Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » L'intervista » Maciej Tyburchi e i vantaggi della stampa in 3D in logistica

Maciej Tyburchi e i vantaggi della stampa in 3D in logistica

Il concetto di stampa 3D sempre più frequentemente diventa l’oggetto di discussione nell’ambiente imprenditoriale. Le questioni di fondamentale importanza riguardano come trarre il vantaggio dall'innovazione della stampa 3D e quale sarà l’impatto di questa rivoluzione sulle aziende.

Ogni uomo d'affari pensa alla propria azienda e all'ulteriore sviluppo dell’impresa. I produttori cercano di trarre i vantaggi da questo approccio e riflettono sul come integrare la stampa 3D nel business. Tuttavia, le società di logistica si preoccupano che una tale rivoluzione influenzerà negativamente il loro settore.

Cominciamo definendo il concetto. La stampa 3D rappresenta la creazione di oggetti tridimensionali basati su un modello computerizzato. Inizialmente, era uno dei metodi per creare istantaneamente delle forme e dei prototipi. Con il miglioramento della precisione della creazione degli oggetti con le stampanti 3D, è diventato possibile produrre degli oggetti pronti: giocattoli, vestiti, cioccolatini, protesi, ecc. Tale tecnica viene utilizzata in numerosi settori, compresa la logistica.



PRODURRE O STAMPARE?

Secondo Maciej Tyburchi, il capo del reparto Lean & Process Management del gruppo di società  AsstrA, le aziende produttrici vedono una serie di vantaggi nella stampa 3D.

“Innanzitutto, è un'alternativa alla consegna ad alta velocità di prodotti ai clienti. La merce ordinata viene stampata più vicino al cliente, senza necessità di trasporto a migliaia di chilometri. In questo caso, la stampa 3D è vista come una nuova soluzione al posto delle lunghe spedizioni. Gli esperti prevedono che, a causa della stampa 3D, entro il 2020 il volume delle consegne dall'Asia all'Europa diminuirà del 2-4%. In alcuni casi, i tempi di consegna possono essere ridotti fino a cinque volte."

Inoltre, le aziende possono utilizzare la stampa 3D per creare degli elementi personalizzati, tenendo conto delle esigenze del cliente, dei prototipi o dei pezzi di ricambio che non sono più disponibili.

"Un altro vantaggio per gli imprenditori è il risparmio dello spazio nei magazzini", continua Tyburchi - In futuro non ci sarà bisogno di conservare i pezzi di ricambio e altri materiali, poiché essi possono essere stampati "su richiesta. L'ultimo vantaggio, che vale la pena notare, è la resistenza degli elementi stampati. Grazie alla diminuzione del numero di connessioni tra i componenti nei pezzi di ricambio fabbricati, la resistenza degli oggetti ottenuti è superiore al prodotto originale.

La stampa 3D offre dei grandi vantaggi per gli imprenditori e i clienti, ma porterebbe delle perdite per le aziende di trasporto e logistica? Consideriamo alcune opzioni.



TRASPORTO 3D

"Il fatto è che se il traffico delle consegne diminuirà, le aziende di logistica sentiranno questo cambiamento", sottolinea il capo del reparto Lean & Process Management del gruppo di società  AsstrA. - Tuttavia, le società di logistica regolarmente pensano ai nuovi prodotti che potranno offrire ai Clienti nel prossimo futuro. Un tale servizio potrebbe essere, ad esempio, la stampa 3D. Il  CLiente ordina un pezzo di ricambio da una azienda di logistica ed essa stampa e consegna il prodotto finito. È inoltre necessario ricordare che per la stampa 3D ci sarà bisogno dei materiali di consumo e delle macchine da stampa che vengono consegnati in modo tradizionale. Questa è un'altra opportunità per le aziende del settore dei trasporti e della logistica. Più gli imprenditori useranno questo approccio, più attrezzature ci saranno da trasportare. Il prossimo bonus per le aziende, comprese quelle della logistica, sarà l’uso più economico di auto e veicoli, poiché i pezzi di ricambio possono essere stampati sul posto in modo più economico e più veloce.”

Lo sviluppo della stampa tridimensionale richiede del tempo e delle risorse finanziarie. I dispositivi di stampa complessi sono costosi. Non tutte le società possono permettersi di acquistare tali apparecchiature e coprire i costi associati all’uso della macchina. La produzione in serie sarà più economica della stampa 3D ancora per molto tempo. La producibilità delle stampanti 3D è molto bassa, poiché le macchine da stampa sono progettate per i singoli prodotti e non per la produzione in serie.

“La stampa 3D è un nuovo approccio che rappresenta una sfida per le aziende del settore dei trasporti e della logistica. Sicuramente, con il tempo, grazie a questa innovazione, le società di logistica avranno delle altre opportunità di sviluppo", riassume Maciej Tyburchi.


asstraitalia@asstraitalia.com

 

25/09/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Hypermotion, tutto sul futuro della mobilità alla Fiera di Francoforte (26-28 novembre 2019)

15/11/2019

La manifestazione riunisce fornitori e utenti che stabiliscono nuovi standard per la mobilità e la logistica di domani; nel corso della tre giorni è previsto anche un ricco e accattivante programma di conferenze e incontri di approfondimento.
read more..

”Italian Port Days” tra i buoni esempi dell’Agenda 2030 AIVP

15/11/2019

L’iniziativa, promossa da Assoporti e portata avanti da quasi tutte le realtà portuali italiane, è considerata un buon modello di promozione della cultura portuale a livello internazionale.
read more..

Brivio & Viganò forma i suoi driver con corsi su misura

15/11/2019

Il progetto coniuga l’acquisto del top di gamma Mercedes-Benz Actros alla formazione del personale viaggiante in tema di guida predittiva e di sistemi ausiliari alla guida.
read more..

Hörmann propone nuovi e ultra-sicuri dissuasori

15/11/2019

I modelli elettromeccanici possono essere sollevati e abbassati automaticamente; innalzati fungono da barriera di protezione per il transito non autorizzato; rientrati nel terreno lasciano via libera ai mezzi autorizzati.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..