home » In primo piano » Naples Shipping Week, ecco gli appuntamenti scientifici

Naples Shipping Week, ecco gli appuntamenti scientifici

La 3a edizione della Naples Shipping Week presenterà un fitto palinsesto di eventi scientifici e culturali aperti alla cittadinanza e promossi da Università, Enti di Ricerca e Associazioni. Si inaugura LUNEDÌ 24 con la conferenza organizzata dalla Stazione Zoologica Anton Dohrn e dal Cluster Tecnologico Nazionale per la Crescita Blu dedicata alla Ricerca marina a supporto delle sostenibilità blu. Si parlerà delle fioriture algali tossiche, del progetto ABBACO e del restauro degli ecosistemi marini, di aree marine protette, soffermandosi sull’importanza del supporto dell’Idrografia alla crescita blu. In contemporanea, nell’aula grande dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, si svolgerà il convegno Formazione e lavoro nel mondo marittimo organizzato dal Comune di Napoli e da Angela Procaccini che analizzerà il tema della formazione nel mondo marittimo, presentando ai giovani di Napoli i numerosi sbocchi lavorativi nella propria città legati alla risorsa Mare. 

 
MARTEDÌ 25, alla mattina, la sala Caracciolo del Molo San Vincenzo ospiterà l’Incontro internazionale di storia marittima: gli arsenali del mediterraneo. Per una storia delle aree portuali organizzato dal CNR-ISSM in collaborazione con Associazione di Studi, Ricerche e Documentazione sulla Marineria della Penisola Sorrentina. L’incontro, coordinato da Raffaella Salvemini, analizzando il cambiamento del rapporto tra il Mezzogiorno d’Italia e il suo mare negli anni dell’occupazione spagnola (1502-1707), allargherà gli orizzonti a un confronto tra le città di mare che hanno avuto un arsenale, una monumentale costruzione entrata a far parte della storia delle varie marinerie del Mediterraneo. Al pomeriggio, sempre al Molo San Vincenzo, si svolgerà il seminario Il Cantiere navale oggi: prospettive, opportunità, certezze. L'esperienza di Fincantieri che analizzerà la situazione dei cantieri navali oggi, ricollegandosi agli interventi della mattinata e offrendo una panoramica sul futuro della cantieristica navale.
 

MERCOLEDÌ 26, nella cornice di Villa Doria d’Angri si svolgerà la conferenza internazionale Management innovation and regulatory framework for the Environmental Sustainability Seaports. Insights and challenges in the Blue Growth path promossa dall’Università degli Studi di Napoli Parthenope e a cura delle prof.sse Assunta Di Vaio e Francesca Salerno. Alla luce delle novità legislative e delle principali implicazioni organizzative e gestionali per l’intero cluster marittimo-portuale, accademici di Università italiane e straniere ed esperti si confronteranno offrendo spunti sui futuri percorsi di sviluppo da intraprendere. In contemporanea, presso la Stazione Marittima di Napoli, si svolgerà la conferenza internazionale, The future of shipping cities. Maritime Perspectives for Urban Challenges in Port Cities organizzata da CNR-IRISS e RETE in collaborazione con numerose realtà del territorio che inviterà a riflettere sulle sfide urbanistiche che le “Città dello Shipping”, sistemi urbani complessi, dovranno affrontare nei prossimi anni.  Sempre nella giornata di mercoledì 26 l’Acen di Napoli accoglierà il convegno Le Zone Economiche Speciali in Italia: le esperienze di successo internazionale e i nuovi progetti delle Regioni del Mezzogiorno, organizzato da SRM, ACEN e dall’Autorità di sistema portuale del Tirreno Centrale e dedicato alla competitività portuale all’indomani dell’introduzione delle ZES-Zone economiche Speciali con un focus sul Mezzogiorno. Il polo dello shipping vedrà invece protagoniste le tecnologie digitali, sempre più presenti e dirompenti nel mondo marittimo, e gli scenari futuri per armatori e operatori attraverso un convegno a cura di C.I.S.Co in collaborazione con Informazioni Marittime intitolato Cybersecutity e blockchain, lo shipping alla prova degli attacchi distruttivi e delle tecnologie disruptive. Nel pomeriggio, l’incontro Il Dragaggio nei Porti. Tecnologie e procedure organizzato da CoNISMa e ATENA, fornirà un quadro sugli aspetti ingegneristici del dragaggio portuale, tenendo conto dei progressi più recenti del settore presentando casi di studio concreti. Un calendario intenso che anticiperà la 10a edizione di PORT&SHIPPINGTECH, il Forum internazionale dedicato all’innovazione tecnologica per lo sviluppo del settore marittimo e della logistica, main conference della Naples Shipping Week, che si svolgerà giovedì 27 e venerdì 28 settembre.

03/09/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Reagire subito: il dopoguerra della logistica rischia di minare la ripresa dell'intera economia nazionale

31/03/2020

E’ questo il titolo del documento presentato da Confetra alla ministra De Micheli e al presidente del consiglio Conte.
read more..

Genova: traffici giù dello 0,3% nel primo bimestre '20

31/03/2020

La contrazione è dovuta al risultato del mese di febbraio, che mostra i primi effetti della diffusione a livello globale dell’epidemia covid-19.
read more..

Venezia e Chioggia, l'Autorità portuale stoppa il pagamento dei canoni demaniali

31/03/2020

Il provvedimento è una delle prime azioni messe in pratica per concedere un sostegno alle imprese e avrà validità fino al 30 settembre 2020
read more..

TTS: coronavirus prova del nove per il digitale, l’innovazione e la tecnologia in Italia

31/03/2020

Per l'Associazione della telematica per i trasporti e la sicurezza l'Italia che nel giro di pochi giorno ha dovuto attingere a competenze che hanno messo istituzioni, imprese e singoli cittadini difronte alle possibilità offerte dal salto tecnologico.
read more..
più letti

Alessandro d’Este, nuovo presidente di GS1 Italy

17/06/2019

Nominato vice presidente Flavio Ferretti (gruppo Lavazza), che affianca gli attuali vice presidenti Marco Pedroni (Coop Italia) e Francesco Pugliese (Conad).
read more..

ASSEGNATI A MILANO I PREMI IL LOGISTICO DELL'ANNO 2019

08/11/2019

L’auditorium Giò Ponti di Assolombarda ha accolto la cerimonia di premiazione di manager e imprese che hanno fatto dell’innovazione il loro punto di forza. L'evento è stato accompagnato da un affollato convegno sui trend del nostro settore.
read more..

Cecilia Battistello protagonista a ”Incontri in Blu. Uomini, donne e storie di mare”

27/05/2019

Il 30 maggio l'evento si tinge di rosa con la presidente di Contship Italia, che di rosa ha colorato navi, treni e camion del suo gruppo, imponendosi nel mondo tradizionalmente maschile dello shipping.
read more..

Con Ri-generation nuova vita per 3.000 elettrodomestici

14/10/2019

Il progetto di Astelav, società di Vinovo (TO) leader europeo nei ricambi per elettrodomestici, in due anni ha evitato quasi 200 tonnellate di RAEE rigenerando lavatrici e forni.
read more..