home » L'intervista » Tomaso Ajroldi, direttore commerciale di gruppo SET

Tomaso Ajroldi, direttore commerciale di gruppo SET

GruppoSET da 30 anni è il parter nella progettazione, realizzazione e integrazione di soluzioni ingegneristiche e tecnologiche dedicate al controllo/monitoraggio dei sistemi produttivi e alla gestione dei processi logistici. E' stato scelto da Siemens come solution partner e da Datalogic come quality partner per le forti competenze nell'automazione industriale e nella visione/identificazione automatica. Il team aziendale è composto da professionisti che operano in ingegneria e consulenza 4.0 (consulenza specialistica per tutte le fasi di progetto nell’ambito logistico, di gestione della produzione e di handling, compresa l’ingegneria dei sistemi informativi e il supporto per l’ottenimento della convalida, negli impianti soggetti); gestione dei processi produttivi e logistici (progettazione/realizzazione di piattaforme e applicazioni specifiche - MES - WMS - tracciabilità - KPI monitoring - realizzate su un'architettura proprietaria aggiornata per rispondere alle esigenze dell'industria 4.0, supportata dalle migliori tecnologie HW per l’identificazione automatica barcode/RFID e sistemi di visione); automazione integrata (realizzazione di sistemi di controllo per impianti automatici, produttivi e logistici, integrando software e parti elettromeccaniche).
A Tomaso Ajroldi, direttore commerciale di gruppo SET chiediamo alcuni chiarimenti sull'attività svolta dalla società.


Quali sono i servizi che offrite al settore della logistica?

Offriamo tutto il supporto e gli strumenti necessari per sviluppare e innovare la logistica di magazzino dei nostri clienti. Siamo in grado di progettare e gestire i flussi di magazzino a partire dal software, che è il nostro core business, fino alla fornitura di infrastrutture e di sistemi automatici completi. La nostra conoscenza completa del mondo della logistica ci permette di essere scelti dai clienti per diverse attività, quali la consulenza su logistica & supply chain 4.0 e la realizzazione di sistemi di gestione integrata di magazzino (WMS) automatici e manuali, di tracciabilità, di sorterizzazione e confezionamento in ingresso e uscita. Altre due importanti attività da non dimenticare sono i revamping degli impianti automatici e il rilascio di sistemi in regime di convalida per il settore medicale.


Qual è la vision che sta dietro la realizzazione dei vostri servizi/prodotti?
Tutti i nostri progetti hanno come obiettivi principali l'innovazione, la massima integrazione e mobilità, l'incremento dell'efficienza, la riduzione dei costi, la completa tracciabilità e la facilità di inserimento nel contesto aziendale. In questo periodo si rivela molto importante, in particolare, l'innovazione. Oggi la logistica non è più considerata solamente un costo, ma è un vero e proprio settore dove l'azienda sviluppa il suo business. A tal proposito per rispondere alle esigenze dell'innovazione 4.0 abbiamo realizzato la piattaforma applicativa OpenFactory.Architecture@4.0, dalla quale nascono tutti i nostri sistemi: è frutto di un lungo lavoro di ricerca, approfondimento e aggiornamento con i maggiori esperti del settore, nonché di una serie di tavoli di lavoro nei quali abbiamo ascoltato i nostri clienti per individuare, attraverso le loro nuove esigenze, i punti di sviluppo e di integrazione.


E quale è la vostra mission aziendale?

Realizzare sistemi rispondenti alle mutevoli esigenze del mondo logistico e produttivo, investendo continuamente nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni sempre più innovative ed efficaci che facciano fare un grosso salto evolutivo ai nostri clienti.


Quali sono i prodotti da voi realizzati e più richiesti fra gli operatori del nostro settore? Quali, secondo voi, le motivazioni di tali preferenze?
Sicuramente il nostro WMS Stor.m, che integra in modo nativo la movimentazione automatica e manuale delle merci, è il prodotto più richiesto in quanto riesce a mixare al meglio l'efficienza dell'automazione con una veloce e ottimizzata mobilità degli operatori. Questo è abbastanza naturale in quanto in questo prodotto abbiamo voluto introdurre tutte le nostre competenze nel mondo dell'automazione industriale, frutto dell'esperienza ormai trentennale in questo settore, e l'innovazione 4.0 investendo sopratutto sulla completa configurazione del magazzino e sull'app Stor.mobile per terminali Android.


Perché un operatore logistico dovrebbe scegliere le vostre soluzioni?
Io direi che la nostra offerta non è solo rivolta agli operatori logistici, ma anche a quelle aziende che hanno un comparto di logistica interna e molto spesso non si sono innovate nel tempo; è proprio qui che la nostra competenza è apprezzata in quanto, avendo maturato molte esperienze anche nell'ambito produttivo, riusciamo a studiare soluzioni che integrano al meglio le fasi di produzione e di confezionamento con la gestione del magazzino e delle spedizioni. Infatti in molte realtà produttive è di fondamentale importanza coordinare la logistica con la gestione e la tracciabilità delle materia prime, l’avanzamento dei semilavorati e dei componenti durante le fasi di lavorazione. Oltre a questo direi che - vista la completa configurabilità dei nostri sistemi - riusciamo a realizzare prodotti adatti a ogni realtà, dalla piccola alla grande azienda, in gran parte personalizzabili direttamente dal cliente.

21/11/2016, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Partita la collaborazione tra TELT e Rail Baltica

30/06/2022

La partnership tra i promotori delle nuove connessioni ferroviarie europee è stata siglata ai Connecting Europe Days, l’appuntamento della Commissione Ue che da dieci anni si confronta su presente e futuro delle reti TEN-T.
read more..

driveMybox sigla accordo strategico con Go.Trans

30/06/2022

La nuova nata del gruppo Contship Italia che fa leva sulla tecnologia digitale per portare efficienza e trasparenza nella gestione del trasporto container integrerà il business della società fondata da Franco Gobbi.
read more..

Friulia entra nel capitale della softwarehouse Infoera

30/06/2022

La società finanziaria della Regione Friuli-Venezia Giulia ha acquisito una partecipazione pari al 20%. Le restanti quote sono così ripartite: a Circle il 51% e a Catone Investimenti il 29%.
read more..

La figura della Logistica entra nel Codice civile

30/06/2022

Soddisfazione da parte di Assologistica per il compimento di un percorso avviato dall’Associazione sei anni fa. La novità legislativa consentirà uno sviluppo armonico e regolamentato delle attività logistiche nel nostro Paese.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..