home » L'intervista » Tomaso Ajroldi, direttore commerciale di gruppo SET

Tomaso Ajroldi, direttore commerciale di gruppo SET

GruppoSET da 30 anni è il parter nella progettazione, realizzazione e integrazione di soluzioni ingegneristiche e tecnologiche dedicate al controllo/monitoraggio dei sistemi produttivi e alla gestione dei processi logistici. E' stato scelto da Siemens come solution partner e da Datalogic come quality partner per le forti competenze nell'automazione industriale e nella visione/identificazione automatica. Il team aziendale è composto da professionisti che operano in ingegneria e consulenza 4.0 (consulenza specialistica per tutte le fasi di progetto nell’ambito logistico, di gestione della produzione e di handling, compresa l’ingegneria dei sistemi informativi e il supporto per l’ottenimento della convalida, negli impianti soggetti); gestione dei processi produttivi e logistici (progettazione/realizzazione di piattaforme e applicazioni specifiche - MES - WMS - tracciabilità - KPI monitoring - realizzate su un'architettura proprietaria aggiornata per rispondere alle esigenze dell'industria 4.0, supportata dalle migliori tecnologie HW per l’identificazione automatica barcode/RFID e sistemi di visione); automazione integrata (realizzazione di sistemi di controllo per impianti automatici, produttivi e logistici, integrando software e parti elettromeccaniche).
A Tomaso Ajroldi, direttore commerciale di gruppo SET chiediamo alcuni chiarimenti sull'attività svolta dalla società.


Quali sono i servizi che offrite al settore della logistica?

Offriamo tutto il supporto e gli strumenti necessari per sviluppare e innovare la logistica di magazzino dei nostri clienti. Siamo in grado di progettare e gestire i flussi di magazzino a partire dal software, che è il nostro core business, fino alla fornitura di infrastrutture e di sistemi automatici completi. La nostra conoscenza completa del mondo della logistica ci permette di essere scelti dai clienti per diverse attività, quali la consulenza su logistica & supply chain 4.0 e la realizzazione di sistemi di gestione integrata di magazzino (WMS) automatici e manuali, di tracciabilità, di sorterizzazione e confezionamento in ingresso e uscita. Altre due importanti attività da non dimenticare sono i revamping degli impianti automatici e il rilascio di sistemi in regime di convalida per il settore medicale.


Qual è la vision che sta dietro la realizzazione dei vostri servizi/prodotti?
Tutti i nostri progetti hanno come obiettivi principali l'innovazione, la massima integrazione e mobilità, l'incremento dell'efficienza, la riduzione dei costi, la completa tracciabilità e la facilità di inserimento nel contesto aziendale. In questo periodo si rivela molto importante, in particolare, l'innovazione. Oggi la logistica non è più considerata solamente un costo, ma è un vero e proprio settore dove l'azienda sviluppa il suo business. A tal proposito per rispondere alle esigenze dell'innovazione 4.0 abbiamo realizzato la piattaforma applicativa OpenFactory.Architecture@4.0, dalla quale nascono tutti i nostri sistemi: è frutto di un lungo lavoro di ricerca, approfondimento e aggiornamento con i maggiori esperti del settore, nonché di una serie di tavoli di lavoro nei quali abbiamo ascoltato i nostri clienti per individuare, attraverso le loro nuove esigenze, i punti di sviluppo e di integrazione.


E quale è la vostra mission aziendale?

Realizzare sistemi rispondenti alle mutevoli esigenze del mondo logistico e produttivo, investendo continuamente nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni sempre più innovative ed efficaci che facciano fare un grosso salto evolutivo ai nostri clienti.


Quali sono i prodotti da voi realizzati e più richiesti fra gli operatori del nostro settore? Quali, secondo voi, le motivazioni di tali preferenze?
Sicuramente il nostro WMS Stor.m, che integra in modo nativo la movimentazione automatica e manuale delle merci, è il prodotto più richiesto in quanto riesce a mixare al meglio l'efficienza dell'automazione con una veloce e ottimizzata mobilità degli operatori. Questo è abbastanza naturale in quanto in questo prodotto abbiamo voluto introdurre tutte le nostre competenze nel mondo dell'automazione industriale, frutto dell'esperienza ormai trentennale in questo settore, e l'innovazione 4.0 investendo sopratutto sulla completa configurazione del magazzino e sull'app Stor.mobile per terminali Android.


