home » L'intervista » Stefano Bianconi e Massimiliano Montalti

Stefano Bianconi e Massimiliano Montalti

Di recente Columbus Logistics ha siglato un importante accordo di joint venture con MWM, azienda leader italiana nei servizi doganali, e RHS Logistics, una dei maggiori operatori logistici di Dubai. Questa nuova realtà, dal nome Tripharma Logistics, ha sede a Dubai DWC ed è specializzata in soluzioni logistiche per le aziende del settore farmaceutico e sanitario. Una partnership che unisce l'esperienza pluriennale delle tre aziende, che condividono know how nell’offrire soluzioni su misura, mettendo al centro le esigenze del cliente. L'operatore dispone di un magazzino di 5000 mq e di 7000 posti pallet, per capacità la terza realtà più importante per lo stoccaggio dei farmaci in tutta l'area.  Artefici di questo progetto sul versante italiano sono i manager Stefano Bianconi per Columbus Logistics e Massimiliano Montalti per MWM. Li abbiamo intervistati per qualche chiarimento in più su questa inedita joint venture.


Come mai la scelta di Dubai per il vostro progetto di internazionalizzazione? ​
Bianconi e Montalti: Abbiamo scelto un'area geografica che mostrasse buone prospettive in termini di sviluppo futuro dei flussi di merci. Il Medio Oriente, sebbene sia caratterizzato da incertezze molto importanti​ sul piano geopolitico, presenta un alto margine di sviluppo economico. Dubai, in particolare, è il crocevia che per capacità ed efficienza rappresenta il miglior candidato per essere il protagonista nella logistica per l'area MENA (Middle East, North Africa, INDIA).


E come mai la scelta di un settore così specialistico e piuttosto complesso come quello del pharma?
Bianconi e Montalti: Gli Emirati hanno annunciato forti investimenti per lo sviluppo del settore pharma nella regione e intendono attrarre non solo aziende interessate alla distribuzione dei propri prodotti, ma anche alla produzione stessa.​ 


Quali gli obiettivi di Tripharna Logistics nel breve-medio periodo? ​
Bianconi e Montalti: Certamente il consolidamento della partnership all'interno della joint-venture e di tutti gli elementi operativi, per dare il via ufficiale al deposito entro settembre di quest'anno. Inoltre, l’obiettivo è quello di saturare la capacità del deposito entro il 2019.​ 


La creazione di questo nuovo 3PL è stato un “parto” facile o ha richiesto molto impegno? 
Bianconi e Montalti: Ci sono voluti quasi due anni per arrivare alla firma della joint-venture.

 
Come è stato avviare una società in una realtà economico-giuridica differente dalla nostra, quale è appunto quella araba? ​
Bianconi e Montalti: Non particolarmente complicato; negli Emirati i contratti vengono redatti in base ai principi della Common Law e, con l'ausilio di un valido consulente ​sul posto e l'esperienza molto solida del partner scelto, le attività amministrative e burocratiche non sono state particolarmente complesse. 


Tripharma Logistics opererà in quali aree geografiche? ​
Bianconi e Montalti: Grazie al campo di azione dei tre partner coinvolti, Tripharma sarà in grado di offrire un servizio a 360 gradi per la movimentazione dagli Emirati verso qualsiasi Paese dell'area MENA e anche oltre, e per la movimentazione da qualsiasi punto di partenza nel mondo verso gli Emirati​. 


Di quali infrastrutture verrà dotato il neonato operatore? ​
Bianconi e Montalti: Il magazzino è già ultimato e stiamo aspettando le autorizzazioni dal ministero della Salute per lo stoccaggio dei farmaci. Da settembre opereremo nel pieno rispetto degli standard europei e americani in materia di distribuzione farmaceutica.​


A cura della redazione

25/06/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

BUONE VACANZE, nonostante tutto!

31/07/2020

Il 2020 ci ha riservato tante sorprese e sfide, ma l'estate piena ci invita a "staccare" dai tanti problemi e dalle difficoltà che stiamo affrontando.
read more..

L'assemblea pubblica annuale di Confetra sarà digitale

31/07/2020

Si terrà il 23 settembre e avrà per tema “Connessi o disconnessi? Il commercio globale, la logistica, l’industria, il lavoro: L’Italia e le sfide del mondo post covid”.
read more..

Beni anti covid-19, franchigia prorogata fino al 31 ottobre

31/07/2020

La Determinazione Direttoriale 28 luglio 2020 dell'Agenzia delle Dogane concede la possibilità di importare tali beni in esenzione da dazio ed Iva
read more..

Nuovo sviluppo a Colleferro per Scannell Properties

31/07/2020

A poche settimane dall’annuncio di un polo vicino all’aeroporto di Bologna, la società espande la sua presenza anche nel Centro-Sud con due immobili.
read more..
più letti

Traffico merci Tirrenia da record da/per la Sicilia

07/01/2019

La compagnia registra una crescita di oltre il 35%, pari a un incremento di più di 500mila metri lineari nel totale trasportato da e per l'isola.
read more..

Soluzioni Toshiba per rendere smart i processi della logistica

07/01/2019

Edge computing leggero e smart glass proposti dalla Casa nipponica migliorano produttività e qualità del nostro settore.
read more..

Polo Mercitalia dà vita a Mercitalia Maintenance

07/01/2019

La neonata società è specializzata nella manutenzione e revisione di carri ferroviari destinati al traffico merci.
read more..

Successo dei carrelli elevatori elettrici CAT a 48 Volt

07/01/2019

Elevata manovrabilità e design ergonomico sono alcune delle caratteristiche più apprezzate di queste macchine innovative.
read more..