home » Le notizie di oggi » Una Guida dalla Iata per il trasporto internazionale dei vaccini

Una Guida dalla Iata per il trasporto internazionale dei vaccini

Al fine di aumentare la capacità necessaria per affrontare la distribuzione globale dei vaccini covid-19, i processi e le risorse saranno fondamentali per rispondere efficacemente alle enormi sfide logistiche globali. Governi, partner della catena di approvvigionamento, organizzazioni umanitarie e case farmaceutiche devono prepararsi in modo collaborativo per una risposta globale coordinata per distribuire i vaccini dove sono necessari in modo tempestivo, sicuro e protetto. 


La IATA sta collaborando con diverse importanti autorità, organizzazioni e agenzie umanitarie globali, come UNICEF, WFP, OMS, IFPMA, PAHO, WCO, WTO, FIATA, l'Autorità per l'aviazione civile del Regno Unito - Sicurezza dell'aviazione e la Banca mondiale, le quali hanno competenze uniche in diversi aspetti dei programmi di distribuzione delle vaccinazioni pianificate e della risposta umanitaria della comunità regionale, nazionale e pan-regionale. 


L'associazione delle compagnie aeree mondiali ha pertanto elaborato un documento che riguarda la pianificazione, la preparazione e l'esame delle considerazioni globali, nonché il recupero delle lezioni apprese durante la crisi, al fine di creare un precedente per il futuro e identificare come le procedure esistenti possono essere adattate in modo efficiente per garantire il movimento veloce e sicuro dei prodotti, utilizzando un approccio basato sul rischio. Questo documento sarà soggetto a revisione e revisione periodiche, man mano che ulteriori informazioni e migliori pratiche vengono rese disponibili dai vari stakeholder. 


Queste considerazioni confluiscono in una guida curata appunto dalla IATA per la logistica e la distribuzione dei vaccini e dei farmaci include vari capitoli, che trovate qui sotto. Ovvero:

Vincoli e rischi che le parti interessate devono anticipare e superare per fornire i vaccini dove sono necessari senza sprechi o perdite. 

Il ruolo delle ONG nella distribuzione e nel processo di approvvigionamento dei vaccini. Sebbene le ONG condividano l'obiettivo comune di garantire che i paesi abbiano un accesso sicuro, veloce ed equo al vaccino quando disponibile, il ruolo di ciascuna organizzazione varia. 

Preparazione del settore per la distribuzione di vaccini che include informazioni che i governi e le parti interessate devono considerare e che riguardano i punti sotto indicati:

* Capacità e connettività: la rete di rotte globale è stata ridotta drasticamente dalle 24.000 coppie di città pre-covid. I governi devono ristabilire la connettività aerea per garantire che sia disponibile una capacità adeguata per la distribuzione dei vaccini. 

* Strutture e infrastrutture: il vaccino deve essere spedito e conservato in un ambiente a temperatura controllata. Alcuni tipi di refrigeranti sono classificati come merci pericolose. Le considerazioni includono la disponibilità di infrastrutture, strutture e attrezzature e personale qualificato per gestire vaccini sensibili al tempo e alla temperatura. 

* Gestione delle frontiere: saranno essenziali approvazioni normative tempestive e stoccaggio e sdoganamento da parte delle autorità doganali e sanitarie. Le priorità per i processi di confine includono l'introduzione di procedure accelerate per i permessi di sorvolo e di atterraggio per le operazioni che trasportano il vaccino covid-19 e la considerazione di sgravi tariffari per facilitare il movimento del vaccino. 

* Sicurezza: i vaccini sono prodotti di grande valore. Devono essere predisposte disposizioni per garantire che le spedizioni rimangano protette da manomissioni e furti. I processi sono già in atto, ma l'enorme volume di spedizioni di vaccini richiederà una pianificazione anticipata per garantire che siano scalabili.

23/11/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

I business park di VGP Italy al 100% di occupazione

29/11/2021

Entro la fine dell’anno saranno completati ulteriori 35.000 mq, portando così il portfolio totale dell'azienda a 85.000 mq di area affittabile complessiva, con la full occupancy già sui 4 parchi di Valsamoggia (BO), Calcio (BG), Sordio (LO) e Padova.
read more..

Sportello Unico Doganale, le novità in un webinar gratuito

29/11/2021

E' organizzato da Assologistica Cultura e Formazione il prossimo 10 dicembre (ore 11,00-12,00) con relatore l'avv. Ettore Sbandi dello Studio Legale Tributario Santacroce.
read more..

290 punti di ricarica e-Totem nei compound di Gefco

29/11/2021

Queste stazioni di ricarica per veicoli elettrici rientrano nel progetto da 7 milioni di euro lanciato nel 2020 dal 3PL in risposta alla crescita esponenziale del mercato dei veicoli elettrici.
read more..

Porto di Venezia, merci in uscita automatizzate

29/11/2021

Il sistema, operativo al varco di Via del Commercio, verrà esteso anche al varco di Via dell’Azoto e quindi alle procedure di pagamento delle tasse portuali per le merci che effettuano pratiche doganali fuori dall’ambito portuale.
read more..
più letti

Venezia: primo sdoganamento in mare di merci alla rinfusa

24/03/2021

La soluzione consente di velocizzare i traffici commerciali in ambito portuale e una gestione più efficiente della componente logistica connessa alla movimentazione delle merci.
read more..

Immobiliare commerciale in perdita del 31,1% nel 2020

10/03/2021

Per il 2021 si stima un rialzo del 20,7% a 35 miliardi di euro, il valore più basso del secolo. E' quanto sostiene il rapporto 2021 sul mercato in Europa e in Italia redatto da Scenari Immobiliari.
read more..

CMA CGM ha creato la nuova divisione cargo aereo

22/02/2021

La linea di container francese proprietaria di Ceva Logistics ha acquistato 4 velivoli merci A330-200F, rafforzando l'attività di trasporto e logistica del gruppo.
read more..

La pharma logistics a Forwarding&Logistics M.Ind.

05/02/2021

Il settore sarà al centro di un incontro in streaming il prossimo 9 marzo nel corso dell'evento dedicato all’incontro tra i mondi di logistica, spedizioni, trasporti e il mondo dell’economia e politico-amministrativo.
read more..