home » Focus magazzini » I business park di VGP Italy al 100% di occupazione

I business park di VGP Italy al 100% di occupazione

L'azienda paneuropea nel settore real estate che realizza e fornisce parchi logistici e semi industriali registra completa locazione dei suoi quattro business park di proprietà in Italia. Entro la fine dell’anno saranno completati ulteriori 35.000 mq, portando così il portfolio totale di VGP Italy a 85.000 mq di area affittabile complessiva, con la full occupancy già sui 4 parchi di Valsamoggia (Bologna), Calcio (Bergamo), Sordio (Lodi), e Padova. 

 


“Il 2021 è stato un anno ricco di sfide e siamo orgogliosi di questo traguardo, frutto dell’impegno costante di tutto il nostro team - dichiara Agostino Emanuele, country manager di VGP Italy - Grazie all’adozione di tecnologie efficienti e sostenibili, sempre nel rispetto di tutte le norme vigenti, ci distinguiamo per innovazione di prodotti e di servizi, con una conseguente soddisfazione dei nostri clienti”. Tra i principali tenant del gruppo in Italia si annoverano nomi come Macron, GLS, Carlini Gomme, Gruber Logistics, KDE group.

 


I parchi logistici di proprietà di VGP sono costruiti seguendo elevati standard qualitativi e puntano a soddisfare esigenze di sostenibilità e di efficienza, riducendo così l’impatto ambientale e le emissioni di CO2. Tutti gli immobili sono dotati infatti di pannelli fotovoltaici, con una particolare attenzione agli aspetti verdi, e della certificazione BREEAM “Very Good”, mentre nel caso del business park di Valsamoggia, il complesso ha ottenuto la BREEAM “Excellent” certification.



 


VGP si è posta l’obiettivo globale di essere carbon neutral entro il 2025 e anche in Italia sta adattando le policy aziendali interne per raggiungere questo fine. Il gruppo ha inoltre in pipeline ulteriori progetti BTS (Built to Suit), oltre all’acquisizione di terreni nel Nord e Centro, tra cui nuovi investimenti nell’area a Nord di Milano confermando il ruolo strategico dell’Italia; grazie alla sua vasta rete di trasporti tra i nodi logistici prioritari d’Europa, il Paese fornisce infatti alle imprese un gateway strategico per i consumatori di tutta l’Unione Europea, del Nord Africa e del Medio Oriente. 

 


La società ha recentemente annunciato i risultati dei primi dieci mesi del 2021 con risultati operativi record sostenuti da una forte domanda guidata dai clienti, con un’espansione del suo portfolio di terreni, e attraverso un accordo di massima con Allianz Real Estate per la creazione di una quarta joint venture.  

 


L'amministratore delegato di VGP, Jan Van Geet, ha dichiarato: “Il 2021 si sta trasformando in un anno record sotto molti aspetti grazie all’e-commerce che attraversa un cambiamento strutturale e agli adeguamenti delle supply chian che necessitano di ulteriori spazi di magazzino. Abbiamo raggiunto il nostro miglior risultato di sempre in merito ai contratti di locazione firmati e metri quadrati in costruzione, mantenendo un alto livello di pre-let dell’80,7%. Oltre alla nostra eccezionale performance operativa, il crescente impegno con i nostri clienti è una forte prova della nostra strategia di successo: continuiamo a impegnarci a utilizzare le nostre risorse per guidare soluzioni sostenibili a favore dei nostri dipendenti, dei clienti e delle realtà in cui operiamo”. 




 

 

VGP è uno sviluppatore, gestore e proprietario paneuropeo di immobili logistici e semi-industriali di alta qualità. Opera un modello di business completamente integrato con capacità e competenze di lunga data in tutta la catena del valore. L'azienda ha un portfolio di terreni di sviluppo (di proprietà o impegnati) di 10,49 milioni di m² e la strategia si focalizza sullo sviluppo di business park. Fondata nel 1998 come sviluppatore immobiliare belga a conduzione familiare nella Repubblica Ceca, VGP con uno staff di circa 350 dipendenti possiede e gestisce beni in 12 paesi europei direttamente e attraverso diverse joint venture 50:50. A giugno 2021, il Gross Asset Value di VGP, comprese le joint venture al 100%, ammontava a € 4,48 miliardi e la società aveva un Net Asset Value (EPRA NAV) di € 1,51 miliardi. VGP è quotata all’Euronext Bruxelles (ISIN: BE0003878957). Per maggiori informazioni: http://www.vgpparks.eu

29/11/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Nuova linea Gts Rail sulla tratta Brindisi-Jesi-Bologna

17/01/2022

Inizialmente avrà frequenza settimanale, per salire da marzo a 3 coppie di treni a settimana; possibilità di acquistare il servizio door to door, utilizzando la flotta di 3.000 container 45’ del gruppo.
read more..

Cargo aereo, a novembre '21 crescita rallentata

17/01/2022

Secondo la IATA le interruzioni della catena di approvvigionamento e i vincoli di capacità hanno avuto un impatto negativo sulla domanda, nonostante sussistano condizioni economiche favorevoli per il settore.
read more..

Nuova connessione Interporto Bologna-Zeebrugge Cobelfret

17/01/2022

Il treno è gestito come MTO da Hupac e trazionato da Mercitalia Rail; circola 3 volte a settimana ed è dedicato principalmente al trasporto di semirimorchi fino a P400.
read more..

Trasporti eccezionali, Gruber L. testa carburanti alternativi

17/01/2022

A seguito di una prima fase di test, oggi sono in funzione mezzi a metano liquido impegnati nei servizi Germania-Regno Unito con partenza da Kreuztal dove il 3Pl ha una delle sue sedi principali.
read more..
più letti

Il governo non intende rinunciare ad Alitalia

26/02/2021

La prossima settimana è prevista una riunione in collegamento tra i ministri Giorgetti, Giovannini e Daniele Franco e la commissaria europea Margrethe Vestager.
read more..

Terzo valico: completata la galleria Serravalle

17/04/2021

Il tunnel di 22 chilometri è parte di una tratta lunga complessivamente 87 chilometri il cui completamento è previsto nel 2024; un’opera strategica del corridoio transeuropeo Reno – Alpi.
read more..

Paolo Guidi entra a far parte del team di Ceva Logistics

25/05/2021

Il manager è stato nominato business development head Italy con effetto dallo scorso lunedì 17 maggio; arriva in CEVA dopo una lunga e consolidata carriera nel settore della logistica.
read more..

Vaccinazione prioritaria per i lavoratori dei porti

09/01/2021

E' quanto ha chiesto Assoporti con una recente nota indirizzata al commissario straordinario Domenico Arcuri, al fine di proseguire in piena sicurezza le attività nella catena logistica del Paese.
read more..