home » Le notizie di oggi » Nuovo polo logistico Lidl Italia ad Assemini (Cagliari)

Nuovo polo logistico Lidl Italia ad Assemini (Cagliari)

La catena della GDO con oltre 700 punti vendita su tutto il territorio nazionale realizzerà un nuovo polo logistico ad Assemini, in provincia di Cagliari. La struttura, che vedrà un investimento sul territorio di oltre 70 milioni di euro, ospiterà il primo magazzino Lidl in Sardegna e il dodicesimo in Italia. Un piano strategico di rilevanza che, oltre a generare un indotto significativo in Sardegna, contribuirà alla creazione di 140 nuovi posti di lavoro.  Secondo una recente indagine SDA Bocconi nel 2020 Lidl Italia ha generato impatti complessivi (tra ricadute dirette, indirette e indotte) sul PIL della Regione Sardegna per circa 110 milioni di euro, pari al 21,0% del valore totale realizzato dai principali player della GDO che operano nella zona. Lo studio, inoltre, afferma che l’azienda garantisce in Sardegna 2,8 mila posti di lavoro (tra lavoratori diretti, indiretti e relativi all’indotto), pari al 9,2% dell’occupazione del settore nella Regione.

 


La realizzazione del centro logistico sardo nasce dalla necessità di sostenere la continua espansione sul territorio sardo, in cui Lidl è attualmente presente con 21 supermercati e una squadra di circa 400 collaboratori. Il nuovo magazzino – che sarà ultimato nel 2024 - permetterà alla catena di ottimizzare la propria efficienza distributiva, con un conseguente risvolto positivo in termini di servizio al cliente. 

 


Il nuovo centro logistico occuperà una superficie complessiva coperta di oltre 37.000 mq, sarà dotato di un pannello fotovoltaico da 1.100 kW e sarà alimentato con energia proveniente al 100% da fonti rinnovabili. Questa struttura, inoltre, permetterà all’azienda di individuare un nuovo assetto logistico e di accorciare le distanze dai propri punti vendita, con una diminuzione della media dei chilometri percorsi dalla merce e una conseguente riduzione dell’impatto ambientale. Una strategia di sviluppo sostenibile a cui contribuirà anche un altro importante obiettivo che Lidl si è posta, ossia quello di raggiungere la decarbonizzazione dei trasporti entro il 2030.

27/10/2022, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

BCube nomina Luigi Bonzano AD e Umberto Bonzano consigliere delegato

08/02/2023

La nuova governance ha l’obiettivo di gestire la complessità aziendale tramite la definizione di regole, sistemi, processi, e rapporti societari che contribuiscano a una gestione efficiente dell’impresa.
read more..

Al via il 1° treno intermodale di Lugo Terminal SpA

06/02/2023

Il nuovo collegamento intensifica il traffico dalla Puglia verso Nord, in particolare Lombardia e Piemonte, creando un canale di comunicazione coi gateway di Benelux, Germania, Inghilterra, Grecia e Turchia.
read more..

Due nuovi uffici a Istanbul e Izmir per Gruber Logistics

06/02/2023

Le attività che il 3PL implementerà saranno traffici in import ed export dalla Turchia con un ampio raggio di servizi di trasporto che vanno dai carichi completi, parziali e groupage, ai trasporti eccezionali e air & ocean.
read more..

Il gruppo Columbus primo 3PL carbon neutral in Italia

06/02/2023

L'obiettivo della carbon neutrality è stato raggiunto grazie a una straordinaria attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale generato da tutti processi e al ritiro di crediti di carbonio da progetti di compensazione certificati Verra.
read more..
più letti

Nord Ovest driver del Paese? Se ne parla a un convegno

02/03/2022

Si tiene il 10 marzo prossimo all'interno di Shipping, Forwarding&Logistics meet Industry. evento promosso da Confetra, ALSEA e The International Propeller Clubs.
read more..

Intervista a Stefano Bolognini, assessore allo Sviluppo Città metropolitana

19/12/2022

Il responsabile dell'assessorato Giovani e Comunicazione - intervenuto alla serata dei 75 anni di Assologistica - ha ribadito il ruolo fondamentale della formazione anche per il mondo della logistica.
read more..

Conclusa SEALOGY, la fiera dedicata alla blue economy

21/11/2022

Con aree espositive, workshop e convegni, che hanno ospitato enti ed istituzioni di riferimento del mondo mare, la manifestazione ha fornito uno spaccato esaustivo dei progetti locali ed europei che caratterizzeranno il comparto.
read more..

Il Mims va a Matteo Salvini, ma nasce anche il ministero del Mare

23/10/2022

Il neonato discatero viene accorpato a quello delle politiche del Sud e va a Sebastiano Musumeci (FdI). Resta il nodo di chi assumerà di fatto le competenze sui porti, tema molto caro alla Lega.
read more..