home » Le notizie di oggi » ANITA plaude ai chiarimenti di Protezione civile e Governo

ANITA plaude ai chiarimenti di Protezione civile e Governo

“Le indicazioni fornite dal Capo del Dipartimento della Protezione civile  nel comunicato del ministro dell’Interno Lamorgese chiariscono ogni dubbio normativo: tutte le merci possono circolare liberamente in entrata, uscita e transito nell’intera Lombardia e nelle altre Province di Emilia Romagna, Piemonte, Veneto e Marche interessate dalle misure contenute nell’ultimo DPCM” esordisce Thomas Baumgartner, presidente di ANITA, che con il suo staff ha seguito attentamente la questione ed è stato dallo scorso sabato sera in continuo contatto con il Ministero dei Trasporti per sciogliere ogni dubbio in fase di definizione del Decreto. 
 
"Siamo soddisfatti in quanto tali comunicazioni chiariscono che le merci possono circolare liberamente non essendo portatrici del coronavirus. Ovviamente anche gli autisti, per le comprovate ragioni lavorative, non possono né devono subire restrizioni nella guida dei mezzi, mentre in fase di  scarico/carico delle merci devono adottare tutte le precauzioni che sono impartite alle persone fisiche." - aggiunge Baumgartner. 

Sul versante dei trasporti internazionali si sta profilando una situazione difficile con pesanti ricadute sul settore dell'export, che rischia la paralisi. Al Brennero, il Governo austriaco ha deciso di effettuare controlli a campione sugli autisti e si prevedono possibili lunghe attese a incolonnamenti al confine, in uscita dall'Italia. 

Sarebbe utile che, almeno in questa situazione di emergenza, il Tirolo rinunciasse a tutte le misure contro il traffico di transito per permettere ai vettori italiani di portare le merci destinate al mercato del Nord Europa, senza ulteriori impedimenti. 

"Il trasporto combinato non accompagnato, unica modalità di trasporto dove l'uomo non segue il carico, è  la più adatta per impedire qualsiasi possibilità di contagio, ma da sola non ce la può fare per garantire la capacità trasportistica richiesta", chiude Baumgartner.
 
 

10/03/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Rhenus Air & Ocean, Orso nuovo CEO per il Sud Europa

26/10/2021

Il nuovo incarico dopo un percorso di oltre 20 anni in Cesped, dove ha ricoperto vari ruoli nell’area sales e operation fino a diventare general manager dell’air & ocean division.
read more..

Un libro bianco di FM Logistic sulla sostenibilità

26/10/2021

"Business as usual is dead. How can the supply chain enable new consumption models?" analizza le idee per una logistica che necessita di reinventarsi per promuovere un business rispettoso della sostenibilità ambientale e sociale.
read more..

Avanzamento di carriera: la formazione è fondamentale

25/10/2021

Lo sa bene il MIP – la Graduate School of Business del Politecnico di Milano, che rilancia a novembre la nuova edizione del Percorso Executive in Supply Chain Management,programma di alta formazione per manager e imprenditori.
read more..

Lombardia, crescono le stime sul PIL per il 2021 (+6,4%) e le nascite di nuove imprese

22/10/2021

La forte ripresa in atto e le attese positive sulla produzione sono tra i maggiori fattori a influenzare il rialzo (+6,4% per il 2021), nonostante crescano criticità sul fronte delle catene di approvvigionamento.
read more..
più letti

Presentato il rapporto sul “Ruolo dell’Italia nelle catene globali del valore” voluto da Alsea

06/07/2021

Lo studio è stato effettuato dall’Osservatorio Export Digitale del Politecnico di Milano e presentato in occasione dell'assemblea pubblica dell'Associazione lombarda presieduta da Betty Schiavoni.
read more..

In distribuzione la nuova edizione del Diario di Contship

14/06/2021

Il diario fa parte del progetto Porto Lab, nato nel 2006 per raccontare il mondo dei porti e dei trasporti intermodali; sarà consegnato ai piccoli tra fine giugno e inizio luglio.
read more..

Tunnel del Brennero: l'inizio dell'operatività slitta al 2032

25/05/2021

Mentre i lavori sul versante italiano della galleria di base proseguono con regolarità, i ritardi sono dovuti dalla battuta d’arresto durante la realizzazione del lotto Pfons-Brennero in Austria.
read more..

La logistica nel cinema, una case history di AsstrA

11/05/2021

La società ha trasportato materiale - 200 articoli da 15 differenti mittenti - dall'Ucraina alla Svizzera per la creazione di uno studio cinematografico a Montreux, sul lago Lemano.
read more..