica varia nei diversi contratti tra committente e prestatore, con potenziali enormi rischi per le imprese di logistica che operano in favore di soggetti non italiani. L'avv. E.Sbandi spiega perché.
read more..

Reagire subito: il dopoguerra della logistica rischia di minare la ripresa dell'intera economia nazionale

31/03/2020

E’ questo il titolo del documento presentato da Confetra alla ministra De Micheli e al presidente del consiglio Conte.
read more..
più letti

Trasporto Europa-Cina, quale è il suo reale potenziale?

19/12/2019

Alla domanda ha fornito alcune risposte la conferenza UTLC ERA (United Transport and Logistics Company - Eurasian Rail Alliance) intitolata «Europe – China sustainable connectivity».
read more..

Trenitalia si aggiudica i servizi alta velocità in Spagna

27/11/2019

Il consorzio ILSA, composto da Trenitalia e Air Nostrum, è stato selezionato da ADIF, il Gestore dell’infrastruttura ferroviaria spagnola, come primo operatore privato ad accedere nel mercato iberico.
read more..

Blockchain per Kerry Logistics, Deloitte e CargoSmart

04/02/2019

Cooperazione e interoperabilità tecnologica sono stati i fattori chiave per il successo del progetto pilota.
read more..

FURTI DI TIR, IN UN ANNO AUMENTATI DEL 112%

07/06/2019

La minaccia della criminalità organizzata è in crescita e si manifesta in maniera sempre più violenta, se si considera che sale anche il numero delle rapine. E' quanto emerge dall’ultimo Dossier Autotrasporto di Viasat Group.
read more..