home » Le notizie di oggi » Gazeley torna in Italia e si affida a Roberto Piterà

Gazeley torna in Italia e si affida a Roberto Piterà

Gazeley, tra i principali investitori e specialisti di sviluppo di infrastrutture logistiche e parchi per la distribuzione, ha deciso di tornare sul mercato italiano con l’apertura di una nuova sede milanese e la nomina di Roberto Piterà alla direzione di Gazeley Italia.

 

Il ritorno nel nostro Paese segna l’inizio di una nuova tappa per Gazeley, che da fine 2017, anno dell’acquisizione dell’azienda da parte di GLP, porta avanti un ambizioso programma di espansione. Roberto Piterà, in precedenza responsabile del dipartimento Industrial & Logistics di CBRE, assumerà il ruolo di country manager per l’Italia, sotto la direzione di Fabrice Cervoni, general manager for Southern Europe. 

 

Piterà ha alle spalle un’esperienza ventennale nel settore immobiliare industriale e logistico maturata in aziende quali Pirelli RE, JLL e, più recentemente, CBRE.

 

“Gazeley sta attraversando un periodo estremamente stimolante in Europa meridionale. Dopo il successo dal rientro in Spagna nel 2018, torniamo a stabilirci anche sul territorio italiano con l’apertura di un ufficio a Milano. Con oltre 20 anni di esperienza nel mercato immobiliare logistico, Roberto sarà fondamentale sia per lo sviluppo del business in Italia che per continuare a crescere in Europa meridionale”, commenta Cervoni.

 

“È il momento perfetto per il rientro di Gazeley in Italia – ammette Piterà - con un mercato logistico in continua crescita e una costante domanda di magazzini moderni di qualità ‘prime’. Il nostro obiettivo è di qualificarci da subito come l’interlocutore di riferimento, attraverso l’acquisizione diretta di aree, il lancio di iniziative di sviluppo d’eccellenza e acquisizioni mirate di prodotto in linea con i nostri elevati standard qualitativi; vogliamo crescere rapidamente per poter offrire ai nostri clienti, nuovi e consolidati, la cura e l’innovazione che ci contraddistinguono a livello globale”.



 

Roberto Piterà 

 

 

Chi è Gazeley

E’ tra i principali investitori e specialisti di sviluppo di infrastrutture logistiche e parchi per la distribuzione in Europa, con un portafoglio di oltre 1,7 milioni di metri quadrati nei mercati strategici della logistica del Regno Unito, Germania, Francia, Spagna e Paesi Bassi. Oltre al suo portafoglio operativo, che è al 98% concesso in locazione a clienti blue chip quali Amazon, UPS e Volkswagen, Gazeley ha una land bank che consente lo sviluppo di ulteriori 1,5 milioni di metri quadrati. Gazeley è la piattaforma europea di GLP.

 

Chi è GLP

E’ un gestore di investimenti leader a livello globale specializzato in investimenti nella logistica e in tecnologia correlata, con 64 miliardi di dollari di asset gestiti in fondi immobiliari e di private equity in tutto il mondo. Il fondo immobiliare della società è uno dei più grandi al mondo, con una superficie di 73 milioni di metri quadrati. 

 

Per ulteriori informazioni su Gazeley, visitare www.gazeley.com

04/06/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Accordo Interporto Pordenone e Cis Nola-Interporto

22/09/2020

Siglata una rilevante collaborazione per l'avvio di una relazione ferroviaria merci sulla tratta Pordenone-Napoli-Nola, al fine di rispondere alle esigenze di un 3PL specializzato nell'ecommerce.
read more..

Settore non food, ecco la fotografia dell'Osservatrio di GS1

21/09/2020

Edizione speciale quella del 2020: oltre a raccontare l’evoluzione del largo consumo non alimentare nel 2019, analizza anche l’effetto del coronavirus sulle intenzioni di spesa degli italiani del 2020 e individua i cambiamenti del 2021.
read more..

Arriva anche in Europa la soluzione Geotab Truck

21/09/2020

Fornendo accesso quasi in tempo reale ai dati sul veicolo e sul conducente, offre una panoramica unica su elementi quali identificazione del conducente, download remoto automatico, stato del tachigrafo in tempo reale e analisi delle infrazioni.
read more..

Formazione e carriera: ecco la proposta del MIP di Milano

21/09/2020

Il 30 settembre si tiene la presentazione ufficiale della nuova edizione del Percorso Executive in Supply Chain Management della Business School del Politecnico di Milano.
read more..
più letti

Vladislav Lagun, trade lane manager di AsstrA

10/04/2019

Il dirigente ci spiega come - nonostante le cosiddette "guerre commerciali" tra gli Stati Uniti, l'Europa e la Russia - il provider di servizi di trasporto e logistica riesca ad accrescere il volume di spedizioni merci transatlantiche anno dopo anno.
read more..

Nuove soluzioni Hyster per carrelli più facili da condurre

18/01/2019

La società - specializzata nella produzione di macchine per la movimentazione dei materiali distribuite in Italia da CLS - prevede speciali accorgimenti per favorire la guida dei carrelli elevatori e la precisione di manovra da parte degli operatori.
read more..

Certificazione, ecco quanto è importante per AssrtA

09/05/2019

I certificati GOST, ISO, DIN, EN e altri documenti normativi sono un vantaggio competitivo e spesso un requisito necessario per le grandi multinazionali. A qualità, ambiente e sicurezza il gruppo dedica un dipartimento ad hoc.
read more..

Brambles utilizza solo legname da fonti sostenibili certificate

11/09/2020

La società multinazionale specializzata in soluzioni per la supply chain col marchio Chep ha raggiunto l'obiettivo (previsto per il 2020) di deforestazione zero.
read more..