Perché un operatore logistico dovrebbe scegliere le vostre soluzioni?
Io direi che la nostra offerta non è solo rivolta agli operatori logistici, ma anche a quelle aziende che hanno un comparto di logistica interna e molto spesso non si sono innovate nel tempo; è proprio qui che la nostra competenza è apprezzata in quanto, avendo maturato molte esperienze anche nell'ambito produttivo, riusciamo a studiare soluzioni che integrano al meglio le fasi di produzione e di confezionamento con la gestione del magazzino e delle spedizioni. Infatti in molte realtà produttive è di fondamentale importanza coordinare la logistica con la gestione e la tracciabilità delle materia prime, l’avanzamento dei semilavorati e dei componenti durante le fasi di lavorazione. Oltre a questo direi che - vista la completa configurabilità dei nostri sistemi - riusciamo a realizzare prodotti adatti a ogni realtà, dalla piccola alla grande azienda, in gran parte personalizzabili direttamente dal cliente.

21/11/2016, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

I business park di VGP Italy al 100% di occupazione

29/11/2021

Entro la fine dell’anno saranno completati ulteriori 35.000 mq, portando così il portfolio totale dell'azienda a 85.000 mq di area affittabile complessiva, con la full occupancy già sui 4 parchi di Valsamoggia (BO), Calcio (BG), Sordio (LO) e Padova.
read more..

Sportello Unico Doganale, le novità in un webinar gratuito

29/11/2021

E' organizzato da Assologistica Cultura e Formazione il prossimo 10 dicembre (ore 11,00-12,00) con relatore l'avv. Ettore Sbandi dello Studio Legale Tributario Santacroce.
read more..

290 punti di ricarica e-Totem nei compound di Gefco

29/11/2021

Queste stazioni di ricarica per veicoli elettrici rientrano nel progetto da 7 milioni di euro lanciato nel 2020 dal 3PL in risposta alla crescita esponenziale del mercato dei veicoli elettrici.
read more..

Porto di Venezia, merci in uscita automatizzate

29/11/2021

Il sistema, operativo al varco di Via del Commercio, verrà esteso anche al varco di Via dell’Azoto e quindi alle procedure di pagamento delle tasse portuali per le merci che effettuano pratiche doganali fuori dall’ambito portuale.
read more..
più letti

RIPARTE IL LAVORO SUL POSITION PAPER CARGO AEREO

18/04/2021

ANAMA indica tre punti su cui intervenire: piena attivazione dello Sportello Unico Doganale; digitalizzazione di documenti e procedure e aggiornamento infrastrutturale degli aeroporti strategici per il merci aereo.
read more..

Salvatore Grisafi del Gruppo OPSI (di Ornella Giola)

12/09/2021

Lo chief executive officer illustra missione e obiettivi della società di consulenza, con focus anche sugli aspetti IT connessi all'attività di logistica. Il gruppo è tra i fornitori di Innoveneto di Regione Veneto e di Digital di Unioncamere Lombardia.
read more..

CEVA sigla contratto di 5 anni con Pernod Ricard

24/11/2020

In Thailandia il 3PL fornirà al produttore di bevande stoccaggio e distribuzione nel Sud Est Asiatico; tra i servizi offerti brokeraggio doganale, trasporto di importazione, gestione del magazzino duty-paid e deposito doganale, trasporto nazionale.
read more..

Altri 5 anni di partnership tra CEVA e Gruppo Mondadori

01/12/2020

La principale novità del contratto è rappresentata dalla concentrazione delle attività per conto del noto gruppo editoriale in un deposito dedicato e separato da La Città del Libro, situato a 1 chilometro e mezzo di distanza dall’attuale stabilimento.
read more..